Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 11 a 15 di 15

Discussione: L'ultimo giapponese

  1. #11
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,075

  2. #12
    Moderatore L'avatar di Centerfire
    Data Registrazione
    Aug 2005
    Località
    Firenze - Toscana
    Messaggi
    4,576
    Informazioni interessantissime, grazie Marpo!

    Anceh io sono molto interessato alla cultura giapponese, tant'è che sono pure in una loro associazione qui a Firenze...

    Impressionanti queste storie di soldati rimasti in guerra, anche perché quelle venute alla luce sono solo una frazione di quelle finite tragicamente nella piu completa oscurità mediatica...
    Pensate cosa doveva essere sopravvivere senza praticamente nessun supporto della civiltà se non piccole cose razziate nei villaggi, altro che "Isola dei Famosi"!!!!

    Su Youtube ci sono diversi filmati su Onoda:

    http://youtu.be/ajOrhpc7MKk
    Io (ne) ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi.
    Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione;
    e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser.
    E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia.
    È tempo di morire. (Blade Runner)

  3. #13
    Collaboratore L'avatar di Il Cav.
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Messaggi
    4,502
    Citazione Originariamente Scritto da marpo Visualizza Messaggio
    Ho il libro 'Non mi arrendo' di H. Onoda. E' bellissimo .Vi sono stati numerosi soldati giapponesi che non si arresero in vari settori.
    Tutte storie quasi incredibili, ma che dimostrano il loro spirito d'onore nei confronti dell'Imperatore. Che ne dite di fare una ricerca, magari sul web di questi superstiti? PaoloM
    ______________

    Ho letto anch' io quel libro,Marpo... mi associo alla tua proposta e inizio a "scartabellare".
    Per non fare un OT o affastellare altre cose insieme, aprirò anche un paio di discussioni "nipponiche" nell' apposito spazio.

    ______________

    Quanto al periodo trascorso alla macchia ricordo però che l' ultimo combattente della 2^ g.m. in ordine di tempo fu un "Fratello della foresta" - partigiano anticomunista estone che morì nel 1980 senza essersi mai arreso al nemico/occupante dal 1941.

  4. #14
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    15,611
    Ottima iniziativa, ho sempre ammirato la cultura e tradizioni del Giappone, mi permetto di farvi solo notare che di Shoichi Yokoi ne abbiamo parlato più specificatamente qui
    http://www.milistory.net/forum/lulti...am-vt8307.html
    luciano

  5. #15
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Messaggi
    255
    Capisco il gesto di Onoda e di altri soldati nativi delle isole giapponesi ma il soldato Terua Nakamura, di Taiwan, praticamente ha combattuto e successivamente vissuto nella giungla per una Patria non sua che non ha, alla fine, neanche riconosciuto il suo sacrificio…

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •