Pagina 5 di 6 PrimaPrima ... 3456 UltimaUltima
Risultati da 41 a 50 di 55

Discussione: M1 US NAVY GANCI MOBILI

  1. #41
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658
    E quando lo posti?[^][^][^][]

  2. #42
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Lazio
    Messaggi
    1,517
    .....quando lo prendo!!!!!!!
    Intanto continuo a guardarmi intorno!!!![vedo][vedo]
    Ciaooo

  3. #43
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Emilia Romagna
    Messaggi
    187
    Sacrosantissimo!!!!!!!!! un abbraccio a tutti ed uno piu forte per l amico FELIX
    spoglianti werter

  4. #44
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658
    Bene[]

  5. #45
    Utente registrato L'avatar di piesse
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Toscana
    Messaggi
    3,700
    Ho assistito con interesse alle varie interpretazioni date a quest'elmetto.
    Personalmente apprezzo molto l'esperienza e la passione di Werter, e nello stesso modo l'entusiasmo di Felix che però non è disgiunto allo studio e all'impegno.
    Per cui il loro reciproco puntualizzare non può che far piacere e essere utile alla discussione, anche perché entrambi sono ottime persone e agiscono in perfetta e grandissima buona fede.

    Dato che mi onoro di considerarli entrambi amici, penso di poter serenamente esprimere il mio punto di vista su quest'elmetto.

    Francamente non capisco perché di fronte a un pezzo come questo ci si voglia a andare a impantanare in ripitturazioni anni 70 o soggolini di OTAN francesi, quando la logica più banale porta a pensare che l'elmetto sia solo quello che è, ovvero un bel M1 US Navy, corredato dei suoi normalissimi accessori.

    Ovvero, mi spiego meglio, la ripittura del liner; certo, è un liner ridipinto, ma perché anni 70? e perché Air Force? se fosse stato su un elmetto Air Force o un elmetto Vietnam, beh, potevano essere più probabili le ipotesi di cui sopra, ma è un guscio navy, e il liner è verniciato in blu, più meno lucido, cosa, se ci si pensa, estremamente banale e realistica.
    Del resto è un liner bellico, vissuto, non ha segni di manomissione o verniciatura recente, perché si deve pensare "per forza" che non sia originale dell'elmetto in questione?

    Soggolino: affermare che si tratta di un soggoli di OTAN francese (o, perché no, di uno qualunque delle decine di cloni di M1 fabbricati in tutto il mondo) è, perdonatemi, una affermazione che denota conoscenza superficiale sia dei soggolini USA che di quelli degli OTAN.
    La varietà* degli uni e degli altri è talmente ampia (e in certi casi anche la loro similitudine) che sono affermazioni difficili da fare in maniera perentoria.
    Ma, al di là* di questo, anche qui va riflettuto su una banalità*: pensate che in USA sia più facile avere per le mani un soggolino USA (che sono disponibili, bellici e postbellici, tutt'oggi in quantità* industriale) o andarsi a sbattere a cercare un soggolo di OTAN francese,a che scopo poi; come se chi avesse avuto per le mani quest'elmetto fosse uno sprovveduto inesperto.
    Il soggolo appare un po' spesso, forse, rispetto allo standard USA ma vorrei far notare, se nessuno vi ha mai fatto caso, che talvolta tutti gli oggetti di pelle o cuoio, e quindi anche questi soggolini, specie se ipoteticamente soggetto all'azione di umidità* e salsedine, "gonfiano" aumentando leggermente il loro spessore.

    Personalmente ritengo questo elmetto un ottimo esempio di M1 US Navy, originale in tutte le sue componenti, e rinnovo a Felix i miei complimenti per la scelta.

  6. #46
    Utente registrato L'avatar di silent brother
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Emilia Romagna - Modena
    Messaggi
    5,286
    Se avessimo tutti la stessa esperienza, conoscenza o avuto tutti le stesse possibilità* probabilmente, anzi sicuramente, non ci sarebbero state e non ci sarebbero questi tipi di discussione e questo forum sarebbe frequentato da soli esperti.
    E nessuno ha detto, e per quanto mi riguarda neanche pensato, che chi a preso questo elmetto, Felix, è uno sprovveduto o un'inesperto!
    DANIELE
    "Ad unum pro civibus vigilantes"

  7. #47
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090
    Concordo totalmente con te,Silent Brother.
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  8. #48
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Lazio
    Messaggi
    1,517
    Ringrazio tutti per la passione e franchezza con la quale ci siamo e ci confrontiamo.
    Per quanto riguarda la disamina di Piero ritengo sia molto ponderata, sensata e lo ringrazio per questo; per toglierci definitivamente tutti i dubbi , appena mi arriva l'elmetto verso mercoledì prossimo, farò un bel po' di foto dei particolari in questione, cercando di capire e fare capire, sia con la mia che con la vostra esperienza, se le nostre ipotesi siano giuste o meno; il Forum serve a questo.
    Ciao a tutti e a presto
    [ciao2]

  9. #49
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658
    Quoto Silent[]

  10. #50
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Emilia Romagna
    Messaggi
    187
    Citazione Originariamente Scritto da piesse

    Ho assistito con interesse alle varie interpretazioni date a quest'elmetto.
    Personalmente apprezzo molto l'esperienza e la passione di Werter, e nello stesso modo l'entusiasmo di Felix che però non è disgiunto allo studio e all'impegno.
    Per cui il loro reciproco puntualizzare non può che far piacere e essere utile alla discussione, anche perché entrambi sono ottime persone e agiscono in perfetta e grandissima buona fede.

    Dato che mi onoro di considerarli entrambi amici, penso di poter serenamente esprimere il mio punto di vista su quest'elmetto.
    Francamente non capisco perché di fronte a un pezzo come questo ci si voglia a andare a impantanare in ripitturazioni anni 70 o soggolini di OTAN francesi, quando la logica più banale porta a pensare che l'elmetto sia solo quello che è, ovvero un bel M1 US Navy, corredato dei suoi normalissimi accessori.

    Ovvero, mi spiego meglio, la ripittura del liner; certo, è un liner ridipinto, ma perché anni 70? e perché Air Force? se fosse stato su un elmetto Air Force o un elmetto Vietnam, beh, potevano essere più probabili le ipotesi di cui sopra, ma è un guscio navy, e il liner è verniciato in blu, più meno lucido, cosa, se ci si pensa, estremamente banale e realistica.
    Del resto è un liner bellico, vissuto, non ha segni di manomissione o verniciatura recente, perché si deve pensare "per forza" che non sia originale dell'elmetto in questione?

    Soggolino: affermare che si tratta di un soggoli di OTAN francese (o, perché no, di uno qualunque delle decine di cloni di M1 fabbricati in tutto il mondo) è, perdonatemi, una affermazione che denota conoscenza superficiale sia dei soggolini USA che di quelli degli OTAN.
    La varietà* degli uni e degli altri è talmente ampia (e in certi casi anche la loro similitudine) che sono affermazioni difficili da fare in maniera perentoria.
    Ma, al di là* di questo, anche qui va riflettuto su una banalità*: pensate che in USA sia più facile avere per le mani un soggolino USA (che sono disponibili, bellici e postbellici, tutt'oggi in quantità* industriale) o andarsi a sbattere a cercare un soggolo di OTAN francese,a che scopo poi; come se chi avesse avuto per le mani quest'elmetto fosse uno sprovveduto inesperto.
    Il soggolo appare un po' spesso, forse, rispetto allo standard USA ma vorrei far notare, se nessuno vi ha mai fatto caso, che talvolta tutti gli oggetti di pelle o cuoio, e quindi anche questi soggolini, specie se ipoteticamente soggetto all'azione di umidità* e salsedine, "gonfiano" aumentando leggermente il loro spessore.

    Personalmente ritengo questo elmetto un ottimo esempio di M1 US Navy, originale in tutte le sue componenti, e rinnovo a Felix i miei complimenti per la scelta.
    Carissimo pietro purtroppo non la penso come tè.....ma chissene frega evviva la sana amicizia e gli abbracci spontanei e gratuiti che ci scambiamo alle fiere, queste sono le piu grandi soddisfazioni del collezionismo "lo penso veramente e la cattiveria che spesso traspare in quest ambiente me ne ha fatto rendere ancora piu conto" ognuno di noi viva il collezionismo come meglio crede......rimango comunque a disposizione di chiunque abbia a creda opportuno avvalersi di qualsiasi mia consulenza........un abbraccio a tutti vo....Werter
    spoglianti werter

Pagina 5 di 6 PrimaPrima ... 3456 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato