Risultati da 1 a 9 di 9

Discussione: M33 Marina Postbellico?

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Feb 2013
    Messaggi
    12

    M33 Marina Postbellico?

    Salve a tutti ragazzi questo è il mio primo topic infatti mi sono avvicinato da poco al collezionismo di militaria.
    mi hanno proposto l'acquisto di questo elmetto M33 della Marina e volevo sapere da voi (sicuramente più esperti) se pensate possa essere bellico, post bellico o ricondizionato. E' marchiato RRM.
    Grazie per l'attenzione

    vi posto le poche foto che ho
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    “Se un uomo non è disposto a rischiare nulla per le proprie idee, o non vale niente lui o non valgono niente le sue idee” E.Pound

  2. #2
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2012
    Località
    Torino
    Messaggi
    452

    Re: M33 Marina Postbellico?

    Ricondizionato è probabile, soggolo per me strano. Ci vorrebbero foto più ravvicinate sui particolari. Ha passato molto tempo impilato con altri.

    Domenico

    www.progetto900.com

  3. #3
    Moderatore L'avatar di coloniale
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Ducato di Parma - Emilia Romagna -
    Messaggi
    4,858

    Re: M33 Marina Postbellico?

    tutto consono anche il soggolo ai 33 marina dopo guerra sicuro che il codice di lotto sia RRM e non MRM ?
    ciao Nicola
    "coloniale"

    SUMMA AUDACIA ET VIRTUS!

  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Feb 2013
    Messaggi
    12

    Re: M33 Marina Postbellico?

    Ricondizionato è probabile, soggolo per me strano. Ci vorrebbero foto più ravvicinate sui particolari. Ha passato molto tempo impilato con altri.

    Domenico
    Perora non posso avere altre foto però per 20 euro ne varrà la pena?
    “Se un uomo non è disposto a rischiare nulla per le proprie idee, o non vale niente lui o non valgono niente le sue idee” E.Pound

  5. #5
    Moderatore L'avatar di Gertro
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Località
    Italia - Puglia
    Messaggi
    3,519

    Re: M33 Marina Postbellico?

    Ciao, e' un 33 ricondizionato in arsenale. Presenta la cuffia e il soggolo tipici di questi ricondizionamenti post. Il fregio e' anch'esso post. E' un elmetto molto ben conservato nel complesso. Il codice e' MRM perche ad oggi non e' mai stato riscontrato un codice RRM per la marina. Neanche per i 33 dell'esercito risulta un produttore R. I codici ad oggi noti della marina sono MRM, SRM e RM-M. Quest'ultimo rappresenta il codice inizialmente usato dal produttore MRM. 20 euro e' un ottimo prezzo per questo elmetto. Ciao.

  6. #6
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Feb 2013
    Messaggi
    12

    Re: M33 Marina Postbellico?

    Citazione Originariamente Scritto da coloniale
    tutto consono anche il soggolo ai 33 marina dopo guerra sicuro che il codice di lotto sia RRM e non MRM ?
    il venditore mi ha dettò RRM ora chiedo conferma ma la sigla MRM per cosa sta?
    “Se un uomo non è disposto a rischiare nulla per le proprie idee, o non vale niente lui o non valgono niente le sue idee” E.Pound

  7. #7
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2012
    Località
    Torino
    Messaggi
    452

    Re: M33 Marina Postbellico?

    Grazie per il chiarimento sul soggolo. Confermo che 20 € sono un prezzo onestissimo.

    Domenico

    www.progetto900.com

  8. #8
    Moderatore L'avatar di Gertro
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Località
    Italia - Puglia
    Messaggi
    3,519

    Re: M33 Marina Postbellico?

    Citazione Originariamente Scritto da Ferrea Mole
    il venditore mi ha dettò RRM ora chiedo conferma ma la sigla MRM per cosa sta?
    Il venditore sicuramente ha letto male. Il codice MRM e' il codice usato dal produttore M per i 33 della marina. Ogni produttore di elmetti 33 veniva identificato con una sigla composta da una o due lettere. Nel tuo caso si tratta, come detto, del produttore M (potrebbe essere anche S, bisogna leggere con piu' attenzione il codice, comunque il discorso non cambia). Ad oggi non sono state ancora identificate le sigle (tranne una che si basa su circostanze riferite da un collezionista statunitense) perche' mancano ricerche in tal senso. La siglia RM che si riscontra anche per i 33 della marina prodotti dal fabbricante S, sta ad indicare Regia Marina. Le ragioni di questa specificazione dell'arma nella sigla di produzione non sono ancora chiare e vi sono diverse ipotesi al riguardo. Infatti accanto a questi particolari codici ve ne sono altri di altri fabbricanti che hanno prodotto 33 per la regia marina usando pero' il codice ordinario accompagnato solo da una piccola ancoretta per la identificazione dei lotti destinati alla marina (si pensi ad es. a P). Ragioni tecniche o ragioni contrattuali sono alla base di questa "segnalazione" del codice? Ma non e' il caso di dilungarmi sull'argomento. Ciao.

  9. #9
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Feb 2013
    Messaggi
    12

    Re: M33 Marina Postbellico?

    Citazione Originariamente Scritto da Gertro
    Citazione Originariamente Scritto da Ferrea Mole
    il venditore mi ha dettò RRM ora chiedo conferma ma la sigla MRM per cosa sta?
    Il venditore sicuramente ha letto male. Il codice MRM e' il codice usato dal produttore M per i 33 della marina. Ogni produttore di elmetti 33 veniva identificato con una sigla composta da una o due lettere. Nel tuo caso si tratta, come detto, del produttore M (potrebbe essere anche S, bisogna leggere con piu' attenzione il codice, comunque il discorso non cambia). Ad oggi non sono state ancora identificate le sigle (tranne una che si basa su circostanze riferite da un collezionista statunitense) perche' mancano ricerche in tal senso. La siglia RM che si riscontra anche per i 33 della marina prodotti dal fabbricante S, sta ad indicare Regia Marina. Le ragioni di questa specificazione dell'arma nella sigla di produzione non sono ancora chiare e vi sono diverse ipotesi al riguardo. Infatti accanto a questi particolari codici ve ne sono altri di altri fabbricanti che hanno prodotto 33 per la regia marina usando pero' il codice ordinario accompagnato solo da una piccola ancoretta per la identificazione dei lotti destinati alla marina (si pensi ad es. a P). Ragioni tecniche o ragioni contrattuali sono alla base di questa "segnalazione" del codice? Ma non e' il caso di dilungarmi sull'argomento. Ciao.
    grazie mille per le delucidazioni. E' veramente un piacere parlare con esperti come voi
    “Se un uomo non è disposto a rischiare nulla per le proprie idee, o non vale niente lui o non valgono niente le sue idee” E.Pound

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato