Pagina 1 di 4 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 40

Discussione: L'ultimo ci ha lasciati

  1. #1
    Utente registrato L'avatar di Armata Sarda
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Località
    Torino
    Messaggi
    1,623

    L'ultimo ci ha lasciati

    Non ho trovato altrove un topic...oggi ci ha lasciato l'ultimo reduce italiano della Grande Guerra! Che tristezza!
    Le imbecillità in Italia fanno sempre rumore. (Indro Montanelli)

  2. #2
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266

    Re: L'ultimo ci ha lasciati

    ho fatto due conti a mente e questo signore doveva essere ultracentenario o sbaglio?
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

  3. #3
    Utente registrato L'avatar di Armata Sarda
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Località
    Torino
    Messaggi
    1,623

    Re: L'ultimo ci ha lasciati

    110...
    Le imbecillità in Italia fanno sempre rumore. (Indro Montanelli)

  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Località
    Lazio
    Messaggi
    308

    Re: L'ultimo ci ha lasciati

    Onore a lui!!!
    Parlò per tutti quel giorno,ma parlò soprattutto per chi non poteva più farlo,per i soldati di ghiaccio rimasti sotto la neve di Russia,ò per le sentinelle in un mare di sabbia a fare la guardia al sogno di una grande Patria

    Saluti,
    Francesco

  5. #5
    Collaboratore
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Località
    Liguria
    Messaggi
    8,022

    Re: L'ultimo ci ha lasciati

    Onore a quest'uomo.. R.I.P.
    Gigi "Viper 4"

    "...Non mi sento colpevole.. Ho fatto il mio lavoro senza fare del male a nessuno.. Non ho sparato un solo colpo durante tutta la guerra.. Non rimpiango niente.. Ho fatto il mio dovere di soldato come milioni di altri Tedeschi..." - Rochus Misch dal libro L'ultimo

  6. #6
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    15,611

    Re: L'ultimo ci ha lasciati

    Onore a lui.
    Riposi in pace
    luciano

  7. #7
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658

    Re: L'ultimo ci ha lasciati

    Delfino Borroni

    Riposa in pace!

  8. #8
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Messaggi
    1,461

    Re: L'ultimo ci ha lasciati

    110 ANNI?! Però! Doveva essere un duro! Ad ogni morte di questi uomini il mondo perde modelli di comportamento a cui ispirarsi, persone che rappresentano valori che col tempo sempre più vanno scemando...è banale, ma sono sempre i migliori, coloro che se ne vanno.
    Rest In Peace.
    Pvt Guy P Rossi

  9. #9
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090

    Re: L'ultimo ci ha lasciati

    Se non erro doveva essere della zona di Pavia. Onore al Signor Delfino Borroni. Riposi in pace.
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  10. #10
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Rovigo
    Messaggi
    2,821

    E' morto il Bersagliere Delfino Borroni

    Agenzia ANSA 2008-10-26 21:15
    MORTO L'ULTIMO CAVALIERE DI VITTORIO VENETO

    "ROMA - E' morto oggi, a 110 anni compiuti da poco, Delfino Borroni, l'ultimo cavaliere di Vittorio Veneto. Borroni, nato il 23 agosto 1898 a Turago Bordone, piccolo paese nelle vicinanze della Certosa di Pavia, era ospite di una casa di riposo per anziani in Lombardia. Arruolato nel corpo dei bersaglieri come soldato semplice, venne mandato al fronte sull'Altipiano di Asiago.

    Tornò a casa nel Natale del 1918. Tre anni dopo fu assunto dall'azienda tranviaria e impiegato come macchinista sul tram chiamato 'Gamba de Legn' che percorreva la linea Milano-Magenta-Castano Primo, il paese dove ha abitato per moltissimi anni, continuando a fare anche dopo la pensione il meccanico di biciclette, la sua grande passione."

    http://www.delfinoborroni.com/
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    Il campo di fango di Rovigo, coi pali delle porte più alti del mondo,fatti apposta per farti prendere paura. (Marco Paolini)

Pagina 1 di 4 123 ... UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato