Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 11

Discussione: M33 marchiatura dei soggoli

  1. #1
    Utente registrato L'avatar di marpat
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Località
    Palermo
    Messaggi
    154

    M33 marchiatura dei soggoli

    Ho sentito dire che alcuni soggoli dei nostri amati M33 posseggono una marchiatura. Mi rivolgo quindi agli esperti.... E' vero? E se si di che tipo di marchiatura parliamo, a stampo su inchiostro o "inciso e pressato" alla tedesca. E poi, dove esattamente dovrebbero trovarsi queste marchiature e su quali M33 (esercito, marina, aviazione, corpi di polizia...) Grazie

  2. #2
    Utente registrato L'avatar di silent brother
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Emilia Romagna - Modena
    Messaggi
    5,286

    Re: M33 marchiatura dei soggoli

    Ciao Marpat! Stai parlando di soggoli bellici, giusto?
    DANIELE
    "Ad unum pro civibus vigilantes"

  3. #3
    Utente registrato L'avatar di marpat
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Località
    Palermo
    Messaggi
    154

    Re: M33 marchiatura dei soggoli

    Non per forza bellici.

  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Rovigo
    Messaggi
    2,821

    Re: M33 marchiatura dei soggoli

    Se parli di soggoli in canapa (siamo nella stanza post-bellica) a me non risultano marchiature..

    Se intendi invece i soggoli riguardanti gli elmetti del periodo bellico potevano esserci, non necessariamente, delle timbrature punzonate a secco quali lo scudo sabaudo oppure un timbro circolare con la scritta A.S. 1936, oppure timbri ad inchiostro posti nel retro del soggolo con la classica AT 39 coronata...

    Ora non ricordo se è stato inserito un topic apposito, ma all'interno della stanza elmetti dovrebbe sicuramente trovarsi qualche descrizione sui tanti pezzi postati..

    Al limite si potrebbero fotografare i soggoli di nostra proprietà* e postare qui le foto per creare un piccolo database.

    Saluti
    Corrado
    Il campo di fango di Rovigo, coi pali delle porte più alti del mondo,fatti apposta per farti prendere paura. (Marco Paolini)

  5. #5
    Moderatore L'avatar di Gertro
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Località
    Italia - Puglia
    Messaggi
    3,518

    Re: M33 marchiatura dei soggoli

    Citazione Originariamente Scritto da ado
    Se parli di soggoli in canapa (siamo nella stanza post-bellica) a me non risultano marchiature..

    Se intendi invece i soggoli riguardanti gli elmetti del periodo bellico potevano esserci, non necessariamente, delle timbrature punzonate a secco quali lo scudo sabaudo oppure un timbro circolare con la scritta A.S. 1936, oppure timbri ad inchiostro posti nel retro del soggolo con la classica AT 39 coronata...

    Ora non ricordo se è stato inserito un topic apposito, ma all'interno della stanza elmetti dovrebbe sicuramente trovarsi qualche descrizione sui tanti pezzi postati..

    Al limite si potrebbero fotografare i soggoli di nostra proprietà* e postare qui le foto per creare un piccolo database.

    Saluti
    Corrado
    Condivido perfettamente. Sicuramente ci sono discussioni in cui si parla di soggoli e timbri, bisognerebbe solo cercare. Ciao.

  6. #6
    Utente registrato L'avatar di marpat
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Località
    Palermo
    Messaggi
    154

    Re: M33 marchiatura dei soggoli

    Beh intanto perche non inziamo a postare quelli che abbiamo. Non ho comunque trovato un topic specifico

  7. #7
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Rovigo
    Messaggi
    2,821

    Re: M33 marchiatura dei soggoli

    Citazione Originariamente Scritto da marpat
    Beh intanto perche non inziamo a postare quelli che abbiamo. Non ho comunque trovato un topic specifico
    Questa sera vedo di trovare il tempo e inserire nel topic le foto dei miei, intanto prova già* ad inserire quelli in tuo possesso.

    Non c'è un topic specifico, ma nel frattempo prova a guardare qui:

    viewtopic.php?f=17&t=16014

    qui:

    viewtopic.php?f=17&t=18275

    anche qui:

    viewtopic.php?f=17&t=16504

    Se si parla di elmetti del periodo bellico, sarebbe il caso che il moderatore di sezione spostasse il tutto nella stanza più indicata.
    Sempre che la domanda riguardasse i soggoli bellici, perchè, come già* detto, non mi pare che sui soggoli in canapa ci fossero marchi.

    Marpat, a cosa ti riferisci di preciso?

    Saluti
    Corrado
    Il campo di fango di Rovigo, coi pali delle porte più alti del mondo,fatti apposta per farti prendere paura. (Marco Paolini)

  8. #8
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Rovigo
    Messaggi
    2,821

    Re: M33 marchiatura dei soggoli

    Ho dato una veloce occhiata a quelli disponibili nelle immediate vicinanze, me ne ricordavo qualcuno punzonato con lo scudo reale, però ho trovato questo A.S. 1936.
    Si legge poco, ma la data è quella...

    Saluti
    Corrado
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    Il campo di fango di Rovigo, coi pali delle porte più alti del mondo,fatti apposta per farti prendere paura. (Marco Paolini)

  9. #9
    Utente registrato L'avatar di marpat
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Località
    Palermo
    Messaggi
    154

    Re: M33 marchiatura dei soggoli

    Ottime integrazioni! Purtroppo però, avendo minuziosamente controllato i miei M33, (adesso nei punti descritti) nessuno presenta alcun tipo di stemma. Mi riferivo comunque a tutti gli elmetti M33 con soggolo in pelle e quindi, si bellici, ma anche post purchè sempre in pelle.

  10. #10
    Moderatore L'avatar di Gertro
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Località
    Italia - Puglia
    Messaggi
    3,518

    Re: M33 marchiatura dei soggoli

    Ciao, non c'era un obbligo di punzonare e timbrare tutti i soggoli in cuoio in periodo bellico. Puoi trovare soggoli bellici marchiati come anche senza alcun tipo di marchiatura. Lo stesso discorso puo' farsi per le cuffie e le lamelle in alluminio. Per i soggoli postbellici in genere questi non presentano marchiature e quelle che si riscontrano sono dovute al fatto che si e' riutilizzato materiale bellico. Intendiamoci anche un soggolo in pelle su un elmo postbellico puo' essere bellico anche se non presenta marchiature proprio perche' non vi era una regola nella marchiatura. Nel dopoguerra si sono continuati ad utilizzare questi soggoli in pelle (con o senza marchiature) perche' scorte di magazzino. E' probabile che la produzione di questi soggoli sia continuata anche in epoca postbellica (accanto alla tipologia tradizionale vi sono anche varianti di questi soggoli es. i soggoli dell'AM). In sostanza si puo' dire che l'assenza di timbri e punzonature sul sottogola non comprova al 100% che il sottogola non sia bellico. Ciao.

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato