Risultati da 1 a 6 di 6

Discussione: M.16 ital. e M.26 franc.

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Localitā
    costa toscana
    Messaggi
    40

    M.16 ital. e M.26 franc.

    mi sono stati regalati questi 2 elmetti questo non č il mio campo,per cui vi chiedo sono entrambi italiani,perche quello di sx č DIPINTO DI NERO?
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  2. #2
    Utente registrato L'avatar di silent brother
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Localitā
    Emilia Romagna - Modena
    Messaggi
    5,286

    Re: ADRIAN

    Ciao obi-wan!
    Il primo a sinistra direi che č un mod.16 italiano della I-WW, mentre quello a destra č un Adrian mod.26 francese utilizzato nella seconda guerra mondiale.
    DANIELE
    "Ad unum pro civibus vigilantes"

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Feb 2009
    Localitā
    Agrate Brianza
    Messaggi
    547

    Re: ADRIAN

    Beh, direi dei gran regali!
    [center:3pca3w2c]"Le madri e i padri detestano la guerra." Papa Giovanni XXIII[/center:3pca3w2c]

    [center:3pca3w2c]Inviato da uno dei miei dispositivi android![/center:3pca3w2c]

  4. #4
    Moderatore L'avatar di Waffen
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Localitā
    FIRENZE
    Messaggi
    3,111

    Re: ADRIAN

    Complimenti sono proprio belli! come dice giustamente silent Brother il primo č italiano ww1 e l'altro un mod 26. francese della ww2, per quanto riguarda il colore nero del primo č facile che sia stato utilizzato dalla milizia fascista dopo la prima guerra mondiale, infatti era di routine usare elmetti reduci della ww1 tinti di nero a volte usavano anche elmi tedeschi ww1.


    Saluti Stefano
    kappa

  5. #5
    Utente registrato L'avatar di silent brother
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Localitā
    Emilia Romagna - Modena
    Messaggi
    5,286

    Re: ADRIAN

    Citazione Originariamente Scritto da Waffen
    ....per quanto riguarda il colore nero del primo č facile che sia stato utilizzato dalla milizia fascista dopo la prima guerra mondiale, infatti era di routine usare elmetti reduci della ww1 tinti di nero a volte usavano anche elmi tedeschi ww1.


    Saluti Stefano
    Giusto! Tra l'altro, per lo stesso scopo, venivano usati anche i mod.16 italiani in alluminio.
    DANIELE
    "Ad unum pro civibus vigilantes"

  6. #6
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Feb 2009
    Localitā
    __UDINE__
    Messaggi
    811

    Re: ADRIAN

    Io avevo un bel adrian 16 tinto milizia, niente di speciale, senza fregi o altro tuttavia bello; sono pentitissimo di averlo dato via.

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB č Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] č Attivato
  • Il codice [VIDEO] č Disattivato
  • Il codice HTML č Disattivato