Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 16

Discussione: M35 EF66 COLPITO ALL'INTERNO

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Messaggi
    128

    M35 EF66 COLPITO ALL'INTERNO

    Volevo un parere su questo elmo della mia collezione, non tanto sull'originalita' perche' penso non ci siano dubbi ma sulle cause
    dei due colpi interni non perforanti che si notano nell'interno , grazie
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  2. #2
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Messaggi
    128

    Re: M35 EF66 COLPITO ALL'INTERNO

    Citazione Originariamente Scritto da emme61
    Volevo un parere su questo elmo della mia collezione, non tanto sull'originalita' perche' penso non ci siano dubbi ma sulle cause
    dei due colpi interni non perforanti che si notano nell'interno , grazie
    aggiungo altra foto, scusate sono ancora in rodaggio con il forum.............
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658

    Re: M35 EF66 COLPITO ALL'INTERNO

    Intanto complimenti per l'elmetto, secondo me tutto in regola
    I colpi all'interno? Beh, logica vorrebbe che quando "sia stato sparato" era a terra o chissà* dove, di sicuro non sulla testa del soldato.
    In ogni caso interessante

  4. #4
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266

    Re: M35 EF66 COLPITO ALL'INTERNO

    Colpito dall'interno a terra e pure con una cartuccia loffa. Direi con una 32 od al massimo una 7,65 in piombo da qualcuno che voleva fare tiro al bersaglio ed invece ha fatto solo brutta figura
    Non è riuscito neanche a crepare il metallo
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    Marotta di Mondolfo (PU)
    Messaggi
    668

    Re: M35 EF66 COLPITO ALL'INTERNO

    vedendo l'impronta dell'impatto molto larga direi piu un 45acp di certo da una certa distanza...
    una mia supposizione...

  6. #6
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266

    Re: M35 EF66 COLPITO ALL'INTERNO

    Citazione Originariamente Scritto da Friz84
    vedendo l'impronta dell'impatto molto larga direi piu un 45acp di certo da una certa distanza...
    una mia supposizione...
    Lìho comparato ad occhio con il foro del rivetto che si intravede, per quello ho detto 32, per me è piccolo.
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

  7. #7
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Messaggi
    128

    Re: M35 EF66 COLPITO ALL'INTERNO

    Io mi sono fatto questa idea , premetto che non sono esperto di armi da fuoco , dato che l'elmetto proviene dall'Inghilterra presumo che sia stato portato li' da qualche
    soldato che la preso sul campo di battaglia , infatti anche se le foto fatte da me non sono un granche' ( vedi riflessi delle luci artificiali etc.) l'elmo e' sicuramente un bel
    combat di quelli che la guerra l'ha vista davvero basta vedere alcuni segni visibili e le varie ritintegggiature date sul campo e le decal che traspaiono ( l'elmetto e' molto rugoso anche se non sembra ) , per cui penso come ha detto all'inizio anche Mulon che l'elmetto e' stato colpito quando era terra dai soldati Inglesi per prova o per gioco, visto che nei punti dove e' saltata la vernice la ruggine sembra molto vecchia , comunque la verita' non la sapremo mai ............. ciao

  8. #8
    Utente registrato L'avatar di piesse
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Toscana
    Messaggi
    3,700

    Re: M35 EF66 COLPITO ALL'INTERNO

    Ne ho uno molto simile, che fosse uno sport diffuso?
    Tra l'altro mi sembrava a suo tempo di averlo già* postato, il mio, ma non lo trovo.
    Allego qualche immagine.

    Le ipotesi che feci io e altri che l'hanno visto sono state le più varie, dalle più macabre tipo il soldato disteso sulla schiena e "finito" con una pistola, al soldato che si affaccia colpito dal basso verso l'alto, alle più "sportive", appunto il tiro al bersaglio....

    Nel mio, qualche segno sulla cufia potrebbe anche indicare qualcosa di triste per chi questo elmetto lo portava, ma credo che nessuno potrà* mai dire con certezza la storia di questi pezzi.
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  9. #9
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658

    Re: M35 EF66 COLPITO ALL'INTERNO

    Ciao Piero, questo elmo penso che tu non l'abbia postato o, se l'hai fatto, allora siamo in due a non ricordarlo
    In ogni caso lo trovo molto bello ed interessante, sicuramente ripulito e con un soggolo troppo nuovo, almeno secondo me.
    Per quel che riguarda la cuffia.......mammamia, penso proprio che chi indossava questo elmo non ha visto al fine della guerra.....

  10. #10
    Utente registrato L'avatar di piesse
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Toscana
    Messaggi
    3,700

    Re: M35 EF66 COLPITO ALL'INTERNO

    Quel soggolo era stato messo dal vecchio proprietario e forse era anche una replica; le foto sono vecchie, ma lo tolsi quasi subito e ne misi uno assai più vissuto e buono.

    In quanto alla pulizia, niente di che, sono le foto che fanno un effetto un po' così, ma ha una buona patina.

    Ah, l'elmetto è un NS e la decal è consona, NS pure lei, ed è la cosa più bella di tutto l'elmetto, che comunque resta interessante, anche in virtù di quelle due "bozze".

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato