Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 24

Discussione: Lodi, bomba al fosforo esplode prima del disinnesco

  1. #11
    Moderatore L'avatar di Centerfire
    Data Registrazione
    Aug 2005
    Località
    Firenze - Toscana
    Messaggi
    4,576

    Re: Lodi, bomba al fosforo esplode prima del disinnesco

    Ci servirebbe l'intervento di Teller per una risposta tecnica esaustiva...
    Però ricordo il suo intervento fotografico riguardante il brillamento di una di queste bombe usando una vasca da bagno in ghisa. Dopo un pò di tempo dalla combustione del fosforo esposto con una piccola carica applicata dagli artificieri si ha l'esplosione della carica dirompente contenuta al centro dell'ordigno e che serve a disperdere il fosforo in un vasto raggio.

    Per quanto riguarda respirare il fosforo... direi che è un pò più forte del Vics-Vaporub, passato quello non rimane più niente, nemmeno il naso!
    Io (ne) ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi.
    Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione;
    e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser.
    E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia.
    È tempo di morire. (Blade Runner)

  2. #12
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Località
    Venezia
    Messaggi
    1,063

    Re: Lodi, bomba al fosforo esplode prima del disinnesco

    Bravo Centerfire, è proprio come hai detto. Il calore della combustione del fosforo causa dopo un po' di tempo l'esplosione della carica di rottura della bomba. La carica di rottura è sostanzialmente un booster, formato da un tubo che attraversa la bomba longitudinalmente, al centro, e che contiene, nel caso delle bombe americane, Tetrile.

    Inalare il fosforo bianco è nocivo. Se resti immobilizzato nella nuvola di fumo soffochi; inalarne una quantità* eccessiva, se non la morte, può, a detta di un mio collega del Centro NBC di Civitavecchia, far cadere i denti e probabilmente far venie il cancro ai polmoni. Comunque ce ne vuole un bel po' oppure una esposizione continua per molti anni.

    Citazione Originariamente Scritto da Peo
    Inalando il fosforo diventi più intelligente!!!!
    Si Michele, ma queo del pesse!!
    ermanno

  3. #13
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    239

    Re: Lodi, bomba al fosforo esplode prima del disinnesco

    A Teller i commenti per competenza.
    Ma il fosforo non serviva per i denti oltre che al cervello? (vabbè... questa concedetemela....)
    Comunque: meglio in pastigline ...
    Cerco molle ed elevatori per caricatore Fiat Revelli 14

  4. #14
    Utente registrato L'avatar di Tiroles
    Data Registrazione
    Aug 2008
    Messaggi
    88

    Re: Lodi, bomba al fosforo esplode prima del disinnesco

    Ecco quanto scrivono sulle bombe al fosforo:
    "Quando in ospedale arriva un cadavere bruciato ma con i capelli e i baffi intatti allora è stato vittima di una bomba al fosforo. Le bombe normali bruciano tutto il corpo compresi i capelli. Il fosforo brucia solo al contatto con un tessuto vivente, e in effetti i capelli i baffi e la barba non lo sono. Oltre a questo, un corpo vittima di una bomba al fosforo ha un odore terribile, differente dagli altri corpi. Per quanto riguarda i feriti invece la situazione cambia di molto. Un ferito che presenta bruciature da una bomba al fosforo, appena le sfiora, avverte dei dolori lancinanti. Il fosforo è radioattivo, brucia tutto quello che è vivo. Oltre a questo ci sono anche bombe a gas, che provocano nel paziente una grande lacrimazione e una tossicità* dei tessuti (vari eritemi) e anche danni neurologici. Bisogna ricordare purtroppo che il gas di una bomba al fosforo si diffonde fino a 150 metri e brucia la pelle fino alle ossa".

    Dispiace sapere però che queste bombe siano state usate già* nella 2^ Guerra Mondiale sulle nostre città*... sapevo solo che erano state usate sulla città* di Dresda.
    El Tiroles

  5. #15
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266

    Re: Lodi, bomba al fosforo esplode prima del disinnesco

    Citazione Originariamente Scritto da Tiroles
    Ecco quanto scrivono sulle bombe al fosforo:
    "Quando in ospedale arriva un cadavere bruciato ma con i capelli e i baffi intatti allora è stato vittima di una bomba al fosforo. Le bombe normali bruciano tutto il corpo compresi i capelli. Il fosforo brucia solo al contatto con un tessuto vivente, e in effetti i capelli i baffi e la barba non lo sono. Oltre a questo, un corpo vittima di una bomba al fosforo ha un odore terribile, differente dagli altri corpi. Per quanto riguarda i feriti invece la situazione cambia di molto. Un ferito che presenta bruciature da una bomba al fosforo, appena le sfiora, avverte dei dolori lancinanti. Il fosforo è radioattivo, brucia tutto quello che è vivo. Oltre a questo ci sono anche bombe a gas, che provocano nel paziente una grande lacrimazione e una tossicità* dei tessuti (vari eritemi) e anche danni neurologici. Bisogna ricordare purtroppo che il gas di una bomba al fosforo si diffonde fino a 150 metri e brucia la pelle fino alle ossa".

    Dispiace sapere però che queste bombe siano state usate già* nella 2^ Guerra Mondiale sulle nostre città*... sapevo solo che erano state usate sulla città* di Dresda.
    El Tiroles
    Qui da noi sono state usate "poco" il massimo dell'impiego bellico è stato sul Giappone. In Europa si ricordano Dresda e Brema ma le città* giapponesi (oltretutto con case di legno) sono state tutte delle "Dresda".
    Qui da noi andavano tanto gli spezzoni perchè inizialmente eravamo bombardati dagli inglesi.
    Quella dei tessuti morti non la sapevo ma la trovo improbabile in quanto se brucia emettendo calore e fiamma i peli prendono fuoco comunque. Adesso sono curioso e mi informerò.
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

  6. #16
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Messaggi
    876

    Re: Lodi, bomba al fosforo esplode prima del disinnesco

    Andrea58 devo confermarti quanto detto sopra,ossia che usato in grandi quantità* crea delle nubi che oltre ad asfissiare bruciano i tessuti vivi...l'esempio purtroppo mi è capitato di vederlo trasmesso in tarda nottata su "report" di raitre qualche anno addietro..Le immagini terribili documentavano l'uso degli elicotteri usa a Falluja in Irak..bèh i corpi dei poveri disgraziati che vi capitarono in mezzo sembravano liquefatti ma con vestiti e capelli al intonsi.lukino

  7. #17
    Utente registrato L'avatar di Alpino X
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Angolo Terme (BS)
    Messaggi
    3,368

    Re: Lodi, bomba al fosforo esplode prima del disinnesco

    Leggo con piacere che si sta sviluppando un bel topic.
    <<< Nec videar dum sim >>>

  8. #18
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Località
    Venezia
    Messaggi
    1,063

    Re: Lodi, bomba al fosforo esplode prima del disinnesco

    C'è un po' di confusione riguardo al fosforo bianco, vedo.

    Il fosforo bianco brucia tutto quello che può bruciare. Infatti le granate caricate a WP (white phosphorus) hanno il duplice impiego di creare cortine fumogene e di incendiare.

    Escludo in maniera categorica che il fosforo risparmi capelli, unghie o vestiti, perchè tessuti "non viventi", non è così intelligente.

    Il fosforo bianco non è radioattivo, assolutamente, anche perchè sarei già* cadavere da molto tempo.

    Le nubi di fumo che si sprigionano dalla combustione del fosforo bianco non bruciano, non incendiano, ma sono tossiche e molto dense (ecco perchè il materiale è principalmente impiegato per creare cortine fumogene).

    Tra le tante bombe lanciate sulle nostre città*, si annoverano diversi tipi di incendiarie, che si dividono per il tipo di caricamento:
    - gli "spezzoni" (denominazione tutta italiana) da 2 e 4 libbre, a sezione esagonale, sia inglesi che americani, caricati a termite;
    - bomba da 10 libbre incendiaria, a sezione esagonale, americana, caricata con PTI (mistura di particelle di magnesio con asfalto e una sorta di benzina)
    - bomba da 30 libbre inglese caricata a fosforo bianco solo nella parte anteriore, attorno al detonatore, per il resto caricata a soluzione di gomma e benzolo o Perspex e benzolo;
    - bomba da 30 libbre inglese, caricata a termite e una soluzione di metano in 1/3 di gallone di petrolio
    - bomba da 45 libbre inglese a forma di tanica metallica, caricata con petrolio miscelato con KOFQR (lega di sodio e potassio)
    - la serie di bombe americane da 100 libbre AN-M 47 che potevano essere caricate in vario modo (fosforo bianco, benzina gelatinosa, PWP - fosforo bianco plasticizzato - 75% fosforo bianco e 25% plasticizzante, Napalm)
    - bomba da 100 libbre Mk XXVIII della Marina USA caricata con: benzina gelatinosa, stracci imbevuti di benzina, benzina e gomma o fosforo bianco
    - bomba da 400 libbre inglese caricata con alluminio laurato 6%, creosolo 2% e napalm 5% e gel infiammabile
    - bomba da 500 libbre inglese caricata a fosforo liquido
    - bomba da 500 libbre americana caricara a PTI (vedi sopra)


    Questo è solo un elenco rapido dei vari tipi di bombe d'aereo alleate, tanto per dire che non c'era solo il fosforo bianco come agente incendiario. Non tutte queste bombe sono state utilizzate sul territorio italiano.
    Senza poi parlare delle granate.....
    ermanno

  9. #19
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    15,611

    Re: Lodi, bomba al fosforo esplode prima del disinnesco

    Ottime spiegazioni Ermanno , che leggo con interesse e curiosità*, non sapevo che c'erano tutti questi tipi.
    luciano

  10. #20
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Messaggi
    876

    Re: Lodi, bomba al fosforo esplode prima del disinnesco

    Teller ottima spiegazione,ora però sono sempre più confuso...non sugli effetti provocati dal fosforo ma dal fatto chè nel filmato visto effettivamente hanno usato il fosforo bianco,probabile che abbiano utilizzato qualche altra diavoleria..Grazie ciao lukino

Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato