Pagina 1 di 7 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 63

Discussione: LW (FJ)Flieger-Kampfmesser

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Emilia Romagna
    Messaggi
    46

    Exclamation LW (FJ)Flieger-Kampfmesser

    salve a tutti.
    sono nuovo e ho pochissima esperienza in fatto di coltelli.
    mi sono ritrovato diversi reperti militari della 2 guerra mondiale nella vecchia stalla di mio nonno, perchè il fronte si è fermato per molto tempo.
    ieri sono andato a bologna al mercatino per capirci qualcosa di più...
    e ho scoperto che questo si chiama gravity se ho capito bene.
    devo specificare che non avevo il coltello con me e ho raccolto solo info descrivendolo.
    il risultato è stato........diverse versioni che si contrariavano e poco esaustive.
    potete aiutarmi nel conscere un po di storia di questo coltello.
    grazie mille. .<font face="Verdana"></font id="Verdana">

    Immagine:

    151,11*KB

    Immagine:

    127,62*KB

    Immagine:

    123,05*KB

    Immagine:

    123,87*KB

  2. #2
    Utente registrato L'avatar di silent brother
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Emilia Romagna - Modena
    Messaggi
    5,286
    Cavolo! un bel coltello, si chiama fallschirmjager-kappmesser, era in uso ai paracadutisti tedeschi della IIWW, un bel pezzo e molto ben conservato![Panic2]
    Complimenti!
    DANIELE
    "Ad unum pro civibus vigilantes"

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Emilia Romagna
    Messaggi
    46
    ciao silent brother.
    ieri chiaccherando mi hanno detto che questo è stato il primo modello e poi è stato modificato togliendogli la possibilità* di aprirlo in due per renderlo più pratico ecc.
    sei in grado di valutarlo???
    grazie

  4. #4
    Utente registrato L'avatar di cipolletti vincenzo
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Messaggi
    1,862
    e' interessante,merita una cornice piu'..consona
    anche 400eur,ciao.

  5. #5
    Utente registrato L'avatar di silent brother
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Emilia Romagna - Modena
    Messaggi
    5,286
    Di più non saprei dirti, sono fuori dal mio campo, ma vedrai che qualcuno di più esperto ti aiuterà* di sicuro, comunque è un bel pezzo!
    Ciao gattaccio![ciao2]
    DANIELE
    "Ad unum pro civibus vigilantes"

  6. #6
    Moderatore L'avatar di serpico
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    2,648
    In realtà* era in dotazione al personale di volo dell'aeronautica militare tedesca e anche ai paracadutisti.
    La particolarità* rilevante di questo coltello era quella di poter estrarre la lama con una sola mano,sboccando la sicura e lasciando scendere per gravità* la lama.
    Gli inglesi ne fecero una loro versione<8coltello Ibberson),copiando letteralmente quella tedesca.
    Anche nel dopoguerra,i parà* tedeschi erano dotati di un coltello identico,realizzato con materiali moderni.
    Non è un vero coltello da combattimento,ma più un coltello da utilità*;il punteruolo serviva per sciogliere dei nodi.
    VEDO TUTTO, OSSERVO MOLTO, DISSIMULO POCO!

  7. #7
    Utente registrato L'avatar di cipolletti vincenzo
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Messaggi
    1,862
    questo e' il secondo modello il primo
    non si smontava,e'marcato weyersberg?
    o ha i codici?il marchio e' un re sul trono?

  8. #8
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    4,053
    Ah, il celebre coltello a lama estraibile dei Fallschirmjager, pezzo non poco particolare, molto copiato dagli eserciti avversari, molto utilizzato anche nel dopoguerra, era utilizzato, come già* detto dall'amico 128° Legio per sciogliere gli eventuali nodi o per tagliare direttamente le funi del paracadute che potevano ostacolare l'operato del Fallschirmjager una volta a terra;
    E un pezzo che oggi viene fatto pagare anche molto salato, dipende da chi lo vende...
    Hai fatto un bell "acchiappo" Gattaccio, non c'è che dire...[].

    Saluti
    Die nadel
    Komm mein Schatz, denn wir fahren nach Croce D’Aune

    Canale youtube: http://www.youtube.com/user/Feldgragruppe?feature=mhee

    Sito web: http://www.feldgrau.eu/

    Pagina facebook: http://www.facebook.com/Feldgraugruppe

  9. #9
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Emilia Romagna
    Messaggi
    46
    <font face="Verdana"></font id="Verdana">bene...grazie a tutti per le info più chiare e precise.
    il coltello presenta il n 59 sulla lama e sull intelaiatura interna dove scorre.
    poi vi è un codice nel punzone r.b.nr 0/0561/0019 e nell altro lato vi si trova un logo strano

    Immagine:

    98,19*KB

    Immagine:

    127,75*KB

  10. #10
    Utente registrato L'avatar di cipolletti vincenzo
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Messaggi
    1,862
    come ti dicevo i primi tipi erano marchiati in chiaro,
    poi per evitare intercettazioni,e conseguenti bombardamenti,
    vennero codificati i marchi,come d'altronde il resto degli
    armamenti.

Pagina 1 di 7 123 ... UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato