Pagina 1 di 5 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 45

Discussione: M.33 Ecuador /Peru'

  1. #1
    Utente registrato L'avatar di piesse
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Toscana
    Messaggi
    3,700

    M.33 Ecuador /Peru'

    Sposto questa discussione nella sezione "elmetti alleati" perché, anche se in modo quasi virtuale l'Ecuador appartiene ai Paesi che presero parte alla Seconda Guerra Mondiale da parte Alleata; entrò ufficialmente in guerra il 2 febbraio 1945.

    Guardate che razza di elmetto mi è capitato per le mani.

    Ve lo presento come appena arrivato, anche se a gusto mio ha bisogno di una leggera manutenzione e pulizia con acido ossalico, a togliere quella ruggine superficiale che danneggia buona parrte della verniciatura ancora presente.
    Io ho dato solo una leggera passata con acqua a togliere la polvere, e si vede ancora qualche zona bagnata, ad esempio intorno ai rivetti.

    Comunque, tecnicamente, si tratta di un M33 in buone condizioni, completo di tutti i suoi accessori.
    I rivetti sono del tipo anteguerra, a due linguette e appaiono ben saldi e senza segni di manomissione.
    Molto bella la cuffia, in pelle scura, integra e ancora morbida e flessibile; è presente lo stringhetto in cuoio assolutamente congruo sia come condizioni e colore; alcune rondelle di rionforzo sono staccate ma presenti su detto stringhetto.
    Il feltro, anche se danneggiato in qualche punto, è di un bel colore aranciato.
    Il telaio della cuffia anch'esso integro, del suo colore grigio verde sempre brillante e compatto, quasi nessun segno di ruggine.
    Soggolo in ottime condizioni, vissuto ma completo e integro.

    Il guscio appare in condizioni di verniciatura un po' più vissute e presenta le stranezze più marcate.

    Primo, la sovraverniciatura verde scuro su grigio verde di fabbrica.
    Si tratta di una tinta opaca e leggermente rugosa, presente anche sul soggolo; un colore tendente all'azzurro, quasi un verde smeraldo opaco.
    Un colore che farebbe tanto RSI...

    Ma stranezza ancora più evidente il grosso fregio sul davanti, assolutamente credibile e in patina con l'elmetto, ma di una tipologia che personalemente mi è del tutto ignota: una grossa macchia bianca sfrangiata, accuratamente disegnata ma di significato incomprensibile.

    Per finire, il particolare forse più curioso: magari se questo elmetto provenisse da una soffitta del Bergamasco o della provincia di Cuneo, uno sarebbe anche portato all'ipotesi prima accennata, ovvero uno strano RSI, ma quest'elmetto proviene da un angolo di mondo dove credo pochi si aspetterebbero di trovarlo: proviene dal Peru e il venditore mi ha detto che è la da diverse decine di anni; come sia capitato sulle Ande, o giù di lì, questo nostro 33, non è dato di saperlo....
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  2. #2
    Utente registrato L'avatar di daniele1955
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Località
    Bergamo/Massa
    Messaggi
    367

    Re: M33 con strano fregio bianco

    Bellissimo pezzo.
    Il fregio potrebbe essere, vista la provenienza, la rappresentazione del dio sole
    tratta dai simboli delle antiche popolazioni del Perù.
    Magari ho detto una stupidata, ma è la prima cosa che mi è venuta in mente
    vedendo questo simbolo.

  3. #3
    Utente registrato L'avatar di piesse
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Toscana
    Messaggi
    3,700

    Re: M33 con strano fregio bianco

    Daniele, non credo tu abbia detto una stupidata, l'ho pensata anch'io una cosa del genere, anche pensando al fregio tipico degli Adrian peruviani, appunto la raffigurazione del Dio Sole.

    La cosa curiosa è che non mi risulta che i Peruviani abbiamo mai avuto elmetti italiani.

    Poco fa parlavo al telefono con Giampiero - Bacchiola e lui ha detto che negli anni 30 l'Italia ha venduto al Perù del materiale militare, fra cui navi; il colore di quest'elmetto in effetti potrebbe anche avere a che fare con la Marina o l'Aviazione.

  4. #4
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090

    Re: M33 con strano fregio bianco

    Quella macchia sfrangiata ricorda vagamente un tipo di nuvoletta utilizzata nei fumetti, ma credo che la teoria di Daniele1955 sia più credibile.
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  5. #5
    Utente registrato L'avatar di silent brother
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Emilia Romagna - Modena
    Messaggi
    5,286

    Re: M33 con strano fregio bianco

    Mai visto niente del genere, è un pezzo molto curioso anche per la provenienza, ma soprattutto per la particolarità* del fregio.
    Chissà* di che si tratta
    DANIELE
    "Ad unum pro civibus vigilantes"

  6. #6
    Moderatore L'avatar di Furiere Maggiore
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Messaggi
    3,848

    Re: M33 con strano fregio bianco

    ... secondo me è il lavoro effettuato da qualcuno durante un carnevale o una festa della matricola ante '68... prova a vedere di che vernice bianca si tratta... magari sotto è celata un'ancora, due cannoni incrociati, due appie incrociate...

    Ciao

    F.M. :P
    E' la somma che fa il totale.

  7. #7
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Rovigo
    Messaggi
    2,821

    Re: M33 con strano fregio bianco

    Che strano...chissà* se sotto c'è qualcosa.
    Attendiamo il referto dopo l'adeguata pulizia..

    Saluti
    Il campo di fango di Rovigo, coi pali delle porte più alti del mondo,fatti apposta per farti prendere paura. (Marco Paolini)

  8. #8
    Utente registrato L'avatar di silent brother
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Emilia Romagna - Modena
    Messaggi
    5,286

    Re: M33 con strano fregio bianco

    Se l'elmetto fosse mio e se la provenienza che dice Piesse è vera, e non dubito che lo sia, io lo lascerei com'è. E' questo fregio che lo rende così particolare e unico rispetto ai '33 che conosciamo.
    Ovviamente è solo il mio parere personale.....
    DANIELE
    "Ad unum pro civibus vigilantes"

  9. #9
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266

    Re: M33 con strano fregio bianco

    Citazione Originariamente Scritto da silent brother
    Se l'elmetto fosse mio e se la provenienza che dice Piesse è vera, e non dubito che lo sia, io lo lascerei com'è. E' questo fregio che lo rende così particolare e unico rispetto ai '33 che conosciamo.
    Ovviamente è solo il mio parere personale.....
    Quoto, pochi credo che possano vantare un M33 peruviano e poi non penso che gli manchino M33 più canonici.
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

  10. #10
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Rovigo
    Messaggi
    2,821

    Re: M33 con strano fregio bianco

    Più che altro è da capire se trattasi di un "fregio" o di uno "scarabocchio"...o al limite di un segno identificativo fatto in una giornata di grandi manovre. Come fregio sarebbe la cosa più brutta mai vista dopo la figlia di Fantozzi e mi auguro vivamente non sia così
    L'elmetto, tranne che in alcune zone ostiche, è in buone condizioni e lo terrei solo per questo.

    Saluti
    Corrado
    Il campo di fango di Rovigo, coi pali delle porte più alti del mondo,fatti apposta per farti prendere paura. (Marco Paolini)

Pagina 1 di 5 123 ... UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato