Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 11 a 12 di 12

Discussione: M1?

  1. #11
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,075
    Citazione Originariamente Scritto da marpo
    [..Difficile capire cosa sia successo:c'è comunque chi afferma, forse avendo nozioni di metallurgia, che l'acciaio non ben temprato,durante lo stampo, con una piegatura cosi' rilevante fosse sempre in trazione, e quindi
    per reggere doveva necessariamente spaccarsi nei punti piu' delicati.[ciao2]PaoloM
    Dan, a questo punto sono molto curioso e non mi intendo minimamente di metallurgia (l'ho sempre detto,prendendo per buona la spiegazione che mi hanno dato gli americani), visto che sei sicuro che l'acciaio
    non va' temprato tutt'al più ricotto,e che è durante la fase di stampaggio che poi si incrudisce,assumendo quelle caratteristiche di durezza richieste,come mai puo' essere accaduto un inconveniente del
    genere che ha creato agli americani danni per milioni di dollari?
    Grazie,[]PaoloM

  2. #12
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Località
    Mediolanum
    Messaggi
    648
    Non conosco nei dettagli le varie fasi di lavorazione che portavano alla realizzazione di questo elmetto,potrei ipotizzare che se veniva realizzato in un solo passaggio il metallo diveniva eccessivamente fragile,mentre sarebbe stato magari più opportuno stamparlo in due tempi,con una ricottura intermedia,tanto per capirci,come si fa anche per i bossoli,che vengono realizzati con diversi passaggi successivi,intervallati da ricotture.Un'altra ipotesi,potrebbe essere quella di una partita di metallo difettosa,se come tu dici questi elmetti provengono soltanto da alcuni produttori (e so bene che nel campo sei un'autorità*),potrebbe trattarsi,appunto di metallo con dei difetti a livello di composizione,oppure anche di una errato trattamento in fase di laminazione,il tutto di responsabilità* magari del fornitore del metallo,e non necessariamente del produttore dell'elmetto. Ciao. Dan.
    Stai attento, stai bene attento, oh Dim, se della vita la continuazione a cuor ti sta.

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato