Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 11 a 14 di 14

Discussione: M33 MVSN fregio Mod.38 a mascherina

  1. #11
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2008
    Messaggi
    51

    Re: M33 MVSN fregio Mod.38 a mascherina


    non vorrei fare il guastafeste, ma ritengo che il fregio non sia originale......

  2. #12
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2008
    Messaggi
    1,906

    Re: M33 MVSN fregio Mod.38 a mascherina

    Citazione Originariamente Scritto da mr_helmet

    non vorrei fare il guastafeste, ma ritengo che il fregio non sia originale......
    Cosè che non ti torna? Sono elmetti molto falsificati più particolari e opinioni si
    sentono e meglio è.
    Ciao

  3. #13
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2008
    Messaggi
    51

    Re: M33 MVSN fregio Mod.38 a mascherina

    Citazione Originariamente Scritto da mariob
    Cosè che non ti torna? Sono elmetti molto falsificati più particolari e opinioni si
    sentono e meglio è.
    Ciao
    Particolari del fregio e della vernice, potrei anche aggiungere che tutti i fregi sicuramente originali che conosco hanno una grafica simile ma fondamentalmente diversa (conosco anche delle varianti originali ma del tutto diverse da questo), ma ciò che mi fa ritenere non originale questo fregio sono le sue caratteristiche, e non il fatto che non sia simile ai classici originali.

    ps: il fregio a mascherina classico ed originale della MVSN (sia come grafica che come vernice) è quello del thread viewtopic.php?f=14&t=20396

  4. #14
    Moderatore L'avatar di Gertro
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Località
    Italia - Puglia
    Messaggi
    3,519

    Re: M33 MVSN fregio Mod.38 a mascherina

    Ciao Piesse, secondo me il fregio e' sospetto. L'impilatura ha corroso la vernice dell'elmetto a tal punto che in quel tratto questa vernice ha cambiato colore. Lo stesso non puo' dirisi per il tratto di fregio interessato dal segno di corrosione. Eppure la vernice del fregio doveva essere intaccata maggiormente dalla corrosione se solo si consideri che si tratta di una velatura di vernice. Invece la leggera patina di nero del fregio e' rimasta fondamentalmente integra quando lo spesso strato di vernice dell'elmetto e' stato cosi' corroso da cambiare colore. Ne ricavo che il fregio e' stato verniciato al di sopra della corrosione. Poi dimmi, a proposito del timbro sulla cuffia, quest'ultimo ha lasciato un alone sul feltro che "baciava"? In genere i timbri lasciano una impronta sul materiale su cui si appoggiano per tanti e tanti decenni. O no? Ciao.

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •