Risultati da 1 a 2 di 2

Discussione: lotta alla contraffazione nella militaria (repro false Xmas

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2008
    Messaggi
    52

    lotta alla contraffazione nella militaria (repro false Xmas

    Tratto dal sito: http://associazioneitalia.blogspot.com/

    lunedì 19 gennaio 2009
    Vendeva militaria falsa della Xa, denunciato!
    Una buona notizia, e un precedente che speriamo metta in riga i falsari!

    Vende false cartoline della X Mas indagato ex direttore di banca

    Repubblica â?? 03 ottobre 2008 pagina 9 sezione: FIRENZE
    Comprava cartoline e lettere risalenti alla prima e seconda guerra mondiale, le falsificava con timbri e scritte riconducibili anche alla marina militare e alla X Mas e le rivendeva su internet a prezzo maggiorato. La truffa è andata avanti per più di un decennio. Ora grazie a un' indagine dei carabinieri del nucleo tutela e patrimonio culturale di Firenze e Roma, l' uomo, un pensionato fiorentino di 61 anni, ex direttore di banca incensurato, è stato identificato e denunciato a piede libero per contraffazione. Migliaia i truffati, secondo il capitano Christian Costantini, che ha precisato che l' inchiesta - affidata al pm Sandro Cutrignelli - è scattata grazie ad alcune segnalazioni di cittadini e collezionisti di filatelia di Firenze, Roma e Rimini. All' uomo sono stati sequestrati 150 timbri falsi, riprodotti da originali d' epoca. Secondo i carabinieri il materiale sequestrato avrebbe un valore potenziale di 150 mila euro.

  2. #2
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658

    Re: lotta alla contraffazione nella militaria (repro false Xmas

    Ne parliamo già* qui:

    viewtopic.php?f=8&t=14761

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato