Risultati da 1 a 10 di 10

Discussione: M. 16 Marina (?)

  1. #1
    Utente registrato L'avatar di piesse
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Toscana
    Messaggi
    3,700

    M. 16 Marina (?)

    Mi è venuto per le mani questo elmetto.
    Viene dalla Francia e credevo di avere a che fare con un Adrian M23.
    Quando l'ho avuto in mano però qualcosa non andava.
    Soprattutto il crestino, più alto, che sembra proprio quello del M16, e la rivettatura, non coerente con quella sempre riscontrata sui M23 (uguale a quella dei M15 o degli M26).
    Questo tipo di rivettatura invece si riscontra talvolta sui M16 italiani, come rinforzo della elettrosaldatura con la quale normalmente il crestino era fissato.
    Ricordo che gli M23 (come i successivi e più noti M26) francesi avevano il crestino solo rivettato, mentre sui nostri 16 era elettrosaldato, ma si trovano esemplari con rivetti applicati, quasi sempre in maniera artigianale e non molto precisa, come in questo caso.

    Anche l'asola di areazione cupolare è coerente con lo standard M16, mentre sul M23 più spesso è una serie di fori, come quella sugli M26, anche se esistono con l'asola di questo tipo.

    L'interno sinceramente sembra più francese che italiano, ma non ci sono né timbri né marchi che aiutano.

    La colorazione è quello che vedete, un blu marina; infine il fregio; non è il fregio di marina francese Mod.29, ma neanche un fregio riconducibile allo stile italiano regio.

    Eppure tutto l'insieme è assolutamente coerente e l'elmetto è bello e credibile, con l'aspetto decisamente d'epoca.

    Insomma, io non riesco a classificarlo; spero, col vostro aiuto di riuscire a farlo.











  2. #2
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090
    A me piace parecchio,Piesse.
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Bologna
    Messaggi
    7,022
    Molto bello, vissuto e in buone condizioni. [ciao2]

  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658
    Da quando li posti qualcosina forse l'ho capita.
    L'interno direi anch'io che sia francese,ma il fregio è palesemente italiano secondo me.
    Io penso sia un elmetto italiano degli anni a cavallo tra la Grande Guerra e la Seconda Guerra Mondiale.

  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    910
    Alcune considerazioni:
    Il crestino metallico non è sicuramente di tipo francese. La forma è diversa, è piu stretto e sembra effettivamente del tipo italiano M16
    E' però fissato con dei rivetti e non saldato a punti sul coppo come nel caso del modello 16 italiano.
    Concordo anche con l'impressione dell'interno che non è certamente simile ai modelli prodotti in Italia.
    Un bel rebus ma comunque un bel elmo di grande fascino
    Nec recisa recedit

  6. #6
    Utente registrato L'avatar di piesse
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Toscana
    Messaggi
    3,700
    Ciao Cariatide, il crestino è comunque saldato, i rivetti sono aggiunti per rinforzo; ho già* visto diversi M16 con questo tipo di rivettatura a doppi rivetti sul davanti e sul retro.
    Ce n'è uno di cui si è parlato anche qui, elmetto tra l'altro che a suo tempo io stesso avevo scambiato per un M23 proprio a causa dei rivetti, ma poi mi sono accorto di avere sbagliato.

    http://www.milistory.net/forum/topic.asp?TOPIC_ID=1957

  7. #7
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Rovigo
    Messaggi
    2,821
    Elmetto visto ieri, non c'è che dire, fa sicuramente bella mostra insieme ad altri pezzi!

    Saluti
    Corrado
    Il campo di fango di Rovigo, coi pali delle porte più alti del mondo,fatti apposta per farti prendere paura. (Marco Paolini)

  8. #8
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,068
    Non avevo visto questo elmetto.Piero e' quello di cui mi parlavi per telefono? Sicuramente italiano M.16 anni '20 con ancoretta probabilmente
    francese.Mai visto niente di simile!Non riesco a fare alcuna ipotesi per
    la presenza e il riutilizzo di questo elmetto in Francia.Comunque, mai dire mai e non si finisce mai di imparare... Ciao[II]PaoloM

  9. #9
    Utente registrato L'avatar di piesse
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Toscana
    Messaggi
    3,700
    Si Paolo, proprio quello che ti dicevo al telefono; certo, se non lo sai te....
    La butto là*...
    qualcosa a che fare con la guerra di Spagna?
    Oppure "preda bellica" durante la Campagna d'Italia e riutilizzo francese?

  10. #10
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,068
    Citazione Originariamente Scritto da piesse

    Si Paolo, proprio quello che ti dicevo al telefono; certo, se non lo sai te....
    La butto là*...
    qualcosa a che fare con la guerra di Spagna?
    Oppure "preda bellica" durante la Campagna d'Italia e riutilizzo francese?
    La preda bellica e' l'unica cosa che mi puo' venire in mente !
    Magari, non ci hanno fatto caso e siccome l'elmetto era ottimo,
    non hanno fatto altro che applicarvi sopra l'à*ncora.Forse hanno
    solamente sostituito l'imbottitura. E' una ipotesi!
    Ciao[8D]PaoloM

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato