Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 23

Discussione: LW 35 DD EF 64

  1. #11
    Utente registrato L'avatar di piesse
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Toscana
    Messaggi
    3,700
    Beh, un pezzo ottimo ovviamente, a mio parere assolutamente a posto.
    Solo che non posso non notare come l'usura dei vari componenti sia strana e talvolta discordante, questo a significare che alle volte motivi di dubbio, se si vogliono trovare, ci sono sempre.

    Per essere più chiaro, ad esempio lo scudetto tricolore presenta una macchia scura che semprerebbe una bruciatura, di quelle fatte ad arte, e alcune scalfitture che qualcuno direbbe realizzate con cacciavite; l'aquila, a parte la zona che sembra mangiata dalla ruggine (che però anche questa potrebbe sembrare azione di una piccola fiamma), presenta, su una zona invece perfettamente verniciata, uno stacco netto, non comprensibile; poi la svastica dove sembra di notare dei graffietti da inizio di "denazificazione" con paglietta o carta abrasiva, poi invece una passatina di diluente o simili su straccetto o batuffolo, che coinvolge anche la zampa e, un po' più leggero, un po' di corpo dell'aquila, per ceare usura artificiale.
    Per contro, i rivetti sono assolutamente immacolati, quando generalmente sono le prime cose a subire l'usura, considerando anche che questoo elmetto è del 1938 e si dovrebbe essere fatto ben 7 anni di servizio.
    Volendo, si potrebbe dire qualcosa anche su altri particolari.

    Tutto ciò probabilmente ha invece motivazioni reali e d'epoca, che non possiamo conoscere, che so, la macchia nera sullo scudetto è dovuta ad una sigaretta accesa avvicinata distrattamente dal soldato all'elmetto appoggiato su un tavolo, e via dicendo.

  2. #12
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Como
    Messaggi
    4,434
    Ciao Pietro,gran elmo!interessante anche il cuscinetto di protezione! e si sà* che quando gli ammortizzatori naturali cominciano a scarseggiare....ecco che il nostro soldato vi ha provveduto con furbizia.
    Complimenti.
    Il dubbio è fastidioso, ma la certezza è degli imbecilli.

    Certi libri sembrano scritti non perché leggendoli s’impari, ma perché si sappia che l’autore sapeva qualche cosa.

    Saluti Enrico
    Pz.65

  3. #13
    Utente registrato L'avatar di Cavaliere nero
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    1,157
    Bellissimo, il colore è magnifico, mi piace veramente molto, se un giorno dovessi prenderne uno lo voglio uguale a questo, grazie dell'ispirazione![8D][8D]
    [center:377uncav]La sera risuonano i boschi autunnali
    di armi mortali, le dorate pianure
    e gli azzurri laghi e in alto il sole
    più cupo precipita il corso; avvolge la notte
    guerrieri morenti, il selvaggio lamento
    delle lor bocche infrante.
    Georg Trakl[/center:377uncav]

  4. #14
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658
    Un onestissimo BD della Luftwaffe.
    Complimenti,mi piace molto.

  5. #15
    Utente registrato L'avatar di franzroma
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Marche
    Messaggi
    2,446
    trovo d'estreno interesse qull'ammortizzatore realizato con cuscinetto, mai visto prima......davvero un bellissimo pezzo peccato che dalle foto la colorazione sia venuta cosi forte e scura
    francesco / nachtjager44 / franzroma

  6. #16
    Utente registrato L'avatar di piesse
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Toscana
    Messaggi
    3,700
    Citazione Originariamente Scritto da franzroma

    trovo d'estreno interesse qull'ammortizzatore realizato con cuscinetto, mai visto prima....
    E' tipico degli elmetti Bulgari Mod.36, specie le prime produzioni, poi progressivamente abbandonato, per motivi di velocità* di produzione ed economia nel prosieguo della guerra.
    E' tipico altresi delle imbottiture di molti elmetti tedeschi Mod.34, di Gladiator, di Beaded e di Mod.35/40/42 declassati per usi di Polizia o territoriali, di elmetti tedeschi e ceki per VVFF, ed altri ancora.

  7. #17
    Utente registrato L'avatar di franzroma
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Marche
    Messaggi
    2,446
    Citazione Originariamente Scritto da piesse

    Citazione Originariamente Scritto da franzroma

    trovo d'estreno interesse qull'ammortizzatore realizato con cuscinetto, mai visto prima....
    E' tipico degli elmetti Bulgari Mod.36, specie le prime produzioni, poi progressivamente abbandonato, per motivi di velocità* di produzione ed economia nel prosieguo della guerra.
    E' tipico altresi delle imbottiture di molti elmetti tedeschi Mod.34, di Gladiator, di Beaded e di Mod.35/40/42 declassati per usi di Polizia o territoriali, di elmetti tedeschi e ceki per VVFF, ed altri ancora.
    grazie piesse per la puntualizzazione comunque intendevo mai visto su elmi m35 o altri utilizati dalle forze combattenti
    francesco / nachtjager44 / franzroma

  8. #18
    Utente registrato L'avatar di neoclass
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Emilia Romagna
    Messaggi
    102
    Ringrazio tutti per i complimenti e poi provo di migliorarmi nelle foto.
    Avendo postato l'elmo è giusto che ognuno dica la sua però propio non capisco Piesse???!!!!

    Pietro.
    Pietro

  9. #19
    Utente registrato L'avatar di neoclass
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Emilia Romagna
    Messaggi
    102
    Citazione Originariamente Scritto da gruneteufel

    Ciao Neoclass, ti rinnovo i miei complimenti anche per questo doppio scudo.
    Interessante anche il cuscinetto ammortizzatore.
    Non ho capito bene se è fissato all' liner o all' guscio.
    Gruneteufel
    Il cuscinetto è fissatto alla calotta del guscio.

    Un saluto da Pietro.
    Pietro

  10. #20
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Como
    Messaggi
    4,434
    Citazione Originariamente Scritto da neoclass

    Ringrazio tutti per i complimenti e poi provo di migliorarmi nelle foto.
    Avendo postato l'elmo è giusto che ognuno dica la sua però propio non capisco Piesse???!!!!

    Pietro.
    In che senso Pietro? mi pare che Piesse abbia detto la sua! o sbaglio?
    Il dubbio è fastidioso, ma la certezza è degli imbecilli.

    Certi libri sembrano scritti non perché leggendoli s’impari, ma perché si sappia che l’autore sapeva qualche cosa.

    Saluti Enrico
    Pz.65

Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato