Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 23

Discussione: M/40 ET64 MONOSCUDO

  1. #11
    Utente registrato L'avatar di piesse
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Toscana
    Messaggi
    3,700

    Re: M/40 ET64 MONOSCUDO

    Di primo impatto la decal non convince neanche me, ma la riguarderò con calma, ora vado di fretta.

    Nell'insieme non mi convince granché neanche il colore dell'elmetto, e neppure la cuffia, ma non te la prendere, Antigone.

    A volte la prima impressione, sia nel bene che nel male, non è quella giusta

  2. #12
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    609

    Re: M/40 ET64 MONOSCUDO

    no me la prendo , il piu' e' capire se e' buona, l'elmo e' stato ripulito. ci sono segni di calce bianca

  3. #13
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658

    Re: M/40 ET64 MONOSCUDO

    Ah ecco,quindi se ripulito probabilmente lo hanno anche ridecallato...

  4. #14
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    609

    Re: M/40 ET64 MONOSCUDO

    si ma con che decal?

  5. #15
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658

    Re: M/40 ET64 MONOSCUDO

    Citazione Originariamente Scritto da antigone
    si ma con che decal?
    Ora non fasciarti la testa,la gente è a nanna,domani avrai sicuramente le risposte che cerchi!
    Notte

  6. #16
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    609

    Re: M/40 ET64 MONOSCUDO

    grazie giancarlo

  7. #17
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Messaggi
    301

    Re: M/40 ET64 MONOSCUDO

    Ciao!
    A mio parere l'elmo è originale nell'insieme. A giudicare dalle foto presenta anche una patina convincente tra cerchione e guscio. Quindi non sembra neppure rimontanto, sempre secondo le foto ovviamente. Poi dovrei vedere nello specifico i rivetti o con foto migliori o dal vivo e possibilmente con luce solare. Mi lascia invece perplesso la decal. A mio parere è falsa. Non solo non corrisponde alla decal ET che posto di seguito per eventuali confronti (è quella del mio ET 66 WH) ma non corrisponde neppure ad altre tipologie da me conosciute. Tra i difetti sottolineo la testa dell'adler troppo schiacciata (qualche decal Quist era leggermente più schiacciata ma questa non è una Quist) e le ali troppo larghe che rendono la decal a sua volta troppo larga. Vi dirò che ci sono anche una serie di graffi "buttati la" che attraversano il fregio che non mi convincono molto.
    Se ho ragione, probabilmente si tratta di uno dei tanti elmetti WH m40 senza decal (e ce n'erano molti anche a giudicare dalle foto dell'epoca) al quale qualcuno ha pensato bene di aggiungere la decal.
    Ovviamente spero di sbagliare ma per me questa decal non va.
    Saluti
    Terry
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  8. #18
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    609

    Re: M/40 ET64 MONOSCUDO

    grazie terry

  9. #19
    Utente registrato L'avatar di piesse
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Toscana
    Messaggi
    3,700

    Re: M/40 ET64 MONOSCUDO

    Dunque, mi sono riguardato ben bene questa benedetta decal, confrontandola minuziosamente con altre buone.

    Contrariamente a quanto ho detto inizialmente, penso sia buona.

    Il confronto grafico e dimensionale con altre decal non presenta anomalie.
    Anzi tutte le piume sia delle ali che del corpo sono perfettamente fedeli, non una di disegno dubbio, così come le zampe, e anche la testa, a parte l'apparente schiacciamento

    Le piccole cose messe in rilievo da Mulon e anche l'apparente schiacciamento della testa secondo me sono dovute ad una abbondante quantità* di nero in fase di stampa, che è un po' debordato creando alcune zone dall'aspetto inusuale.

    E' un po' quello che succede quando si inchiostra troppo un timbro e quindi le prime timbrature appaiono meno nitide dell'ottimale.

    Anche dimensionalmente lo scudetto appare a posto: Terry lo vede largo, ma anche sul video il rapporto altezza/larghezza appare pari a circa 1,25 (quello standard come sappiamo è pari a circa 1,22), quindi addirittura lo scudetto sembrerebbe leggermente stretto.

    Un altro particolare: lo scudetto sembra contornato e in qualche punto anche leggermente coperto (lato sx per esempio) dalla vernice rugosa antiriflesso, per cui è ipotizzabile che l'elmetto avesse inizialmente una verniciatura sulla quale è applicata la decal, quindi un'altra successiva: se lo scudetto fosse falso lo sarebbe anche la successiva verniciatura.

    Mi ricredo anche sull'interno perché ieri sera, sarà* che era tardi e l'occhiata frettolosa, lo vedevo diverso; esaminando le foto di dettaglio mi pare tutto OK.

    In conclusione, per me si tratta di un buon pezzo, bello e in ottime condizioni e sono contento di potermi smentire, perché alla prima occhiata, come ho già* detto, non ero rimasto per niente convinto.

  10. #20
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    609

    Re: M/40 ET64 MONOSCUDO

    grazie delle precisazioni piesse, il lato sinistro che sembra coperto, in realta, e' un pezzo di decal che manca e al tatto con i polpastrello misi sente il salto cosa non riscontrata sui miei altri, e' normale?

Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato