Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 11 a 12 di 12

Discussione: M33 italo-spagnolo

  1. #11
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Messaggi
    846
    Citazione Originariamente Scritto da piesse

    Citazione Originariamente Scritto da celtico

    Ollalla CHE VEDO... guerra di Spagna? Ma Piesse ci hai messo mano tu oppure quando l'hai preso era già* così? Intendo il chiodo posteriore ecc.. escluso la ovvia pulizia?! E dimmi un pò l'aquila franchista proprio non c'era? Ce ne starebbe bene una! A me piace molto e poi l'hai pagato poco, complimenti vivissimi! Solo peccato per la spaccura ad uno dei due reggicuffia! [ciao2]
    No, no, chiodo originale; ovviamente non so dirti di quando, così come il soggolo, così come la riparazione del cerchio.
    Io l'ho molto pulito (mio viziaccio....) e ho tolto la vernice franchista residua.
    Il fregio non c'era, ti dirò di più, qualche furbino aveva pure tappato i fori con lo stucco.
    Direi però che con questa tinta il fregio non ci sta, questa, fori a parte, dovrebbe essere una configurazione 1936-1939.
    Ne ho alcuni in effetti, ma tra l'altro non sono molto ferrato sulla classificazione di questi fregi, magari mando qualche foto per sapere con quali elmeti e in quali periodi possono considerarsi compatibili.
    OK cmq la prossima volta lascialo come lo trovi,è meglio, eccetto l'eliminazione di pasticciacci post tipo l'otturazione dei fori! Ciao.

  2. #12
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Liguria
    Messaggi
    643

    Re:

    Citazione Originariamente Scritto da piesse
    Ado, se vuoi sapere quanto l'ho pagato ti dico che fra spedizione e tutto siamo sotto i 40 euro, ma perché l'elmetto si presentava molto male.
    Io spesso vado a cercare questi elmetti "brutti" perché mi diverto a restaurarli; a volte i risultati sono scadenti o pessimi, non voglio fare il furbo, ogni tanto c'è qualche buon risultato, come modestamente questo.
    Se condidero il tempo che vi ho dedicato e come si presenta l'elmo, ma soprattutto per una sorta di "affezione" che si crea con certi pezzi, dico che non lo venderei neanche per tre o quattro volte il prezzo che l'ho pagato; non lo so se li vale, e direi comunque che non sono molto d'accordo sul concetto di "prezzo di mercato".

    Questo è un settore molto "emotivo", io posso pagare (l'ho fatto) quasi 500 euro per un elmetto portoghese Kobe, nella consapevolezza comunque che è un pezzo ultra raro, ma sapendo benissimo che il 95 per cento dei collezionisti non lo prenderebbero neanche in considerazione e se lo volessi vendere avrei certo più difficoltà* che, per esempio, un qualunque discutibile elmetto tedesco.
    Ciao,non so se hai visto gli m33 guerra di Spagna che ho postato .Ti volevo chiedere se è il caso di usare l'acido assalico che tu hai provato per restaurarli,ne ho già* rovinato uno quello più scuro tenedolo 24 ore in acqua e sapone.
    Non pensate mai che la guerra, per quanto necessaria o giustificata, non sia un crimine."

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato