Risultati da 1 a 5 di 5

Discussione: M33 con marchi Luftschutz

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    695

    M33 con marchi Luftschutz

    Ciao a tutti,
    inutile dire che ho avuto un po' di diffocolta' nello sciegliere in quale sezione postare questo m33.
    L'elmo l'ho preso per pochi soldi e dalle foto del venditore non si notava la presenza di due timbri della Luftschutz!
    Il timbro e' assolutamente corretto anche se sugli elmi tedeschi questi timbri venivano posti sull'imbottitura.
    Che ne pensate? avete mai visto m33 con questi marchi?
    un saluto,
    Max

    Immagine:

    100,34*KB

    Immagine:

    99,65*KB

    Immagine:

    141,49*KB

    Immagine:

    119,92*KB

    Immagine:

    119,7*KB

  2. #2
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Localitā
    Lombardia
    Messaggi
    280
    Ciao Max,
    molto interessante questo elmetto. Probabilmente č stato timbrato e riutilizzato da un reparto tedesco di stanza in italia. E' un ipotesi. I tedeschi riutilizzarono (anche ridecallando) gli elmetti di molti paesi occupati.
    Andrea
    andrea

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    695
    Ciao Andrea,
    credo anch'io lo stesso.
    Sugli elmi non tedeschi ma utilizzati in servizio per i tedeschi ne conosco molti,
    collezionando prevalentemente collaborazionismo Olandese ne ho e ne ho visti molti ma un marchio L.S. su di un m33 Italiano non l'avevo mai visto!
    Bah, vediamo se qualcuno ne sa di piu'.
    un saluto,
    Max

  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Localitā
    Friuli-Venezia Giulia
    Messaggi
    769
    Gran bel 33 Max!! č proprio intonso e quel rivetto parla da se!!! Buongustaio!! Interno con occhielli in alluminio immagino giustamente anche se l'elmo presenta giā* la vernice bellica porta accessori di buona qualitā*!!
    Quanto al marchio non č che ne abbia visti molti neppure io, perō che sappia a differenza di quelli di altri paesi di italiani dipinti in blu con decal sul davanti della LS non se ne sono mai visti.
    Chissā* potrebbe essere un' elmo utilizzato dalle squadre di protezione antiaerea durante l'occupazione, o della dotazione di emergenza delle squadre addette alla costruzione dei rifugi antiaerei e quindi requisiti dall' autoritā* germanica e poi redistribuiti con i timbri di proprietā*! Non č neppure escluso l'utilizzo di tale elmo presso le batterie o le mitragliere antiaeree, di certo con tutta probabilitā* dal settembre del 43 l'elmo cambio proprietario!!!
    Cerco "avidamente" copricapi italiani, soprattutto Alpini, ed austro-tedeschi fino al 1945 nonchč foto italiane e austriache della Zona Carnia, Alto Isonzo e occupazione austro tedesca del Friuli I° guerra mondiale, foto Alpini divisione Julia e occupazione tedesca Friuli fino al 1945.

  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    695
    Grazie Luca, in effetti la soddisfazione che puo'dare anche un semplice 33 senza fregi e' tanta, le ipotesi di utilizzo da te fatte sono certamente le piu' plausibili, risulta anche la presenza di personale Italiano nella LS ma di foto non ne ho mai viste.
    un saluto,
    Max

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB č Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] č Attivato
  • Il codice [VIDEO] č Disattivato
  • Il codice HTML č Disattivato