Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 11 a 17 di 17

Discussione: M33 Artiglieria camo Normandia ???

  1. #11
    Utente registrato L'avatar di piesse
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Toscana
    Messaggi
    3,700
    Che vuoi che ti dica, Franz, va bene così.

    Però sarebbe interessante saper su cosa basi la tua convinzione, forse sul fatto che non ne hai mai visti di simili? O hai dei riscontri tecnici precisi?

    Io non sono certo né dell'una né dell'altra cosa.
    Sono certo solo del fatto che si tratta di un elmetto con caratteristiche belliche, guscio, rivetti, interno soggolo, vernice di fabbrica, e anche i resti di sovravernice rugosa e stop.
    Il camo e in misura minore il fregio sono punti interrogativi; la sensazione generale, puramente personale ripeto, non è comunque negativa.

    Grazie comunque dei tuoi sempre graditi pareri e spero che la discussione prosiegua, anche con l'intervento di altri.

  2. #12
    Utente registrato L'avatar di franzroma
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Marche
    Messaggi
    2,446
    l'elmo è senza dubbio bellico, vernice interna , rivetti e liner su qui non si discute, anche il fregio non mi sembra male come si presenta, la mia perplessità* è solo ed esclusivamente sul mimetismo, il tipo ti tonalità* usata e l'accostamento di questi colori, l'eusura della colorazione ed il fatto che è stata data con uno spruzzo grossolano........poi altro non saprei dire di più tecnico, le mie osservazioni non vogliono essere assolutamente prove d'accusa anzi si fà* per capire e discutere, poi come per molti oggetti, tenendolo in mano può dare un'impressione opposta, di sicuro è un pezzo non comune che va capito e studiato, e per il mio modo di ragionare il fatto che non l'abbia mai visto prima(come mimetismo) da nessuna parte non mi porta certo ad un giudizio negativo a priori, anzi!!!
    francesco / nachtjager44 / franzroma

  3. #13
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Località
    Lazio
    Messaggi
    40
    raga anni fa mi proposero un "elmetto SS" , a cui offrii, senza vederlo, 500mila vecchie lirette.....
    dopo mezz'ora arrivo' il rpoprietario con un bel 40 VH , riverniciato di nero lucido.....
    il proprietario aveva certosinamente "carteggiato " tutta la calotta salvando alla meno peggio la decal e rimosso l'interno "perchè era piu' comodo indossarlo sulla moto"!!!!!!!!
    che senso aveva???
    scusa ps , ma se quell'elmetto fosse stato riverniciato 60 e piu' anni fa, a mio parere , la demarcazione dei toni sarebbe molto meno marcata ed i residui della sfumatura , gli schizzetti insomma, avrebbero tentato a sparire lasciando una sorta di fusione dei colori, come si nota anche nei famosi camo tedeschi.....
    sulla bontà* dell'elmetto ,com'era , non discuto...ma per il resto vale la pena rischiare il linciaggio !

  4. #14
    Utente registrato L'avatar di piesse
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Toscana
    Messaggi
    3,700
    Citazione Originariamente Scritto da guardia

    raga anni fa mi proposero un "elmetto SS" , a cui offrii, senza vederlo, 500mila vecchie lirette.....
    dopo mezz'ora arrivo' il rpoprietario con un bel 40 VH , riverniciato di nero lucido.....
    il proprietario aveva certosinamente "carteggiato " tutta la calotta salvando alla meno peggio la decal e rimosso l'interno "perchè era piu' comodo indossarlo sulla moto"!!!!!!!!
    che senso aveva???
    scusa ps , ma se quell'elmetto fosse stato riverniciato 60 e piu' anni fa, a mio parere , la demarcazione dei toni sarebbe molto meno marcata ed i residui della sfumatura , gli schizzetti insomma, avrebbero tentato a sparire lasciando una sorta di fusione dei colori, come si nota anche nei famosi camo tedeschi.....
    sulla bontà* dell'elmetto ,com'era , non discuto...ma per il resto vale la pena rischiare il linciaggio !
    Caro Guardia, ti ringrazio per i tuoi interventi.
    In quanto ai linciaggi o fucilazioni [], mi pare che da queste parti non siano in uso, ognuno può dire ciò che vuole, purché nei dovuti modi, come hai fatto tu, quindi, nessun problema.

    In quanto all'aneddoto del tuo SS, beh, non è certo un inedito, sai quanti ne son successi!! E personalmente sai quanti ne ho visti, tanto da rimanerne difficilmente sorpreso.

    Ma se permetti poco o nulla c'entra con questa situazione; questo M33 non mi pare sia stato "ricondizionato" per andare in moto o qualcosa del genere.

    Comunque rispetto e ti lascio nelle tue convinzioni, del resto che altro potrei dire?

  5. #15
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Località
    Lazio
    Messaggi
    40
    be' ovviamente si scherza sulle pene corporali, lo so che la pena di morte e' abolita......non come la tortura pero', altrimenti avrebbero abolito anche la De Filippi, la D'Eusanio e via dicendo....
    scherzi a parte, ovviamente si parla di pareri ed impressioni.....se non ci fossero discordanze, avremmo in collezione chi tutte "reliquie" e chi tutti falsi....del resto vince chi osa, non certo chi si rassegna a mettere "in mensola" solo relitti , stando sicuri della loro bontà*

    indubbiamente uno dei due ha ragione........sarebbe bello sapere con certezza chi.
    ciao

  6. #16
    Moderatore L'avatar di coloniale
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Ducato di Parma - Emilia Romagna -
    Messaggi
    4,858
    ciao per quanto mi riguarda sono d'accordo con GUARDIA la colorazione non mi convince ,le tonalità* sono troppo marcate e mi sembra molto un elmetto molto scrostato della sua vernice originale e allora "abbellito" con un bel mimetismo...magari fatto 15 anni fa quando i '33 non erano molto apprezzati come adesso e per venderli dovevano avere un qualcosa di più....
    comunque per il resto inbottitura ecc. é tutto in regola
    ciao[ciao2]
    ciao Nicola
    "coloniale"

    SUMMA AUDACIA ET VIRTUS!

  7. #17
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Friuli-Venezia Giulia
    Messaggi
    769

    Re: M33 Artiglieria camo Normandia ???

    anche questo elmo rientra nei casi in cui senza elle senzazioni dal vivo è difficile esprimersi.
    Il fregio comunque non è un fregio regolamentare italiano potrebbe essere un guerra di Spagna, magari tra gli ultimi lotti giunti nella penisola iberica, a ciò sarbbe utile sapere che tonalità* ha il colore che sta sotto il mimetismo ossia quello che fa apparire il tutto a scaglie, per pessimo ancororaggio e se avesse una tonalità* marrone potrebbe proprio essere di quelli utlizzati in Spagna, sul mimetismo non mi pronuncio, troppo particolare ed impossibile da testare virtualmente, sono conosciuti comunque mimetismi utilizzati anche in quel conflitto.
    Cerco "avidamente" copricapi italiani, soprattutto Alpini, ed austro-tedeschi fino al 1945 nonchè foto italiane e austriache della Zona Carnia, Alto Isonzo e occupazione austro tedesca del Friuli I° guerra mondiale, foto Alpini divisione Julia e occupazione tedesca Friuli fino al 1945.

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato