Pagina 1 di 6 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 59

Discussione: M35 Heer ET68 SD

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658

    M35 Heer ET68 SD

    Ciao a tutti,riposto il mio unico Heer,un elmetto per me bellissimo che ho "documentato" con foto pi¨ dettagliate e precise,fatte meglio insomma!Il problema Ŕ che questo Ŕ stato uno dei miei primi acquisti,e recentemente ho fatto una scoperta aghiacciante,e capirete di cosa si tratta dall'ultima scatto....[!]
    Cmq,ci˛ non toglie che per me Ŕ e resta un'ottima M35!
    Bene,ecco i primi scatti relativi al guscio:

    Immagine:

    158,4┬*KB

    Immagine:

    168,04┬*KB

    Immagine:

    172,36┬*KB

    Ecco una panoramica dell'interno

    Immagine:

    195,85┬*KB

    Ed ora parto con i dettagli!
    Per cominciare due scatti della decal,che risulta una transizionale non propria del produttore ET ma congrua e buona soprattutto.L'elmo Ŕ stato anche discusso su un forum straniero a caratura internazionale,ed i commenti sulla decal sono stati pi¨ che positivi,anche se ripeto la decal non Ŕ la classica di produzione Et,ma una transizionale!

    Immagine:

    155,82┬*KB

    Immagine:

    160,81┬*KB

    Ecco ora dei dettagli sui rivetti esterni

    Immagine:

    117,53┬*KB

    Immagine:

    163,37┬*KB

    Immagine:

    185,44┬*KB

    Due scatti della falda,con produttore,numero seriale e nome soldato,che da precedenta ricerca risulta deceduto e sepellito in un cimitero tedesco in lombardia

    Immagine:

    189,12┬*KB

    Immagine:

    147,86┬*KB

    Una foto di un rivetto interno,con "rondella",ma ne sono provvisti tutti e tre,per la precisione!

    Immagine:

    132,23┬*KB

    Due scatti dei ganci interni ed attacco del sogolo!Notare la presenza metallica sul soggolo!!!

    Immagine:

    163,34┬*KB

    Immagine:

    126,86┬*KB

    Uno scatto sulla riparazione del soggolo,ed anche questa Ŕ stata giudicata in ordine dal medesimo forum di quanto detto sopra per la decal!

    Immagine:

    167,87┬*KB

    Due scatti dettagliati su cerchione interno.Notare rinforzo classico dei 35!

    Immagine:

    172,37┬*KB

    Immagine:

    154,66┬*KB

    Ed ora la tragedia!!!!In questo primo scatto ho rialzato la "cuffia" in pelle,ed a occhio esperto potrebbe giÓ* essere chiara la tragedia!!![!]

    Immagine:

    161,01┬*KB

    Ed ecco il dramma!

    Immagine:

    168,38┬*KB

    Io non so come c...o m'Ŕ sfuggito questo dettaglio,ma tant'Ŕ!Purtroppo,pur essendomi all'epoca giÓ* documentato,l'emozione di avere tra le mani il mio primo possibile elmetto tedesco,mi ha fatto letteralemnte annebbiare la vista,nonchŔ perdere i sensi dall'emozione quasi!L'ho preso in mano,girato e riggirato,ma mai avrei pensato che all'interno ci fosse sto "brodo"!
    Peccato,veramente peccato!Ma ripeto,questo per me non toglie facino e bellezza a quest'elmo,che essendo stao il mio PRIMO elmo,mai e poi mai me ne separer˛!Ho provato anche a convincermi che poteva essere stata una riparazione d'epoca,ma nessuno ha saputo darmi certezze,in un senso o nell'altro,nemmeno nel medesimo forum straniero!
    Per correttezza,aggiungo ancora che Ŕ stato mostrato anche in un altro forum italiano,e qui sono stati invece espressi dubbi sulla decal!Per non parlare della decal,tutto cmq motivato e nel massimo ripsetto della persona e dell'elmo stesso!

    Quindo,anche alla luce di tutte le nuove iscrizioni che ci sono state,ho pensato di riportare alla "ribalta" il mio primo elmo tedesco!Che io semplicemente amo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    Spero gradiate!

  2. #2
    Utente registrato L'avatar di piesse
    Data Registrazione
    Apr 2007
    LocalitÓ
    Toscana
    Messaggi
    3,700
    Allora, ti dir˛ subito, anche a costo di "scandalizzare" qualcuno, che la riparazione non la considero affatto una tragedia.
    Posso obiettare che qualche riparazione del genere la si pu˛ fare in maniera molto meno visibile, questo si, perchÚ esistono collanti che uniscono le due parti senza ausilio della "toppa" (esperienza personale), e a livello collezionistico la cosa funziona egregiamente.
    Ora, se l'elmo deve essere usato "operativamente", magari la cosa Ŕ diversa, ma credo che oramai questo non sarÓ* pi¨ il compito del tuo 35![]

    La decal: premetto che l'aspetto a pelle per me Ŕ credibile.
    Ci sono alcuni piccoli dettagli dai quali non sembrerebbe una ET classica; ma andando per logica bisogna considerare che essendo il tuo un M35 monodecal, presumibilmente Ŕ uscito di fabbrica perlomeno dopo la seconda metÓ* del 1940, quando oramai erano parecchie le ditte che producevano decal, e anche la ET stessa risulta a questo punto producesse anche decal ad acqua e non solo quelle a lacca; in pi¨, secondo me la produzione non avveniva in una unica maniera e con una unica matrice, senn˛ non si giustificherebbe come mai molti elmetti ET considerati autentici hanno di fatto decal simili ma non identiche, indipendentemente dall'usura; per farla breve, un prodotto tipografico realizzato nell'arco almeno di dieci anni in milioni di esemplari, presumibilmente in diverse unitÓ* operative, non si pu˛ pensare che sia sempre e assolutamente identico; al solito, non si tratta di giustificare tutto ma di andare un po' a sensazione; la tua decal, a sensazione, pare buona, anche se manca, nel dito della zampa sinistra il famoso puntino davanti l'unghia (ma ne ho visti su decal Quist o Pocher dove invece non ci dovrebbe essere, boh), oppure la curvatura delle ali non sembra corrispondere allo standard o la nuca della testa appare leggermente troppo squadrata.
    Sono differenze che gli ingrandimenti esaltano, ma dal vero Ŕ roba di micron, al massimo decimi di millimetro.

    Tanto per fare qualche confronto date un'occhiata al sito www.german-helmet.com dove ad esempio nel settore Kriegsmarine ci sono due decal entrambre ET ma assolutamente diverse, specie nella testa e nel collo; nel settore Heer anche lý ci sono immagini istruttive; peraltro la prima decals in alto a sinistra, indicata come "pre-war" quindi dovrebbe essere senz'altro ET, che risulta l'unica produttrice di decal fino al 1937, io direi che Ŕ molto simile alla tua, e inoltre, pur essendo ET, non ha il famoso puntino sulla zampa.

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2007
    LocalitÓ
    Lombardia
    Messaggi
    412
    [ciao2]complimenti Mulon! anche con la piccola pecca Ŕ comunque bello!
    fortificazioni del savonese...a me!

  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2006
    Messaggi
    1,986
    ciao piesse, ci˛ che dici non Ŕ del tutto sbagliato per˛ il venditore onesto ti deve mettere davanti la riparazione che ha subito l'elmetto dopo di che sta al acquirente decidere il da farsi mentre qua mi pare di capire che sta cosa non si Ŕ verificata.
    ci˛ che riporti tu della decal della km Ŕ comunque una variante certificata mentre in questa decal trovo alcune discrepanze rispetto ad una decal et ,specialmente nelle zampe ( in una et tradizionale le zampe sono + snelle rispetto a queste) e negli artigli(alcune differenze), comunque bisogna aspettare der adler che se ricordo bene Ŕ il moderatore anche x gli elmetti(spero di ricordare bene).
    affrontare l'impari lotta contro l'ocupante con tutte le conseguenze di sacrifici e di sangue che comportava, o rinunciare, per un lungo periodo di tempo, alla prospettiva di indipendenza nazionale e alla conquista di un regime democratico

  5. #5
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    LocalitÓ
    Piemonte
    Messaggi
    24,090
    Peccato per la riparazione,che comunque secondo me non danneggia il liner,visto che Ŕ nell'interno.Ti rinnovo i miei complimenti che ti feci giÓ* in altra sede.
    Ciao![ciao2]
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  6. #6
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658
    Ciao,ecchime qua!
    Allora,la decal non ho detto che sia una ET,ma una di tipo transizionale applicata ad un elmo ET.
    Ora,io non so se le decal transizionali sono uguali a quelle del produttore ET,non ho le conoscenze necessarie per fare tale affermazione!
    Il discorso riparazione nemmeno scandalizza pi¨ di tanto,resta il fatto che dopo aver contattato il venditore,dopo mesi ahimŔ,mi disse che nemmeno lui se n'era accorto!VeritÓ*?Bugia?Resta il fatto che oramai l'avevo preso e pazienza,mi servirÓ* di lezione!
    Poi,Piesse,ti sarei grato se mi indichi qual'Ŕ il prodotto incolore di cui parli nel tuo intervento,in quanto c'Ŕ un'altro piccolo pezzo di pelle che si stÓ* letteralmente staccando,e mi dispiacerebbe!Quindi,se la tecnica che dici non Ŕ invasiva,ci farei un pensiero!
    Cmq,sulla decal non ci sono dubbi,Ŕ buona!
    Si tratta di una decal rimontata d'epoca in un secondo momento,tutto qua!E questo non Ŕ detto da me,ma da fior di esperti del suddetto forum internazionale!

  7. #7
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2006
    Messaggi
    1,986
    ho cercato e rovistato fino ad ora e sono riuscito a trovare una decal che secondo me Ŕ eguale a questa,non posto la foto xchŔ prima dovrei chiedere il permesso al proprietario ma comunque penso che non ce ne sia bisogno di postarla anche xchŔ la decal Ŕ buona.
    se qualcuno volesse comunque le foto basta chiederlo e cerco di postarle entro stasera.
    affrontare l'impari lotta contro l'ocupante con tutte le conseguenze di sacrifici e di sangue che comportava, o rinunciare, per un lungo periodo di tempo, alla prospettiva di indipendenza nazionale e alla conquista di un regime democratico

  8. #8
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658
    Te lo chiedo io,per fugare ogni dubbio e per avere conferme a quanto detto sopra!Se il propietario te lo permette,posta pure!
    Grazie per l'interessamento!

  9. #9
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2006
    Messaggi
    1,986
    ti scrivo un mp di dove puoi trovare la decal xchŔ di domenica non so se riesco a trovare il diretto interessato.
    affrontare l'impari lotta contro l'ocupante con tutte le conseguenze di sacrifici e di sangue che comportava, o rinunciare, per un lungo periodo di tempo, alla prospettiva di indipendenza nazionale e alla conquista di un regime democratico

  10. #10
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658
    Grazie dell'mp,ho giÓ* dato un occhiata!
    Cmq,dato che la persona che mi hai indicato non frequenta pi¨ questo forum,non penso sia il caso di "disturbarlo".Piuttosto,speriamo che qualche utente di questo forum abbia una di queste decal da farci vedere!
    Grazie ancora dell'aiuto!

Pagina 1 di 6 123 ... UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB Ŕ Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] Ŕ Attivato
  • Il codice [VIDEO] Ŕ Disattivato
  • Il codice HTML Ŕ Disattivato