Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 22

Discussione: Lo "Scirè" di J. V. Borghese e la missione di Gibi

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    1,596

    Lo "Scirè" di J. V. Borghese e la missione di Gibi

    iniziamo...

    Siamo sul finire dell'agosto del 1941, si è già* tentato per tre volte di portare l'offesa dentro il difficilissimo ancoraggio di Gibilterra..roccaforte alleata tra Mediterraneo ed Oceano.
    il comando decise per un ulteriore tentativo da effettuarsi con notti allungate condizioni favorevoli di marea e assenza di luna..insomma notti da agguato!
    fu chiamato per la quarta volta il comandante Borghese e il suo Scirè"..insieme ad un'aliquota di uomini Gamma e 3 mezzi SLC (Siluri Lenta Corsa) o "Maiali" imbarcati come sappiamo in appositi contenitori sulla "coperta" del Sommergibile.. questa volta la preparazione fu geniale, date le precedenti esperienze e nulla fu lasciato al caso.. in un'atmosfera fortemente clandestina e segreta, lo Scirè lasciò il porto di La Spezia nella notte del 10 settembre con rotta Gibilterra..
    il 16 attraversò lo stretto in immersione, cosa di non poco conto, a causa dell'intenso traffico sia di naviglio in superficie che subacqueo, per l'intensa caccia antisom da parte delle unità* alleate e a causa delle forti correnti e del fondale decisamente insidioso..
    fatto ciò lo Scirè si portò nel porto neutrale spagnolo di Cadice (Cadiz) posandosi sul fondo per tutta la giornata del 17 settembre..
    a notte fonda in emersione si portò affianco della nave cisterna italiana internata "Fulgor", nave che era stata propriamente attrezzata e adibita segretamente a mezzo di appoggio per gli uomini della Decima che la raggiunsero nelle forme di copertura più diverse.
    da qui gli uomini, già* veterani di altre missioni, si imbarcarono sul sommergibile..tra di loro CATALANO/GIANNONI, VESCO/ZOZZOLI, VISINTINI
    (futura medaglia d'oro alla memoria nel 1942 proprio in queste acque) e il sottocapo palombaro MAGRO..questi gli equipaggi dei 3 SLC..
    Inoltre c'erano, come riserva, MARCEGLIA e SCHERGAT, coloro ke tre mesi dopo affonderanno ad Alessandria la corazzata Queen Elizabeth.
    Inutile dire che la meta della missione era piena di navi di una certa rilevanza.. tra cui una corazzata della classe Nelson, 2 incrociatori, la portaerei Ark Royal, 3 cacciatorpediniere, 7 navi cisterna e naviglio formante un convoglio di 17 unità*!

    Dopo essersi avvicinato in immersione all'obbiettivo evitando di far rilevare la sua presenza non attaccando un convoglio in superficie.. lo Scirè la notte del 19 settembre entrò nella baia di Algeciras risalendola sempre in immersione fino al fiume Guadarranque.. da qui i Maiali avrebbero proseguito verso gli obbiettivi prefissati, mentre in lontananza a tempi regolari si udivano scoppi di cariche di profondità*..sistema adottato per scongiurare il forzamento dell'ancoraggio..da parte di mezzi subacquei!

    nella notte del 20 intorno l'una, lo Scirè venne in emersione per calare in mare i mezzi..dopodichè esaurita la sua missione di "avvicinatore" si diresse non senza difficoltà* ma con maestria al difuori della baia, e dopo aver riattraversato sempre lo stretto, fece ritorno in data 25 settembre nell'ancoraggio sicuro di La Spezia.

    in quel lasso di tempo gli uomini Gamma riuscirono a penetrare addirittura nel porto e a piazzare le loro cariche che esplosero in contemporana affondando in un solo colpo oltre 30.000 tonnellate di naviglio, tra cui l'incrociatore ausiliario Durham, la petroliera Fiona Shell, la nave cisterna militare Denbjdale.

    fu la prima vittoria degli assaltatori della Decima Mas, fu la prima vittoria Italiana a Gibilterra.. considerato il tonnellaggio medio annuo affondato nel Mediterraneo e le perdite subite per affondarlo,
    una cosa eccezionale per la Marina Italiana riuscire ad affondare in un solo colpo 30.000 tonnellate di naviglio con 3 maiali 6 assaltatori e un sommergibile.

    questa insieme alle violazioni di Suda, Algeri, Alessandria, dettero alla Decima Mas l'onore di aver ottenuto la più elevata quantità* di tonnellagio nemico affondato e danneggiato da un unica unità* della Marina cosa riconosciuta, primi tra tutti, dalla marina Britannica, ke come sappiamo all'epoca e non solo era la Marina da battere!..


    ciao
    digjo
    Ciao
    digjo

  2. #2
    Utente registrato L'avatar di Alpino X
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Angolo Terme (BS)
    Messaggi
    3,368
    Ecco la foto di un "pezzo" dello Sciré fatta all'Altare della Patria.
    Chiedo scusa per la sfuocatura ma le condizione di luce erano pessime e la mia vecchia fotocamera era agli sgoccioli...



    [^]
    <<< Nec videar dum sim >>>

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    1,596
    grazie molte Alpino X..ogni eventuale contributo fotografico e non solo è molto ben accetto..in modo da implementare la discussione e l'attenzione..su fatti e personaggi che tranne in rari casi trovano l'onore che meritano e il giusto posto nella storia.

    ciao
    digjo
    Ciao
    digjo

  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    1,596
    sempre dal magnifico libro di Giorgerini.."uomini sul fondo"

    foto relativa ai contenitori cilindrici applicati sulla coperta dello Scirè..siamo nel porto di La Spezia nel 1942.




    (foto Collezione Molinari)

    ciao
    digjo
    Ciao
    digjo

  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,678
    Bene,vedo che c'hai preso gusto!
    Ottimo[ciao2]

  6. #6
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    15,611
    Ciao digjo bel racconto.
    Ciao alpinox bella foto.
    Vorrei aggiungere qualcosina sul Scirè Medaglia D'Oro al Valor Militare.
    Unità* della classe 600 "Adua" varati nel periodo 1936-1938.
    Due dei 17 battelli di questa classe fuorono adattati al trasporto dei siluri umani.
    in particolare lo Scirè riportò notevoli successi attaccando 4 volte Gibilterra come già* detto.
    La più grande impresa dello Scirè ebbe luogo nel dicembre 1941, quando tre SLC misero fuori combattimento nel porto di Alessandria le due corazzate la Queen Elizabeth e la Valiant,la nave cisterna Sagona.
    Greando danni gravi alle due navi Queen Elizabeth e Valiant, il cui completo affondamento fù evitato solo a causa dei bassi fondali ove le due unità* erano ormeggiate.
    In quella occasione si distinse il tenente di vascello Durand de la Penne che la notte dal 18 al 19 dicembre 41 applicò una carica esplosiva alla ciglia della corazzata britannica Valiant.
    Purtroppo lo abbiamo perso al largo di Haifa nell'agosto del 1942 colpito dal cacciasommergibili Islay

    IL SOMMERGIBILE SCIRE' DOPO I LAVORI EFFETTUATI PER APPLICARGLI I GROSSI CASSONI STAGNI





    IL TENENTE DI VASCELLO DURAND DE LA PENNE



    LA CHIGLIA DELLA VALIANT



    DECORAZIONE DI LA PENNE A TARANTO NEL 1945, IL CAPITANO DI VASCELLO MORGAN GIA' COMANDANTE DEL VALIANT CHIESE A UMBERTO DI SAVOIA DI POTER PERSONALMENTE APPUNTARE LA MEDAGLIA D'ORO SUL PETTO DEL VALOROSO UFFICIALE

    luciano

  7. #7
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,678
    Mitico Luciano,hai sempre da aggiungere qualcosa.Bravo.[]

  8. #8
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    1,596
    grazie Luc..
    ti mancavo eh?...datti da fare perkè mi serve ancora la tua collaborazione..
    e ottime foto e storia dello Scirè e di De La Penne..

    ciao
    digjo
    Ciao
    digjo

  9. #9
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    15,611
    Citazione Originariamente Scritto da digjo

    grazie Luc..
    ti mancavo eh?...datti da fare perkè mi serve ancora la tua collaborazione..
    e ottime foto e storia dello Scirè e di De La Penne..

    ciao
    digjo
    Ciao digjo dirti sì è presto fatto ma vorrei dirti di no perchè sono un pigro incallito [:246]
    Per la collaborazione nessun problema compatibilmente con i miei "bagoli" (problemi/impegni).
    [ciao2]
    luciano

  10. #10
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    1,596
    Citazione Originariamente Scritto da cocis49

    Citazione Originariamente Scritto da digjo

    grazie Luc..
    ti mancavo eh?...datti da fare perkè mi serve ancora la tua collaborazione..
    e ottime foto e storia dello Scirè e di De La Penne..

    ciao
    digjo
    Ciao digjo dirti sì è presto fatto ma vorrei dirti di no perchè sono un pigro incallito [:246]
    Per la collaborazione nessun problema compatibilmente con i miei "bagoli" (problemi/impegni).
    [ciao2]
    a ki lo dici..cmq. come e quando puoi..no problem

    ciao
    digjo
    Ciao
    digjo

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato