Pagina 1 di 4 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 40

Discussione: Lo avrai camerata Kesselring...

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Località
    padova-cecina
    Messaggi
    21

    Lo avrai camerata Kesselring...

    Non sapendo dove postarlo l'ho messo qua, spero vada bene. l'ho trovato sul sito dell anpi
    http://www.anpi.it/kesselring.htm

    sicuramente la conoscete, e sara già* stata nominata, però anche se solo una persona la leggerà* per la prima volta adesso sarà* un successo!



    "Lo avrai, camerata Kesselring..."

    Processato nel 1947 per crimini di Guerra (Fosse Ardeatine, Marzabotto e altre orrende stragi di innocenti), Albert Kesselring, comandante in capo delle forze armate di occupazione tedesche in Italia, fu condannato a morte. La condanna fu commutata nel carcere a vita. Ma già* nel 1952, in considerazione delle sue "gravissime" condizioni di salute, egli fu messo in libertà*. Tornato in patria fu accolto come un eroe e un trionfatore dai circoli neonazisti bavaresi, di cui per altri 8 anni fu attivo sostenitore. Pochi giorni dopo il suo rientro a casa Kesselring ebbe l'impudenza di dichiarare pubblicamente che non aveva proprio nulla da rimproverarsi, ma che - anzi - gli italiani dovevano essergli grati per il suo comportamento durante i 18 mesi di occupazione, tanto che avrebbero fatto bene a erigergli... un monumento.
    A tale affermazione rispose Piero Calamandrei, con una famosa epigrafe (recante la data del 4.12.1952, ottavo anniversario del sacrificio di Duccio Galimberti), dettata per una lapide "ad ignominia", collocata nell'atrio del Palazzo Comunale di Cuneo in segno di imperitura protesta per l'avvenuta scarcerazione del criminale nazista. L'epigrafe afferma:

    Lo avrai
    camerata Kesselring
    il monumento che pretendi da noi italiani
    ma con che pietra si costruirà*
    a deciderlo tocca a noi.
    Non coi sassi affumicati
    dei borghi inermi straziati dal tuo sterminio
    non colla terra dei cimiteri
    dove i nostri compagni giovinetti
    riposano in serenità*
    non colla neve inviolata delle montagne
    che per due inverni ti sfidarono
    non colla primavera di queste valli
    che ti videro fuggire.
    Ma soltanto col silenzio del torturati
    Più duro d'ogni macigno
    soltanto con la roccia di questo patto
    giurato fra uomini liberi
    che volontari si adunarono
    per dignità* e non per odio
    decisi a riscattare
    la vergogna e il terrore del mondo.
    Su queste strade se vorrai tornare
    ai nostri posti ci ritroverai
    morti e vivi collo stesso impegno
    popolo serrato intorno al monumento
    che si chiama
    ora e sempre
    RESISTENZA


    ps: per i pigri c'è laudio http://www.youtube.com/watch?v=VHLTPKJz34o

  2. #2
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Località
    Lazio
    Messaggi
    224

    Re: Lo avrai camerata Kesserling

    Che comunicazione ai forumisti sarebbe questa?
    In der Wehrmacht keine Probleme, sondern Lösungen.

  3. #3
    Moderatore L'avatar di Italien
    Data Registrazione
    Jul 2006
    Località
    Genova e Massa Carrara
    Messaggi
    4,855

    Re: Lo avrai camerata Kesserling

    Citazione Originariamente Scritto da Giacomo p.
    ...però anche se solo una persona la leggerà* per la prima volta...
    Visti gli argomenti trattati in questo forum... ne dubito assai.
    La conosciamo bene tutti.
    LA MIA PAGINA "FORTIFICATA" SU FACEBOOK©: http://www.facebook.com/pages/Italien/323925510817

    Nel mezzo del cammin di questa vita, mostrassi alfin la truce metà oscura...
    ché la pazienza mia era finita, e lo baston calassi su ogne testa dura.


    Fatti non fummo, a viver come inermi... bensì pello inimico, far divorar dai vermi.


  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    922

    Re: Lo avrai camerata Kesselring...

    Non ne conoscevo l'esistenza.

    Molto interessante.

    ciao
    marcuzzo
    Il mio avatar è la foto di Arthur Kueger, Feldwebel ferito a Stalingrado, mancato nel gennaio 2009

  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Località
    T.L.T.
    Messaggi
    2,297

    Re: Lo avrai camerata Kesselring...

    Grazie.
    Non la conoscevo.

  6. #6
    Moderatore L'avatar di Italien
    Data Registrazione
    Jul 2006
    Località
    Genova e Massa Carrara
    Messaggi
    4,855

    Re: Lo avrai camerata Kesselring...

    Bene... a questo punto mi devo ricredere.
    LA MIA PAGINA "FORTIFICATA" SU FACEBOOK©: http://www.facebook.com/pages/Italien/323925510817

    Nel mezzo del cammin di questa vita, mostrassi alfin la truce metà oscura...
    ché la pazienza mia era finita, e lo baston calassi su ogne testa dura.


    Fatti non fummo, a viver come inermi... bensì pello inimico, far divorar dai vermi.


  7. #7
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2009
    Messaggi
    98

    Re: Lo avrai camerata Kesselring...

    Grazie, bellissimo post!
    "War. War never changes" Fallout3

  8. #8
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2006
    Località
    Friuli-Venezia Giulia
    Messaggi
    1,758

    Re: Lo avrai camerata Kesselring...

    Io la conoscevo ma è sempre un piacere rileggerla...
    grazie...
    franz
    scavare è bello!
    E’ un mondo difficile: vita intensa, felicità a momenti e futuro incerto...

  9. #9
    Moderatore L'avatar di Waffen
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    FIRENZE
    Messaggi
    3,111

    Re: Lo avrai camerata Kesselring...

    Ce nè una affissa sulla biblioteca di Borgo San Lorenzo in Mugello

    Per chi fosse interessato puo' recarsi e leggerla
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    kappa

  10. #10
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2008
    Località
    Toscana mugello
    Messaggi
    4,499

    Re: Lo avrai camerata Kesselring...

    Non la conoscevo nemmno io!!!
    Molto bella, grazie per la segnalazione Giacomo
    Pietro

    Cerco foto, documenti, Soldbücher e Wehrpasses di soldati della Wehrmacht che hanno combattuto in Italia soprattutto nel settore toscano.

Pagina 1 di 4 123 ... UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •