Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 15

Discussione: m.33 identificazione fregio

  1. #1
    Moderatore
    Data Registrazione
    May 2007
    Messaggi
    298

    m.33 identificazione fregio

    ho recuperato questo m.33 bellico con il fregio laterale rosso che vedete nelle foto.
    l'elmo è bellico in tutti i suoi componenti, non ho fatto le foto dell'interno e ho queste fatte col cellulare.
    comunque è tutto in ordine compreso il sottogola in grigioverde marcato Arsenale Torino con timbro a inchiostro rosso.
    dal colore della vernice , dal marchio BB28 e dal tipo di fregio, credo che si tratti di un elmo in uso alla regia marina, forse destinato a qualche cannone o postazione di artiglieria.
    che ne pensate? qualcuno conosce questo fregio?
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  2. #2
    Utente registrato L'avatar di Tobruk1964
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Messaggi
    252

    Re: identificazione fregio

    Complimenti, bel pezzo, probabilmente questo elmo era in uso presso qualche stabilimento industriale.

  3. #3
    Moderatore
    Data Registrazione
    May 2007
    Messaggi
    298

    Re: m.33 identificazione fregio

    ciao ci ho pensato a questa ipotesi, ma secondo me nn è un elmo industriale, non mi dà questa impressione oltre a non averne le caratteristiche più tipiche.
    nessun altro vuole dire la sua o conosce il fregio?

  4. #4
    Utente registrato L'avatar di Armata Sarda
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Località
    Torino
    Messaggi
    1,623

    Re: m.33 identificazione fregio

    Ma gli industriali non erano solo quelli leggeri o forati con l'interno in tela cerata...anche i normalissimi 33 erano usati in ambito antincendi antiaerea se l'azienda poteva comprarseli.
    Le imbecillità in Italia fanno sempre rumore. (Indro Montanelli)

  5. #5
    Utente registrato L'avatar di marpat
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Località
    Palermo
    Messaggi
    154

    Re: m.33 identificazione fregio

    forse...... durante qualche corso in Caserma identificava un corsista Allievo Sottufficiale ? .......

  6. #6
    Moderatore
    Data Registrazione
    May 2007
    Messaggi
    298

    Re: m.33 identificazione fregio

    Citazione Originariamente Scritto da battaglionespecialevvf
    Ma gli industriali non erano solo quelli leggeri o forati con l'interno in tela cerata...anche i normalissimi 33 erano usati in ambito antincendi antiaerea se l'azienda poteva comprarseli.
    lo so, ma mi sono fissato che questo sia un elmo della marina

  7. #7
    Utente registrato L'avatar di Armata Sarda
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Località
    Torino
    Messaggi
    1,623

    Re: m.33 identificazione fregio

    Le imbecillità in Italia fanno sempre rumore. (Indro Montanelli)

  8. #8
    Moderatore L'avatar di Gertro
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Località
    Italia - Puglia
    Messaggi
    3,520

    Re: m.33 identificazione fregio

    Ciao, colgo l'invito di Dudi e diro' la mia. Non penso ad un elmo operativo con quel fregio. Il fregio e' ben realizzato e, cosa strana, e' immacolato a differenza dell'elmetto. Penso piuttosto ad un elmo certo balistico ma recuperato nel dopoguerra e destinato, previa realizzazione del fregio, ad usi diversi da quelli militari. Il codice BB anche se riscontrato in ambito RM non e' pero' tipico di quest'arma. In genere i 33 operativi riportavano indicazioni realizzate in maniera grossolana. Anche il contorno dato alle lettere e' anomalo. In genere erano utilizzate le sole lettere sui 33 senza contorno come anche avvenuto in epoca postbellica (es.NM) anche se in taluni casi un contorno e' stato riscontrato. Comunque la circostanza che questo fregio non presenti alcun segno di consunzione mi confermerebbe che si tratta di un 33 che con quel fregio non ha avuto alcuna vita operativa (forse e' rimasto dotazione di qualche fabbrica nell'immediato dopoguerra senza essere mai utilizzato). Ciao.

  9. #9
    Utente registrato L'avatar di Armata Sarda
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Località
    Torino
    Messaggi
    1,623

    Re: m.33 identificazione fregio

    Io ho trovato più volte elmi operativi o nati tali usati in altre circostanze. Quanto alla conservazione di tinta e fregio anche a me lascia perplesso ma anni fa trovai dei 33 di un ex arsenale privato camano tutti con fregio antincendi splendido, solo sporco, eppure avevano ben lavorato.
    Le imbecillità in Italia fanno sempre rumore. (Indro Montanelli)

  10. #10
    Moderatore L'avatar di Gertro
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Località
    Italia - Puglia
    Messaggi
    3,520

    Re: m.33 identificazione fregio

    Citazione Originariamente Scritto da Gertro
    In genere erano utilizzate le sole lettere sui 33 senza contorno come anche avvenuto in epoca postbellica (es.NM) anche se in taluni casi un contorno e' stato riscontrato.
    Il contorno e' stato riscontrato per la lettera E. Ciao.

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato