Risultati da 1 a 7 di 7

Discussione: M.16 151 regg.Sassari

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Messaggi
    115

    M.16 151 regg.Sassari

    ecco qua un bell'elmetto in discrete condizioni appartenuto ad un milite della gloriosa sassari.Nonostante siano passati gli anni si intravede ancora il numero del reggimento.
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  2. #2
    Utente registrato L'avatar di piesse
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Toscana
    Messaggi
    3,700

    Re: Adrian 151 regg.Sassari

    I fregi di questi elmetti sono sempre un rebus, specialmente in foto.
    Così, a naso, questo non è che mi incanti, però, per carità*, ci sta benissimo che sia buono; la verniciatura, benché un po' troppo lucidata, potrebbe essere OK.
    Così, per scrupolo, mi piacerebbe vedere una foto dell'interno guscio, zona anteriore, per escludere la chiusura di eventuali fori post 1gm.

    Quel che non va è l'interno; la cuffia è assolutamente non originale, neanche anni 20/30, penso di provenienza francese e visto il colore e l'aspetto, recuperata da un elmetto Sapeur Pompier postbellico, e anche applicata male (nella parte anteriore è perfino bucata e appare una lamella).
    Sulle lamelle ondulate di alluminio non si può dire niente, e praticamente impossibile distinguere se sono originali o repliche.

    Anche il soggolo non è originale di quest'elmetto e dato che non capisco bene quale sia il colore, mi sembra addirittura verde o grigio verde, difficile dire la possibile provenienza.

  3. #3
    Moderatore L'avatar di coloniale
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Ducato di Parma - Emilia Romagna -
    Messaggi
    4,858

    Re: Adrian 151 regg.Sassari

    purtroppo anche a me da l'impressione dell'accrocchio... sicuramente rimontato (anche male) e in questi casi poi viene di conseguenza il dubbio anche sulla genuinità* del fregio....(proprio la gloriosa sassari poi)..
    bisognerebbe comunque averlo tra le mani , altrimenti dalle foto sono solo congetture..sai la provenienza??
    ciao Nicola
    "coloniale"

    SUMMA AUDACIA ET VIRTUS!

  4. #4
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,078

    Re: Adrian 151 regg.Sassari

    Il fregio non si vede bene, pero' dal colore dell'elmetto, mi viene da pensare, guardando anche all'imbottitura e al soggolo, che sia un elmetto dell'UNPA magari adoperato da un'associazione combattentistica negli anni '30 o '40.Ne ho già* visti altri cosi'. PaoloM

  5. #5
    Utente registrato L'avatar di Armata Sarda
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Località
    Torino
    Messaggi
    1,621

    Re: Adrian 151 regg.Sassari

    Pare proprio la tipica combinazione anni'30, concordo con Paolo un associazione di reduci potrebbe tranquillamente averli comprati, io ho visti molti depliant d'epoca con adrian in vendita per la PAA in questa combinazione.
    Le imbecillità in Italia fanno sempre rumore. (Indro Montanelli)

  6. #6
    Moderatore
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    2,593

    Re: Adrian 151 regg.Sassari

    Non potrebbe essere un guscio "ok" rimontato per dargli maggior appetibilità*?
    Normalmente qui in Sardegna gira (poco) materiale (ma) genuino...ma è anche vero che un paio di "furbetti" ci sono in giro, o ci sono stati.
    Per quanto concerne il soggolo, a prima vista nulla di strano, almeno per adrian "ricondizionati post 1918" ...ne ho visti diversi nel tempo di questi soggoli.

    E' vero, i '15 e '16 (usciti dalle caserme come "fuori uso"???) vennero forniti da diverse ditte sia ai componenti UNPA e PAA, sia agli Enti pubblici.
    E poi tantissimi erano nelle case degli ex combattenti.
    E' anche vero che numerosi '15 e '16 erano ancora "in grigioverde", dato che tornarono utili per CRI, DICAT, costieri, ecc....


    Curiosità*: in alcuni cataloghi P.A.A., già* nel 1938, dei '16 erano disponibili solo le taglie 57/58.

    DEUS ET SU RE
    Un cordiale saluto!
    Vediamoci anche in Facebook, nel gruppo "Sardegna - Bunker Archeologia - Memoria e futuro."

  7. #7
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2008
    Messaggi
    51

    Re: Adrian 151 regg.Sassari

    Interno e soggolo non I gm.
    Fregio dubbio.
    Servirebbe almeno un close up del fregio per poter dire qualcosa di sensato.

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato