Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 11

Discussione: M33 sperimentale

  1. #1
    Utente registrato L'avatar di piesse
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Toscana
    Messaggi
    3,700

    M33 sperimentale

    Oggi andiamo nel difficile, almeno per me.

    Lasciate un attimo da parte la colorazione e osservate l'elmetto: come vedete la sagoma è molto diversa dal solito, eppure è un 33.
    Si tratta di uno dei parecchi esperimenti fatti sul nostro elmetto; questo è il cosiddetto "falde piatte", costruito in pochi, ma non so quanti, esemplari.
    Magari quando Marpo ritorna sapra dirci di più.
    Sapevo che esistevano ma non ne avevo mai visti, mi è capitato qui in zona e come potevo non "adottarlo"?

    Pur con le perplessità* sulla verniciatura e lo stemma.
    Però mi son documentato un po' e come forma e dimensioni lo stemma della MVSN mi sembra congruo; il fatto stesso che queti elmetti sperimentali siano finiti alla Milizia, con compiti "non combattenti" e forse solo di "presenza", è perfino logico; inoltre abbastanza illogico sarebbe "addobbare" così un elmetto comunque raro e, come si vede dall'interno, in ottime condizioni e colore grigio verde originale.

    Non so dire di più. La parola alle immagini.











  2. #2
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2006
    Messaggi
    906
    non vorrei esser frainteso, ma non ti sembra che alcuni particolari mostrino delle incongruenze?
    mi riferisco alle ossidazioni ed alle valvole d'aereazione
    l'interno è visibilmente postbellico, ma forse i colori m'ingannano...naturalmente opinione del tutto personale, vedi tu..
    Non prendere la vita troppo sul serio.....comunque vada non ne uscirai vivo...

  3. #3
    Utente registrato L'avatar di franzroma
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Marche
    Messaggi
    2,446
    Ciao Piero, elmo molto interessante non ne ho mai visti con questa caratteristica forma della falda, sicuramente non sono esperto in materiale italiano per giudicare correttamente ma comunque credo si un'elmo raro anche se il fregio e la vernce sono recenti
    francesco / nachtjager44 / franzroma

  4. #4
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,078
    Piero, onestamente non mi affascina:
    -La parte metallica pare appiattita a caldo,si vedono anche i segni
    -Il fregio non mi torna,oversize
    -L'imbottitura puo' essere stata rimessa
    Di questi, ho visto solo due originali in tutti questi anni.Per me il
    campo degli 'sperimentali'italiani e' terreno minato.Pero' puo' essere
    un'opinione personale.So anche che in un remoto passato vi fu un
    collezionista del nord che se li ricostrui' tutti.Ben fatti, ma
    analizzandoli bene, si vedevano.
    Saluti[8D]PaoloM

  5. #5
    Utente registrato L'avatar di piesse
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Toscana
    Messaggi
    3,700
    Beh, l'ho detto subito che si era nel diffcicile.
    Premesso che comunque sono stato prudente e l'elmetto l'ho preso solo in visione, col permesso di farlo vedere da chi volevo anche sui forum, verniciatura, stemmi e interno, specie la pelle, lasciano anche a me fior di dubbi.

    Sul metallo non so dire; certo se la rarità* è quella che dice Marpo, c'è poco da sperare.
    Comunque, visto che l'ho ancora in mano per diversi giorni, propongo qualche altra foto dei particolari.
    Soprattutto per quel che riguarda il taglio di un normale 33 e la piegatura del bordo: se è rifatto è fatto proprio bene, io non riesco a vedere difetti.
    In particolare ho cercato di evidenziare quelle che dovrebbero essere le zone più critiche di passaggio tra le parti invariate (il fronte e il retro) con quelle tagliate e risagomate (i fianchi) e onestamente non riesco a vedere "magagne"; magari andrebbe sverniciato, ma non mi pare il caso....Anche le simmetrie sono perfette, controllate visivamente e con qualche strumento.













  6. #6
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    390
    Ciao Piero,non ho la competenza per valutare il ferro.Quanto al fregio ed alla colorazione ti suggerisco di restituire il tutto.ciao

  7. #7
    Moderatore L'avatar di Gertro
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Località
    Italia - Puglia
    Messaggi
    3,519

    Re: M33 sperimentale

    Ciao, se si osserva attentamente tutto il bordo dell'elmo si noteranno delle lievi "ondulature" segno evidente che l'elmo non puo' essere uscito da uno stampo. Ne consegue che tale particolare disegno del bordo e' dovuto ad un probabile intervento artigianale. La verniciatura e' nuova e contrasta con gli anelli reggisoggolo stranamente ossidati. Ne' puo' essere credibile la punzonatura di elmi sperimentali con codici di lotti ordinari. Infatti BB17 e' un codice che, a mio avviso, si inserisce in una produzione gia' avviata del 33 "regolamentare" con la conseguenza che tale codice sarebbe incongruo su un 33 sperimentale per forza di cose collocabile al di fuori di una produzione ordinaria di lotti. Ciao.

  8. #8
    Moderatore L'avatar di hulk50
    Data Registrazione
    Jun 2010
    Località
    TORTONA(ALESSANDRIA)
    Messaggi
    1,804

    Re: M33 sperimentale

    vorrei dare il mio piccolo contributo a questa discussione,riguardo alla modifica delle falde.
    da un 33 pb mi sono rifatto un'elmo da aereofonista della marina,tagliando le falde a semicerchio e piegando il bordo A FREDDO ,
    utilizzando le penne di due martelli,uno fissato ad una morsa e uno come massa battente.
    quindi un intervento facilmente attuabile in qualunque garage.
    posto alcuni scatti di questa replica.
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    .....IO SONO E SARO' SEMPRE TUO AMICO! LUNGA VITA E PROSPERITA'!

  9. #9
    Moderatore L'avatar di Gertro
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Località
    Italia - Puglia
    Messaggi
    3,519

    Re: M33 sperimentale

    Ciao Hulk, una replica ineccepibile, non c'e' che dire. Un lavoro perfettamente consono alle trasformazioni originali operate in arsenale. Il tuo intervento e' veramente illuminate perche' mette seriamente in dubbio questi presunti elmi sperimentali e mette in guardia tutti coloro che dovessero imbattersi in queste tipologie di 33 "sperimentali". Ciao e complimenti per la realizzazione del tuo aerofonista.

  10. #10
    Utente registrato L'avatar di Franz56
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Località
    Trieste ("Uciolandia")
    Messaggi
    2,976

    Re: M33 sperimentale

    Grande Hulk...
    Veramente bello...
    La vita è un temporale... prenderlo nel .... è un lampo...!!!
    El vento, el ... e i siori i gà sempre fato quel che i gà voludo lori...

    "Se un bischero dice 'azzate vorti'osamente può apri' un varco spazio temporale, in cui può incontrassi po'i se'ondi prima, generando 'osì un'infinita e crescente marea di 'azzate"... Margherita Hack

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato