Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 22

Discussione: M35 ET64 COMBAT

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Messaggi
    128

    M35 ET64 COMBAT

    Questo e' un bel M35 Combat della mia collezione , che ne pensate.
    La decal era in parte coperta con la vernice antiriflesso rugosa data a pennello Io l'ho portata fuori molto facilmente (molti storceranno il naso) lo scudo tricolore non so si capisce se e' sotto la vernice o se e' stato rimosso all'epoca, comunque non tocco piu' niente.
    L'elmo viene dall'Italia.
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  2. #2
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658

    Re: M35 ET64 COMBAT

    Due bei elmetti che si sposano a meraviglia per stato d'usura.
    Personalmente penso che hai fatto male a togliere la decal, ma sbagliando s'impara
    In ogni caso hai fatto bene a postarli, l'acciaio tedesco è sempre un bel vedere

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Messaggi
    128

    Re: M35 ET64 COMBAT

    Mulon grazie per l'apprezzamento ma all'elmo in oggetto non ho tolto alcuna decal ho solo portato in vista l'Adler che in parte si vedeva mentre il tricolore credo non ci sia e non provo neanche a controllare .
    L'Altro elmo e' quello postato precedentemente ( M35 EF66 colpito all'interno ) a cui ho montato una cinghia originale da tascapane che non ci sfigura per niente . ciao e grazie

  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658

    Re: M35 ET64 COMBAT

    Si scusa, hai ragione, mi sono espresso male

  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Bologna
    Messaggi
    7,022

    Re: M35 ET64 COMBAT

    Un bel elmo vissuto ma affascinante. Io non avrei tolto la vernice per far emergere l'adler ma lo avrei lasciato così come era.

  6. #6
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    273

    Re: M35 ET64 COMBAT

    Citazione Originariamente Scritto da emme61
    Questo e' un bel M35 Combat della mia collezione , che ne pensate.
    La decal era in parte coperta con la vernice antiriflesso rugosa data a pennello Io l'ho portata fuori molto facilmente (molti storceranno il naso) lo scudo tricolore non so si capisce se e' sotto la vernice o se e' stato rimosso all'epoca, comunque non tocco piu' niente.
    L'elmo viene dall'Italia.
    Pessima idea.Io non capisco sinceramente il perchè di certe cose.Se volevi avere un 35 con la decal in vista bastava prenderne uno con queste caratteristiche.Personalmente lo ritengo un elmo rovinato

  7. #7
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2009
    Località
    Moravia
    Messaggi
    943

    Re: M35 ET64 COMBAT

    Mi aggrego ai commenti già* sopra espressi....togliere la vernice sapendo che anche il tricolore sull'altro lato è coperta mi pare un'incongruenza.Inoltre prima di mettere mano ad un pezzo bisogna riflettere bene,molto bene.
    Ad ogni modo felice tu,felici tutti.

  8. #8
    Moderatore L'avatar di coloniale
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Ducato di Parma - Emilia Romagna -
    Messaggi
    4,858

    Re: M35 ET64 COMBAT

    Citazione Originariamente Scritto da emme61
    Questo e' un bel M35 Combat della mia collezione , che ne pensate.
    La decal era in parte coperta con la vernice antiriflesso rugosa data a pennello Io l'ho portata fuori molto facilmente (molti storceranno il naso) lo scudo tricolore non so si capisce se e' sotto la vernice o se e' stato rimosso all'epoca, comunque non tocco piu' niente.
    L'elmo viene dall'Italia.
    in effetti storco il naso anch'io.....era un bell'elmo....
    ciao Nicola
    "coloniale"

    SUMMA AUDACIA ET VIRTUS!

  9. #9
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Messaggi
    128

    Re: M35 ET64 COMBAT

    personalmente non sono daccordo che l'elmo sia stato rovinato , ho detto gia' che la decal si vedeva in parte Io solamente tolto alcune parti di vernice che venivano via facilmente mentre le parti di decal che mancano non sono dovute alla mia mano , ma l'elmo essendo un combat di urti ne ha presi tanti per cui l'Adler non puo' essere perfetta comunque rispetto le vostre opinioni ma a me l'elmo piace cosi', ed inoltre data la mia scarsa esperienza nel fare le foto agli elmetti non riesco a rendere giustizia a loro che dal vivo sono nettamente meglio............. comunque ho altri due M35 Combat (ET66 e Q64 ) WH bidecal con vernice antiriflesso che non ho toccato dove gli stemmi si intravedono sotto la vernice che a breve postero.............................
    Mentre sul discorso di acquistare elmi con decal in vista sono d'accordo, solo che oggi
    alle poche Fiere che vado o sul noto sito d'asta la maggior parte dei pezzi sono con decal molto dubbie ( viste le perfette repliche di oggi ) rischiando di spendere cifre esagerate per pezzi rimaneggiati al solo scopo di far aumentare il valore come avviene per molti elmi SS, camo o con chiken wire etc. per cui Io riconosco che forse ho sbagliato ad aver rimosso un po' di vernice ma per lo meno ho un pezzo originale , quindi grazie dei vari pareri e consigli ciaooooooo

  10. #10
    Utente registrato L'avatar di piesse
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Toscana
    Messaggi
    3,700

    Re: M35 ET64 COMBAT

    Riportare alla luce uno stemma in un elmetto ricoperto da vernice mimetica o antiriflesso che dir si voglia è effettivamente un pochino violentare la storia del pezzo.

    Ma d'altra parte vediamo molti elmetti con insegne venute fuori da verniciature rimosse; in certi casi sono postbelliche e in tal caso la cosa è comunemente ben accetta; in molti altri casi si vuole immaginare che sia stato lo stesso soldato che a suo tempo riportò in luce l'insegna, e anche questo è tollerato, o comunque spesso l'elmetto si trova così, non ci si pongono troppe domande e l'importante è che sia autentico.

    Nel nostro caso, diciamo la verità*, il "torto" del nostro amico emme61 è di averlo candidamente confessato, se avesse detto di averlo trovato così sono sicuro che i commenti sarebbero stati diversi....

    Mi permetto però di dire che trovare un elmetto con decal buone non è poi così difficile, caro sì, ma non difficile.

    Lasciamo perdere il noto sito d'aste, ma alle mostre di elmetti buoni se ne trovano molti, magari non di eccelsa qualità*, ma senz'altro autentici.

    Gli elmetti tedeschi in definitiva sono molto comuni, non rari, ripeto, costosi, ma ce ne sono in abbondanza.

    E le repliche perfette per fortuna ancora non esistono.

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato