Pagina 3 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 32

Discussione: M1 V Armata

  1. #21
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Emilia Romagna
    Messaggi
    187
    Ragazzi mi dispiace di fare il guasta feste ma quel fregio non e' autentico!!!!! quest elmo e' un bellissimo oggetto......pero' senza quel brutto fregio posticcio......scusate la franchezza
    spoglianti werter

  2. #22
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090
    Perchè affermi ciò?Da cosa lo deduci?
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  3. #23
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Lazio
    Messaggi
    65
    spiegacelo...prima che mi suicidi! [II]

  4. #24
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090
    Secondo me vista la fonte di provenienza dell'elmetto puoi dormire sonni tranquilli,Er Dottorino.
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  5. #25
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Emilia Romagna
    Messaggi
    187
    Caro dottorino non devi suicidarti per cosi poco!!!!! e la persona che ti ha venduto quest elmo è uno tra i miei piu cari amici "e quando dico amici, sottolineo AMICI......e tutti sappiamo che merce rara siano gli amici in questo mondo,ed al quale anch io ho comprato diverse chicche!!!!! la mie impressione era dovuta al fatto che mi ricorda terribilmente i falsi che sono usciti negli anni ottanta dove tutti eravamo molto piu ingenui e sognatori, e con un pennellino da modellista e quattro colori della Hummbrol si potevano creare grandi sogni!!!!! ma il fregio a me risulta troppo pulito e senza la patina del tempo con un usura per sfregamento e graffiato a doc!!!!! una cosa fatta piu dalla mano del uomo che non dal tempo!!!!! ma questa è solo una mia impressione con delle motivazioni che mi sembrano dovute sia a tè che al caro Roby! ciao Werter
    spoglianti werter

  6. #26
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Lazio
    Messaggi
    65
    I miei "fornitori" sono ormai solo tre persone....una di queste mi disse qualche tempo fa:"oh bischero, te sei un ragazzo fortunato a conoscere Roberto!" ergo, di lui mi fido ciecamente...
    coi tempi che corrono, anche se studi, leggi i forum, parli coi collezionisti alla fine serve qualcuno che ti dia la certezza di acquistare un pezzo che vale quello che spendi...
    considerando che guadagno 900 euro al mese, se ne spendo 1300 per un biscudo devo esser certo che non ne valga 50!
    me ne sono bastate un paio di in******ate per accannare i giochi e decidere di fidarmi di pochi...
    per non parlare degli M1 che per me sono ancora arabo!
    ok? a presto...

  7. #27
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Emilia Romagna
    Messaggi
    187
    posso confermati quello che ti disse uno dei tuoi tre fornitori!!!!!! e lo ribadisco con fermezza!!! sei fortunato a conoscere Roby poichè oltre essere un caro amico e una persona onesta e cristallina!!!!! "e con questo non voglio mettere una pezza per lo scupolo di non creare risentimenti di alcunche, ma è il mio piu sincero pensiero in merito alla persona, chi mi conosce lo sà* non mi sono mai tirato in dietro quando vi è da denunciare in pubblico eventuali disonesti"
    spoglianti werter

  8. #28
    Utente registrato L'avatar di piesse
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Toscana
    Messaggi
    3,700
    Mi permetto di entrare anch'io nel discorso.
    Premetto che anch'io ritengo di aver avuto fortuna a conoscere tempo fa, casualmente, Roberto ed aver istaurato un bel rapporto di amicizia, ma premetto anche che su questo elmetto ho avuto fin da subito gli stessi dubbi di Werter.

    Non ho detto niente proprio perché conoscevo la provenienza; oltretutto Roberto non è neanche utente di questo forum, anche se ci segue e sa grosso modo cosa succede; dirò di più, visto che oltre che collezionista fa anche il venditore, ha scrupoli ad iscriversi perché teme di dare l'impressione di sponsorizzare la sua attività*, questo per dire il tipo di persona.

    Comunque, ieri c'è stato modo a Bologna di incontrarsi, insieme anche con Werter, e parlare tra l'altro anche del famoso elmetto.

    Ovviamente nessuno è immune da "fregature" in questo settore, e anche a un collezionista di lungo corso ed esperienza può capitare; mi ha detto che quell'elmetto è stato nella sua collezione per circa 25 anni, rinvenuto all'epoca in una situazione credibile, ma non è da escludere l'ipotesi di Werter, a questo punto, ovvero un "falso" o semplicemente un "abbellimento" di qualcuno negli anni 80.

    Roberto mi ha perfino fatto un paragone che mi ha fatto sorridere dicendo pressappoco che l'idea di aver avuto per 25 anni quell'elmetto sulla mensola, e pensare oggi che è falso, gli fa un po' l'impressione di scoprire che la compagna di 25 anni gli ha messo le corna, e lo viene a sapere solo oggi!![][]

    Che dire allora?
    L'impressione sull'elmetto resta per me quella iniziale, ma d'altra parte non ho dubbi sulle parole e la trasparenza del venditore.
    Diciamo che c'è anche la possibilità* che si tratti di un elmetto conservato eccezionalmente bene, del resto capita di vedere dei mint specie tedeschi che sembrano fatti ieri e sui quali non sembrano esserci dubbi.
    Inoltre per gli americani 2gm con gli stemmi fatti a mano si hanno davvero pochissimi riscontri puramenti tecnici e grafici, quindi non resta che basarsi sulle proprie impressioni e la propria esperienza.

  9. #29
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,068
    Nel discorso io ci entro per ultimo.Non entro nel merito della persona, persona impagabile, cortese,disponibile ed onesta sotto ogni punto di vista.Non ci conosciamo da tanti anni, pero'
    tanto e' bastato per nutrire per lui vera stima.
    Ora venendo al fregio 5^ Armataremetto che non ho mai avuto un 5^ Armata su M.1 d'acciaio, bensi'
    solamente qualche liner, sia con fregio dipinto che con fregio a decalcomania, di lato.
    Com'è che si presenta cosi' magari anche dopo 60 anni ?(tanto infatti dovrebbe essere il tempo
    trascorso dall'applicazione del fregio).Si puo' presentare cosi' per via del tipo di vernice
    utilizzata:se sono colori a tempera, si possono conservare inalterati per decenni;se poi la
    conservazione e' avvenuta correttamente, intendo senza forti sbalzi di temperatura, non c'è
    differenza alcuna. Questo potrebbe essere il caso.Cio' che da' fastidio, e' il bianco cosi'
    candido.Comunque già* quando usci' il volume 'PAINTED STEEL POTS' di Chris Armold ci furono piccole
    polemiche per via di alcuni fregi 'sospetti'.Ebbene, guarda caso erano tutti a tempera senza
    coppale di protezione, come, mi pare in questo caso.Per quanto mi riguarda il fregio puo' essere
    stato fatto l'altro ieri come 65 anni fa' e l'elmetto in questione non puo' essere bollato cosi'
    facilmente come sembra. Bisognerebbe analizzare la vernice e i componenti aggreganti di essa.
    Dopo cio' se ne puo' parlare. Mia opinione.[ciao2]PaoloM

  10. #30
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090
    Ottima disamina come sempre.
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

Pagina 3 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato