Pagina 4 di 5 PrimaPrima ... 2345 UltimaUltima
Risultati da 31 a 40 di 43

Discussione: M33:interni, occhielli,cuciture e tipi di pelle

  1. #31
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,068
    Citazione Originariamente Scritto da celtico

    Sì l'ho vista, ma non ho capito se era sia bellica e sia post, oppure se era solo bellica questa bianca con l'antifungino (e poi magari rimontata anche su elmi post). Grazie.
    Sia bellica, sia postbellica.[8D]PaoloM

  2. #32
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,068

    Re: M33 interno occhielli delle patte in cuoio

    Rimetto 'in corsa' questo thread, di cui spesso ci si dimentica perché magari troppo vecchio.
    Pero' puo' essere utile per chi si occupa di elmetti M.33.Hanno partecipato tutti.Un plauso a tutti.Integriamolo con cio' che vogliamo. PaoloM

  3. #33
    Utente registrato L'avatar di piesse
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Toscana
    Messaggi
    3,700

    Re: M33:interni, occhielli,cuciture e tipi di pelle

    Riguardo alle pelli grigio chiaro ho notato che spesso si trovano su elmetti CCRR e anche su elmetti MVSN: che fosse considerata una qualità* migliore da destinare a Corpi diciamo privilegiati?

  4. #34
    Collaboratore L'avatar di EnzoLuca
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Agrate Brianza MB
    Messaggi
    2,886

    Re: M33:interni, occhielli,cuciture e tipi di pelle

    Grazie Marpo per aver fatto rinascere questo topic che non avevo mai visto.

    Per aiutare coloro che, come me, sono sempre in difficoltà* a dare un giudizio sui punti cardine che permettono di riconoscere un elmetto bellico da uno post, sarebbe utile mettere qualche foto indicando i particolari che, per esempio, facciano escludere quasi sicuramente che un elmetto sia bellico come il tipo di soggolo, i rivetti, gli anelli dell'imbottitura (argomento di questo topic), le cuciture ecc. ecc.

    E' chiaro che questo non eviterebbe agli inesperti, per esempio, di classificare un elmetto bellico come post semplicemente a causa della presenza di un soggolo in canapa perchè il suo originale in cuoio rotto è stato sostituito.

    Cosa ne pensate?
    Ciao. Enzo
    "Non abbiate paura"

  5. #35
    Utente registrato L'avatar di piesse
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Toscana
    Messaggi
    3,700

    Re: M33:interni, occhielli,cuciture e tipi di pelle

    Enzo, è difficile riassumere i punti cardine per la codifica di un elmetto M33.

    Nel dopoguerra, anche per molti anni dopo, componenti belliche e postbelliche si sono mescolate nelle più svariate combinazioni, gli esempi sono i più vari e numerosi.

    Diciamo che le verniciature sono l'indizio più importante.
    Ovvero, elmetti color kaki di fabbrica, anche se hanno tutte le componenti belliche (è possibile) sono postbellici.
    Elmetti di fabbrica non riverniciati in colore grigio verde in varie tonalità* è probabilissimo che siano bellici, specie se hanno rivetti a due linguette che appaiono non manomessi o rivetti a scalino.
    I rivetti venivano applicati già* verniciati (da qui una possibile differenza di tono col resto dell'elmetto, ma non è una regola), per cui la macchinetta che li apriva asportava un pochino di vernice lungo i tagli: normale quindi trovarli un pochino rugginosi nella parte di apertura del "fiore", anche in presenza di una scheletratura in ottime condizioni di colorazione; se appaiono perfettamente verniciati dubitare.
    Le cuffie e i soggoli hanno valore relativo, in quanto facilmente intercambiabili senza lasciare alcun indizio significativo, se fatto da mani "buone".

    Elmetti sovraverniciati kaki spesso sono elmetti bellici ricondizionati, ma possono essere anche postbellici rinfrescati.
    Andare SEMPRE a guardare la scheletratura reggicuffia, spesso è qui che "casca l'asino", e ancor più la verniciatura sotto di essa se si riesce a vederla, magari con l'aiuto di una buona lente.

    Questo vale per gli elmetti diciamo "terrestri".

    Per la Marina i colori postbellici possono assomigliare ai colori bellici, così come ad esempio gli elmetti Polizia o Guardia di Finanza.

    Inoltre talvolta qualcuno prende per bellici anche elmetti anni 70-80 in colore verdone o verde NATO, insomma va visto un po' caso per caso, e direi vederne tanti dal vero.

    Ah, si possono a colpo escludere dal periodo bellico naturalmente gli elmetti che hanno gli attacchi reggisoggolo di forma trapezoidale, naturalmente.

  6. #36
    Collaboratore L'avatar di EnzoLuca
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Agrate Brianza MB
    Messaggi
    2,886

    Re: M33:interni, occhielli,cuciture e tipi di pelle

    Grazie Piero, l'importante è informarsi, leggere e soprattutto tenere gli elmetti in mano e fare i confronti, vero?
    Ciao. Enzo
    "Non abbiate paura"

  7. #37
    Utente registrato L'avatar di piesse
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Toscana
    Messaggi
    3,700

    Re: M33:interni, occhielli,cuciture e tipi di pelle

    Citazione Originariamente Scritto da EnzoLuca
    Grazie Piero, l'importante è informarsi, leggere e soprattutto tenere gli elmetti in mano e fare i confronti, vero?
    Certo, aggiungerei postare sul forum possibilmente prima di acquistare, se non ci si sente sicuri, e ascoltare i vari commenti.

  8. #38
    Moderatore L'avatar di Waffen
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    FIRENZE
    Messaggi
    3,111

    Re: M33:interni, occhielli,cuciture e tipi di pelle

    Questi elmi italiani sono un dilemma,una "moda" che va molto adesso tra le carogne falsarie è levare i rivetti e l'interno ai postbellici tenerli sotto terra e fargli passare per elmetti da scavo dopo che si sono arruginiti.
    kappa

  9. #39
    Moderatore L'avatar di coloniale
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Ducato di Parma - Emilia Romagna -
    Messaggi
    4,858

    Re: M33:interni, occhielli,cuciture e tipi di pelle

    Citazione Originariamente Scritto da Waffen
    Questi elmi italiani sono un dilemma,una "moda" che va molto adesso tra le carogne falsarie è levare i rivetti e l'interno ai postbellici tenerli sotto terra e fargli passare per elmetti da scavo dopo che si sono arruginiti.
    ok waffen! ma quanto lo vuoi pagare un guscio senza rivetti e senza cerchione arrugginito di un '33.....10 euro???? io non glieli darei!!!
    penso che il gioco non valga la candela!!!
    ciao Nicola
    "coloniale"

    SUMMA AUDACIA ET VIRTUS!

  10. #40
    Utente registrato L'avatar di piesse
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Toscana
    Messaggi
    3,700

    Re: M33:interni, occhielli,cuciture e tipi di pelle

    Poi vorrei sapere come si può credere ad un elmetto da scavo mancante di rivetti e cerchio interno e direi anche i fermacampioni della cuffia, come se il soldato che l'ha perso o addirittura è morto in combattimento, prima l'avesse diligentemente smontato, cosa peraltro non facile per quanto riguarda i M33....

Pagina 4 di 5 PrimaPrima ... 2345 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato