Pagina 2 di 5 PrimaPrima 1234 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 45

Discussione: M.33 Ecuador /Peru'

  1. #11
    Utente registrato L'avatar di silent brother
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Emilia Romagna - Modena
    Messaggi
    5,286

    Re: M33 con strano fregio bianco

    Se la provenienza fosse italiana la penserei sicuramente come te Ado, e forse non mi farei problemi.
    Ma vista la provenienza "Andina", l'interesse e il mistero rimane, vero è che a vedersi il fregio non è molto bello, ma parliamo di un'altra cultura, completamente diversa dalla nostra.
    DANIELE
    "Ad unum pro civibus vigilantes"

  2. #12
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Rovigo
    Messaggi
    2,821

    Re: M33 con strano fregio bianco

    Mi dispiace ma non lo vedo come un fregio...è più un disegno che forse potrebbe o si vorrebbe che rappresentasse qualcosa, ma di militare non ci vedo nulla, nemmeno il sole nascente che si vede qui:

    http://www.cascoscoleccion.com/peru/peru34.htm

    Salvo, prove certe, questo rimane per me un disegno privo di significato se non per essere, come detto prima, qualche segno di riconoscimento in qualche grande manovra o altro.
    Il campo di fango di Rovigo, coi pali delle porte più alti del mondo,fatti apposta per farti prendere paura. (Marco Paolini)

  3. #13
    Utente registrato L'avatar di silent brother
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Emilia Romagna - Modena
    Messaggi
    5,286

    Re: M33 con strano fregio bianco

    Forse hai ragione Ado, sarebbe interessante arrivare a scoprirlo, ma non credo sia facile....
    DANIELE
    "Ad unum pro civibus vigilantes"

  4. #14
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266

    Re: M33 con strano fregio bianco

    Citazione Originariamente Scritto da silent brother
    Se la provenienza fosse italiana la penserei sicuramente come te Ado, e forse non mi farei problemi.
    Ma vista la provenienza "Andina", l'interesse e il mistero rimane, vero è che a vedersi il fregio non è molto bello, ma parliamo di un'altra cultura, completamente diversa dalla nostra.
    Considerando la provenienza non è possibile l'abuso di coca da parte dell'artista?
    Pirlate a parte quella macchia così frastagliata mi ricorda qualcosa che al momento non riesco a definire.
    Andrò a guardare i libri che ho sul Perù ma non dovrebbe essere qualcosa legato alla pittura tradizionale anchè perchè gli inca erano più scultori che pittori
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

  5. #15
    Utente registrato L'avatar di silent brother
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Emilia Romagna - Modena
    Messaggi
    5,286

    Re: M33 con strano fregio bianco

    Citazione Originariamente Scritto da Andrea58
    Citazione Originariamente Scritto da silent brother
    Se la provenienza fosse italiana la penserei sicuramente come te Ado, e forse non mi farei problemi.
    Ma vista la provenienza "Andina", l'interesse e il mistero rimane, vero è che a vedersi il fregio non è molto bello, ma parliamo di un'altra cultura, completamente diversa dalla nostra.
    Considerando la provenienza non è possibile l'abuso di coca da parte dell'artista?
    Pirlate a parte quella macchia così frastagliata mi ricorda qualcosa che al momento non riesco a definire.
    Andrò a guardare i libri che ho sul Perù ma non dovrebbe essere qualcosa legato alla pittura tradizionale anchè perchè gli inca erano più scultori che pittori

    L'uso di coca non è da escludere....
    Comunque tutto è possibile, chissà*....
    DANIELE
    "Ad unum pro civibus vigilantes"

  6. #16
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,036

    Re: M33 con strano fregio bianco

    Piero, credo di avere scoperto l'arcano.Nessuno ha mai sentito parlare della guerra tra Ecuador
    e Peru'?Beh, sono due nazioni che in pratica sono sempre state in guerra tra loro.
    L'Italia alla fine degli anni '30 ha ceduto svariato materiale militare all'Ecuador, tra cui elmetti
    M.33 ed armi leggere.La piccola guerra tra i due contendenti nel 1941 ha visto prevalenti i
    peruviani che ovviamente hanno catturato prigionieri ed equipaggiamenti, tra cui i nostri elmetti.
    La cosa mi e' stata confermata da un mio corrispondente sud americano, Paul Peralta che mi ha inviato quattro foto dal Museo San Felipe del Peru' ove sono esposti tre elmetti M.33 ecuadoreni, e un paio di foto d'epoca (che usero' nella prossima edizione di ELMETTI).
    Se ben ricordi Piero, mentre eri al telefono con me, facesti la puntata sull'asta,per l'elmetto oggetto di questo thread.Lo giudicammo un fregio stranissimo.Beh, dovrebbe essere ecuadoreno.Ora bisognera' stabilire a cosa si riferisca. PaoloM
    http://www.zappadu.com/argo/guerra.htm
    http://www.historyguy.com/Ecuador-Peru_War_of_1941.html

  7. #17
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Rovigo
    Messaggi
    2,821

    Re: M33 con strano fregio bianco

    Al di là* del disegno, dove poi può saltare fuori qualcosa, dalle foto non si capisce se la colorazione ha a che vedere con qualcosa di italiano oppure se è stato riverniciato in seguito?
    Il campo di fango di Rovigo, coi pali delle porte più alti del mondo,fatti apposta per farti prendere paura. (Marco Paolini)

  8. #18
    Utente registrato L'avatar di piesse
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Toscana
    Messaggi
    3,700

    Re: M33 con strano fregio bianco

    Mi sa che Paolo, come al solito, ha centrato l'obiettivo!!

    Ecuador, non ci avrei mai pensato....
    Sono andato a cercare un po' qua e là* e le notizie su questo lontano conflitto, che fra alti e bassi dal 1941 praticamente è tutt'ora in corso, sono anche parecchie, però quasi tutto da parte Peruviana, che ne fanno un motivo di enorme vanto nazionalista, da quel che ho potuto capire, mentre per gli Ecuadoriani è una sorta di vergogna.

    Comunque, pur pessime ho trovato qualche foto, una d'epoca di un reparto d'elite Equadoriano (Brigata Montecristi mi sembra) che in effetti indossano elmetti, difficilmente distinguibili, ma alcuni sembrano proprio italiani; uno in primo piano francamente mi sembra portoghese Mod.40, come anche qualce altro, ma altri sembrano i nostri 33, addirittura direi in qualche caso indossati a rovescio, cosa del resto rivista anche in foto d'epoca nostrane.
    Ho trovato ampie conferme di coinvolgemento italiano nella storia militare di questo Paese dal 1932 al 1940, con invio di materiale vario ma anche massiccia presenza di nostri consiglieri e istruttori militari.

    Ho trovato un altra foto d'epoca di un 33 danneggiato pesantemente in battaglia oltre a qualche immagine di 33 conservati presso collezionisti sud americani. Dove visibili, come vedete sono tutti elmetti con rivetti di 1° tipo a due linguette, prebellici. Anche il colore di un paio di essi è molto simile al mio. Resta il mistero del fregio.
    Cercherò di contattare il collezionista indicato sulle varie foto, evidentemente un appassionato della materia.
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  9. #19
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,036

    Re: M33 con strano fregio bianco

    Beh, credo non caschera' il mondo se vi posto la foto degli
    elmi M.33 presenti nel museo peruviano:catturati all'Ecuador
    nell'estate del 1941.
    [attachment=0:1y1nwbgr]ec1.jpg[/attachment:1y1nwbgr]
    Come si vede sono M.33 intonsi con ventilazione primo tipo.
    Quello di Piero dovrebbe essere dello stesso periodo.
    Per il fregio, ho già* qualche ipotesi, ma vorrei approfondire
    la ricerca. PaoloM

    http://es.geocities.com/desanchezcerroaprado/cap05.htm
    http://es.geocities.com/conflictoperuec ... 941-2.html
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  10. #20
    Utente registrato L'avatar di silent brother
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Emilia Romagna - Modena
    Messaggi
    5,286

    Re: M33 con strano fregio bianco

    Molto interessante!
    Ora sono proprio curioso di sapere il significato del fregio!

    Piero, direi che con questo elmetto hai un bel pezzo, direi unico, in collezione!
    A questo punto mi guarderei bene dal grattarlo.
    DANIELE
    "Ad unum pro civibus vigilantes"

Pagina 2 di 5 PrimaPrima 1234 ... UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato