Risultati da 1 a 9 di 9

Discussione: M33 ottimo elmetto ma con un difetto.

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Liguria
    Messaggi
    643

    M33 ottimo elmetto ma con un difetto.

    Salve,l'elmetto M33 è eccellente,purtroppo ha una pecca,ovvero le 5 lastrine in acciaio che collegano l'imbottitura col semicerchio attaccato al guscio tramite i 3 rivetti presa aria,dopo un periodo di utilizzo alcune delle suddette 5 lastrine si spezzano.Come mai non è mai stato risolto questo problema che esiste sia nei bellici che nei postbellici? Posto una foto per essere più chiaro.Saluti a tutti.PS,la maggior parte dei miei M33 Hanno questo problema.
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    Non pensate mai che la guerra, per quanto necessaria o giustificata, non sia un crimine."

  2. #2
    Moderatore L'avatar di Gertro
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Località
    Italia - Puglia
    Messaggi
    3,519

    Re: M33 ottimo elmetto ma con un difetto.

    Ciao Avio, questi sono i misteri del 33. Personalmente avrei semplicemente "doppiato" queste cinque lastrine o "molle" come le chiamo io per rendere solida e sicura la struttura interna preservandola da questi problemi. Ma nessuno si e' mai posto il problema all'epoca e anche dopo. Anch'io ne ho diversi con molle rotte, purtroppo. Ciao.

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Messaggi
    713

    Re: M33 ottimo elmetto ma con un difetto.

    io sarò fortunato ma di 33 con questa rottura ne ho uno su circa 35

  4. #4
    Moderatore L'avatar di Gertro
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Località
    Italia - Puglia
    Messaggi
    3,519

    Re: M33 ottimo elmetto ma con un difetto.

    Non mi e' mai capitato di vedere 33 con molle riparate. Evidentemente la rottura di queste molle rendeva necessaria la sostituzione di tutta la struttura interna. Una riparazione non era possibile perche' sarebbe stato necessario saldare le due parti spezzate della molla con coinvolgimento del guscio e a tutto scapito della efficacia balistica di quest'ultimo (non dimentichiamo infatti che i comandi non consentivano l'applicazione di saldature sul guscio). Il problema se non esisteva nelle retrovie o nel periodo postbellico sussisteva invece in zona operativa laddove il soldato vittima di questo inconveniente doveva arrangiarsi da solo con sistemi di fortuna. Spesso veniva usato del filo di ferro che attraverso il foro di sfiato posteriore (per le rotture della molla posteriore) agganciava il cerchione rendendolo piu' stabile. Ad analogo uso servivano i fori di sfiato laterali per le rotture delle molle laterali. Non per niente questi fori di sfiato del 33 hanno avuto altre funzioni se solo pensiamo alle cordicelle per il fogliame, alla penna alpina, e cosi' via. Gli inconvenienti si potevano eliminare o doppiando queste molle come gia' detto oppure aumentandone la superficie cosi' da rendere quest'ultima piu' estesa e quindi meno soggetta a questi inconvenienti. La rottura di queste molle e' da attribuirsi ai traumi che l'elmo subiva. Anche l'utilizzo di taglie non consone alla testa del soldato era in grado di generare questo inconveniente. Nelle impilature poi e' frequente la rottura delle molle a causa del peso che si viene a creare su uno o piu' elmi della base. Ciao.

  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Liguria
    Messaggi
    643

    Re: M33 ottimo elmetto ma con un difetto.

    Si poteva usare dell'acciaio migliore,più consono per l'uso che avrebbe fatto sottoposto a continue sollecitazioni,il punto di rottura è sempre dove si incrocia con le bande orizzontali ciao.
    Non pensate mai che la guerra, per quanto necessaria o giustificata, non sia un crimine."

  6. #6
    Moderatore L'avatar di Gertro
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Località
    Italia - Puglia
    Messaggi
    3,519

    Re: M33 ottimo elmetto ma con un difetto.

    Ciao Avio, secondo me lo spessore utilizzato era troppo esiguo anche per un buon acciaio. Sarebbe bastato "doppiare" queste molle per risolvere tutti i problemi. Ciao.

  7. #7
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2011
    Messaggi
    447

    Re: M33 ottimo elmetto ma con un difetto.

    Io non conoscevo questa pecca dei 33. Sui miei ho controllato oggi ma non ne risulta nemmeno nei più vissuti. Semmai ho noto leggere crepe o venature sulla calotta di uno. Forse un colpo ricevuto non necessariamente da un proiettile, magari una caduta dall'alto o come menziona il "Bosi" dalle tensioni provocate dallo stampaggio del metallo...

  8. #8
    Moderatore L'avatar di Gertro
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Località
    Italia - Puglia
    Messaggi
    3,519

    Re: M33 ottimo elmetto ma con un difetto.

    Quello e' un altro inconveniente del 33. Talvolta si riscontrano 33 con fessure nel metallo generalmente lungo il bordo che si addentrano dal millimetro al centimetro e piu'. Si verificavano quando l'elmo subiva traumi (ad es. se cadeva violentemente su superfici dure). Evidentemente erano un inconveniente dell'acciaio "duro" usato per lo stampaggio del 33. Queste "fessure" se estese e non riparate avrebbero compromesso l'efficacia balistica dell'elmo. Ciao.

  9. #9
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2011
    Messaggi
    447

    Re: M33 ottimo elmetto ma con un difetto.

    Si concordo..ne ho uno che ha una venatura semicircolare di tre o quattro cm sopra lo sfiatatoio posteriore verso la calotta. Si nota un colpo ricevuto o meglio un piccolo bollo quasi invisibile in corrispondenza della venatura che comunque internamente non si vede e l'elmo "suona" sano toccandolo con una bacchetta di ferro. Comunque un gran bell'elmetto per me..W il 33!

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato