Pagina 2 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 35

Discussione: m35 lw mimetico

  1. #11
    Moderatore L'avatar di Quex
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Napoli
    Messaggi
    1,329

    Re: m35 lw mimetico

    Citazione Originariamente Scritto da Gertro
    Per me quel colore e' dunkelgelb autentico, il medesimo usato
    sui mezzi corazzati dal febbraio 1943. Ciao.
    quindi il colore dovrebbe essere questo..
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    Occorre molto tempo affinche' una buona idea faccia il giro della testa di un coglione.
    L.F.Celine

  2. #12
    Utente registrato L'avatar di stefano c
    Data Registrazione
    Dec 2011
    Messaggi
    613

    Re: m35 lw mimetico

    troppo riduttivo mostrare una tavola a colori (con tutto il rispetto) in realta' sul campo ci furono numerose varianti/variabili di colorazioni nonche' applicazioni, compreso quelle di fabbrica!
    francamente non mi sono esposto sull'elmo in quanto tutto potrebbe essere, colorazione camo originale, post norvegese ... ?!
    a pelle non mi entusiama e posto che sia giusto (tedesco) lo trovo poco accattivante sia per la livrea che per conservazione, non e' certo un elmo che si puo' pagar "soldoni" ma forse non e' neanche questo il punto e me ne scuso.

    interesantissima invece l'integrazione di "piesse" francamente sono ignorante in materia riutilizzi post norvegesi, cecoslovacchi e altro, gradirei (se il buon piesse acconsente) un approfindimento

    stefano

    ps. buon anno a tutti

  3. #13
    Utente registrato L'avatar di piesse
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Toscana
    Messaggi
    3,700

    Re: m35 lw mimetico

    Citazione Originariamente Scritto da stefano c
    troppo riduttivo mostrare una tavola a colori (con tutto il rispetto) in realta' sul campo ci furono numerose varianti/variabili di colorazioni nonche' applicazioni, compreso quelle di fabbrica!
    Con altrettanto rispetto, anch'io sono d'accordo con Stefano. Vedo spesso fossilizzarsi su toni di colore "come da regolamento". Guardate ad esempio il grigio verde degli M33 (di fabbrica) e ditemi sinceramente se è facile trovarne due uguali!! oppure il "verde mela" dei tedeschi, tanto per citare alcuni esempi fra i più comuni.


    Citazione Originariamente Scritto da stefano c
    ....interesantissima invece l'integrazione di "piesse" francamente sono ignorante in materia riutilizzi post norvegesi, cecoslovacchi e altro, gradirei (se il buon piesse acconsente) un approfindimento
    Intanto ringrazio per l'interesse.
    Poi, disponibilissimo a mettere a disposizione le mie conoscenze, sia pur limitate, sui temi indicati, anche se già diverse volte in passato si sono affrontati questi argomenti.

    Comunque, visto che è una acquisizione relativamente recente, comincerò aprendo un topic apposito sul M42 norvegese sopra proposto, che come accennavo presenta più di un motivo di curiosità.

  4. #14
    Moderatore L'avatar di Quex
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Napoli
    Messaggi
    1,329

    Re: m35 lw mimetico

    Salve,

    il codice RAL esiste dal 1927 e fu usato dai tedeschi (cosi' come da altre
    nazioni) per produrre vernici senza variazioni di colore abbiamo i codici RAL
    di tutte le vernici WW2 tedesche ed è facilissimo riprodurle...
    il buon Gertro scriveva:
    Per me quel colore e' dunkelgelb autentico, il medesimo usato
    sui mezzi corazzati dal febbraio 1943.

    Beh è facile e riduttivo mostrare una tavola con il Dunkelgelb 43' ma
    credo che l'ABC dell'asilo faccia capire di cosa stiamo parlando e
    VISIVAMENTE intuire che non è lo stesso colore.
    saluti
    Raffaello/Quex
    Occorre molto tempo affinche' una buona idea faccia il giro della testa di un coglione.
    L.F.Celine

  5. #15
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,068

    Re: m35 lw mimetico

    Sono anni che sto studiando questo argomento.Avevo in mente di farne un articolo
    per World War e quindi non e' completo. Tuttavia mi pare il caso di mostrare alcune tipologie di colorazioni al fine di sapere di cosa stiamo parlando.Premesso che l'elmetto LW in questione a me pare buono in tutti i sensi, senza scomodare classificazioni improbabili come
    'norvegese' o 'cecoslovacco', esso si puo' benissimo inquadrare nelle tipologie mediterranee,senza entrare in Africa, ma magari guardando piu' al settore siciliano, italiano e basso/ balcanico.Spendero' pochissime parole, proprio per agevolare la visione che e' quella che conta.
    [attachment=6:2z08944j]scansione0001.jpg[/attachment:2z08944j]
    Variante mimetica accesa di tipologia Luftwaffe (non perché l'elmetto ha la decal LW, ma perché era la stessa adoperata sui mezzi).Esiste una tonalita' simile ma piu' smorta.
    [attachment=5:2z08944j]scansione0002.jpg[/attachment:2z08944j]
    Variante mimetica color sabbia chiaro, su elmetto para' M.37 trovato in Italia.La stessa tinta la si puo' trovare su elmetti M.35 /M40 /M42 impiegati nel Mediterraneo.
    [attachment=4:2z08944j]scansione0003.jpg[/attachment:2z08944j]
    Variante mimetica color sabbia rosato,su M.40 Heer proveniente effettivamente dalla Tunisia.
    La foto non permette di apprezzare la tonalita' rosata che pero' c'è.[attachment=3:2z08944j]scansione0004.jpg[/attachment:2z08944j]
    Variante mimetica cosi' detta 'cecoslovacca' su M.42:qui ancora non e' chiaro l'utilizzo, tuttavia si tratta di tinta presente su taniche e mezzi continentali.
    [attachment=2:2z08944j]scansione0005.jpg[/attachment:2z08944j]
    Altra variante mimetica su M.40 cosi' detta cecoslovacca, pero' con tonalita' piu' giallastra.
    [attachment=1:2z08944j]norv.JPG[/attachment:2z08944j]
    Tinta norvegese sull'elmetto di Piesse, identica a tutti gli elmetti norvegesi postbellici.
    E qui l'imbottiturarossiccia (e soggolo):[attachment=0:2z08944j]norv 1.JPG[/attachment:2z08944j]
    Pere il momento e' quanto volevo illustrare. PaoloM
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  6. #16
    Utente registrato L'avatar di piesse
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Toscana
    Messaggi
    3,700

    Re: m35 lw mimetico

    Scusa Paolo, ma più o meno dici quello che ho detto io, ovvero che non ci si può fossilizzare su un campione di vernice ufficiale e pensare che tutti gli elmetti siano di quel colore, ma neppure i mezzi, neppure gli aerei e via dicendo.

    Io abito relativamente vicino alla caserma della Folgore e nel mio paese ci sono diverse officine di autocarri e macchine operatrici che hanno in appalto riparazioni e riverniciature dei mezzi, anzi non solo quelli della Folgore, ma anche quelli americani di Camp Darby, e quindi spesso ho modo di osservare parecchi di questi mezzi, e le differenze di tonalità di colore sono evidentissime, pur essendo teoricamente tutti uguali.

    Figuriamoci gli elmetti, e in tempo di guerra....

    Ma al di là di questo l'elmetto di questo topic a me non pare rientrare nella tipicità e negli schemi degli elmetti mimetici tedeschi della 2gm, poi tutto è possibile.

  7. #17
    Moderatore L'avatar di Gertro
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Località
    Italia - Puglia
    Messaggi
    3,519

    Re: m35 lw mimetico

    Quella particolare tonalita' di dunkelgelb "tendente al verde" e stata riscontrata su carri e mezzi tedeschi. In particolare un cannone su rotaia, trovato diversi anni fa sui pirenei, conserva ancora la medesima colorazione dell'elmo postato cosi' come un Marder conservato in un museo. Se mi date tempo cerchero' di rerepire le fonti. Tra l'altro e' un colore che ho usato sempre sui miei carri anche se le foto di questi ultimi non rendono bene la tonalita'. Per realizzarlo, tra l'altro, ho speso mesi interi. Con gli elmi di piesse non c'entra nulla. E' vero che il dunkelgel ha avuto diverse tonalita' ma questa tonalita' era caratteristica ed usata anche in fabbrica come comprovano le foto dei mezzi sopra indicati apparsi anni fa su una autorevole rivista di modellismo militare. Per me non ci sono dubbi, la tonalita' e' quella. Ciao.

  8. #18
    Utente registrato L'avatar di stefano c
    Data Registrazione
    Dec 2011
    Messaggi
    613

    Re: m35 lw mimetico

    posso veramente poco aggiungere a quello gia' detto se non che il "dunkelgelb" era una verniciatura (mimetica?) applicata a livello di fabbrica dopo il '43, tale colorazione per quanto teutonica e precisa variava e virava notevolmente di tono gia' all'epoca, e' sufficiente notare i vari elementi metallici arrivati a noi oggi (casse, cassette, pezzi di mezzi ecc.) e non sempre dovuto dal tempo.
    come detto da piesse lo stesso verde mela prebellico dato sugli elmi 35 varia notevolmente da fabbricante a fabbricante.
    non mi sento di escludere una sovraverniciatura mimetica d'epoca, spesso utilizzavano anche vernici "civili" ne ho visti di veramente bizzarri, ma l'assomiglianza con uno di quelli postati da piesse e' veramente impressionante, compreso la sottotinta in giallo sabbia

    stefano

  9. #19
    Utente registrato L'avatar di piesse
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Toscana
    Messaggi
    3,700

    Re: m35 lw mimetico

    Buon per te che non hai dubbi, da una foto sullo schermo di un PC.....
    Guarda un po' queste immagini: lo stesso elmetto con luce diversa....
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  10. #20
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,068

    Re: m35 lw mimetico

    Ero sicuro che ognuno sarebbe rimasto della propria opinione del resto qui nessuno ha espresso velleitariamente delle verita'.Ognuno si basa sulla sua esperienza.Posso garantire che le colorazioni dei miei 'sabbia' sono come si vedono in realta', senza alcun effetto di luce strano.Mettere a confronto piu' di una esperienza, fa' sicuramente la verita', pero' io dico di fare attenzione nelle classificazioni affrettate perché, com'è successo nel recente passato, proprio in WW, si sono bollati pezzi buonissimi.Tutto qui.PaoloM

Pagina 2 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato