Tratto da "La guerra di Giovanni" l'Italia al fronte 1915-1918 di Edoardo Pittalis pag. 329.

"...L'ultimo Giovanni della Grande Guerra ha 107 anni, vive in un paesino della Sardegna, riceve dallo Stato un vitalizio di 43 euro mensili versato in due rate annuali, con la pensione e perciò soggetto a trattenute fiscali......
....Nel 2004 ha ricevuto la medaglia di bronzo dal Presidente della Repubblica Ciampi; aveva 105 anni e ha chiesto l'aumento dell'assegno annuale.
Non ha ricevuto risposta.


Grazie Italia.
Grazie di avermi fatto sentire italiano anche oggi.....