Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 23

Discussione: M33 con strana vernice

  1. #1
    Collaboratore L'avatar di EnzoLuca
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Agrate Brianza MB
    Messaggi
    2,886

    M33 con strana vernice

    Posto questo elmetto acquistato domenica da Luca per pochi euro ad un mercatino.
    Io l'avrei lasciato dove stava ma Luca, che non aveva alcun elmetto M33 bellico, lo ha voluto prendere a tutti costi anche se non si presenta affatto bene.
    La sua stranezza stà* nella vernice. Ho visto molti elmetti dove la ruggine prendeva il sopravvento ma non ho mai visto una vernice che si stacca in questo modo. Non riesco a capire se la causa è nel fatto che l'elmetto è stato verniciato o riverniciato malamente, se è stato riverniciato sopra alla ruggine preesistente o se è un difetto delle vernice che si screpola stranamente.
    Il colore della vernice esterna è identico a quello interno che però non presenta alcuna screpolatura ma solo ruggine abbastanza diffusa.
    Cosa ne pensate?

    P.S. Dimenticavo, Luca mi ha detto che gli attacchi del soggolo sono marcati AT.

    [attachment=8:2hw0kyzg]m33-1.jpg[/attachment:2hw0kyzg]
    [attachment=7:2hw0kyzg]m33-2.jpg[/attachment:2hw0kyzg]
    [attachment=6:2hw0kyzg]m33-3.jpg[/attachment:2hw0kyzg]
    [attachment=5:2hw0kyzg]m33-4.jpg[/attachment:2hw0kyzg]
    [attachment=4:2hw0kyzg]m33-5.jpg[/attachment:2hw0kyzg]
    [attachment=3:2hw0kyzg]m33-6.jpg[/attachment:2hw0kyzg]

    Anche il fregio, che non riesco a ben identificare, è particolare, sembra fatto di un giallo mentre c'è una parte (quella in alto) di un giallo più "smorto".
    Con le fronde ho trovato questi fregi. Ce ne sono altri?
    [attachment=2:2hw0kyzg]fregio1.jpg[/attachment:2hw0kyzg][attachment=1:2hw0kyzg]fregio2.jpg[/attachment:2hw0kyzg][attachment=0:2hw0kyzg]fregio3.jpg[/attachment:2hw0kyzg]
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    Ciao. Enzo
    "Non abbiate paura"

  2. #2
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,041

    Re: M33 con strana vernice

    Da cio' che resta del fregio, sembrerebbe della R. Aeronautica, ma il fregio non e' ben identificabile.La tinta e' 'cotta', per cui presumo sia stato buttato sul fuoco, ecco perché si sta sbriciolando la vernice. PaoloM

  3. #3
    Utente registrato L'avatar di piesse
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Toscana
    Messaggi
    3,700

    Re: M33 con strana vernice

    L'elmetto ha indubbiamente caratteristiche belliche, ma vernice e fregio giallo fanno pensare alla Aeronautica Militare postbellica.

    Il fregio si "legge" male e sembra avere caratteristiche un po' strane, anche per essere un fregio AMI.

    Consiglierei di mettere l'elmetto a bagno nell'acido ossalico e una volta pulito, forse sarà* più facile decifrarlo.

  4. #4
    Utente registrato L'avatar di piesse
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Toscana
    Messaggi
    3,700

    Re: M33 con strana vernice

    La mia risposta si è incrociata con quella di Marpo, che vedo ipotizza Regia Aeronautica; si, è possibile pure questo, appunto dicevo che il disegno che si vede ha caratteristiche strane per essere AMI, ma è il colore giallo che mi lascia perplesso....

  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Messaggi
    713

    Re: M33 con strana vernice

    io propenderei AM post (con caratteristiche pre) ma mi inchino ai più autorevoli pareri precedenti

  6. #6
    Collaboratore L'avatar di EnzoLuca
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Agrate Brianza MB
    Messaggi
    2,886

    Re: M33 con strana vernice

    Grazie per le risposte ragazzi

    Non è che con l'acido ossalico viene via tutto quel poco che rimane della vernice?
    Farò una prova sul retro.....
    Ciao. Enzo
    "Non abbiate paura"

  7. #7
    Utente registrato L'avatar di piesse
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Toscana
    Messaggi
    3,700

    Re: M33 con strana vernice

    Citazione Originariamente Scritto da EnzoLuca
    ...Non è che con l'acido ossalico viene via tutto quel poco che rimane della vernice?...
    Assolutamente no, si ottengono risultati eccezionali, veramente.

    Anche io fino a poco tempo fa ci andavo cauto, usandolo col pennello, facendo dei piccoli impacchi.

    Ultimamente ci ho preso confidenza, o meglio mi è capitato un elmetto M33 che non dico che era nelle condizioni del tuo, ma comunque appariva rugginoso più del 50%, all'interno specialmente sembrava non ci fosse più neanche un cmq di vernice...insomma qualche elmetto l'ho visto...

    Mi son detto, beh, qui c'è poco da perdere.

    Ho preso una paiola da muratore, l'ho riempita d'acqua, ho messo due o tre cucchiai di acido ossalico e l'ho lasciato una notte in bagno, soggolo compreso.

    La mattina dopo, giuro, non credevo ai miei occhi.

    Mi spiace non aver fatto le foto del "prima", ma ve ne faccio vedere del "dopo".

    Mi son poi divertito con altri due o tre elmetti e i risultati sono davvero eccellenti.

    Comunque ecco il 33, che, ripeto, appariva, specialmente all'interno, quasi come il tuo.
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  8. #8
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Messaggi
    713

    Re: M33 con strana vernice

    Piesse scusa quindi si puo' immergere tutto anche il cuoio senza problemi, ci sono delle dosi da rispettare?

  9. #9
    Utente registrato L'avatar di piesse
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Toscana
    Messaggi
    3,700

    Re: M33 con strana vernice

    Citazione Originariamente Scritto da garand
    Piesse scusa quindi si puo' immergere tutto anche il cuoio senza problemi, ci sono delle dosi da rispettare?

    Ma senti, per il cuoio non ci sono problemi.

    Ma non c'è una regola fissa, talvolta la pelle quando asciuga rinsecchisce un po', ma alle volte rimane sostanzialmente tale e quale; quando è ancora leggermente umida, secondo me è buona regola applicare un po' di crema neutra trasparente, di quella per pelli secche o idratante, e farla assorbire bene, un po' come quando si hanno le mani secche per la tramontana, io ho sempre avuto ottimi risultati e non ho mai rovinato niente.

    Anche per l'acido ossalico, ne leggo di tutti i tipi.

    Secondo me non c'è bisogno di alcuna precauzione particolare, vado a occhio e non ho mai riscontrato problemi.

    In un secchio (paiola) da muratori, metto due o tre cucchiai di polvere; mano mano che la usi, diciamo dopo tre o quattro elmetti, tende a perdere di efficacia. Se si tiene coperto agisce meglio e dura di più.

    Ho parlato con restauratori di mobili, loro usano fare tipo degli impacchi, ovvero una concentrazione molto alta di polvere con poca acqua, diciamo come polpette, perché logicamente non possono immergere un mobile intero in acqua, e anche in questo modo va bene.

    Insomma, i margini di manovra sono ampi e soprattutto, a parer mio, non compromettono mai l'oggetto, sarà* questione di maggiore o minore efficacia del trattamento, ma tutto lì.

    Basta fare un po' di esperimenti e come in tutte le cose, prendere un po' di pratica.

    Ah, naturalmente dopo l'immersione nella soluzione di acido ossalico il pezzo va lavato bene, non fa male una leggera saponata con sapone neutro, e poi quando il pezzo asciuga c'è comunque una leggera rifioritura biancastra e opaca; a quel punto, passando un pennello grande leggermente unto con olio di vasellina, e togliendo dopo eventuali eccessi con un panno morbido che non lasci peli, il gioco è fatto.

  10. #10
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Messaggi
    713

    Re: M33 con strana vernice

    Grazie mille
    dimenticavo, si compra in farmacia?

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato