Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 11 a 16 di 16

Discussione: M35 SE62 mimetico

  1. #11
    Utente registrato L'avatar di piesse
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Toscana
    Messaggi
    3,700
    Franz, grazie innanzi tutto; non so se definirlo verde mela quello dell'interno; la tonalità* giusta mi pare si apprezzi abbastanza bene sull'ultima foto, pur con l'approssimazione fotografica; secondo me comunque il classico verde mela è più somigliante per esempio a quello della lamella del controcerchio che si intravede nelle foto dell'interno rivetti.

    Per Celtico, come ho già* setto a Blaster, non lo so questo mimetismo con che tipo di vernice è fatto; mi pare una vernice un po' grassa, che sostanzialmente non ha fatto una grande presa sulla sottostante vernice verde, quindi può trattarsi di una vernice a base di olio, tempera, o forse anche pastone di calce con degli smalti murari o per legno; nitro io non l'ho detto, ma, ripeto una volta ancora, mi domando come fate ad escluderla sempre, se le vernici nitro per uso industriale sono presenti già* dagli inizi del 900; sia la Balilla, che la Moto Guzzi anteguerra, che la Volskwagen voluta da Hitler, per citare esempi certi e documentati, erano verniciati con vernici alla nitro.
    La nitrocellulosa, come composto chimico, è stata scoperta o sintetizzata nella prima metà* dell'ottocento, da un chimico svizzero.
    Perfino il "fondo" delle decals degli elmetti tedeschi, sottile film di celluloide, materiale chiamato anche nitrato di cellulosa, è composto da nitrocellulosa + azoto + canfora; inventata peratro, la celluloide, nel 1863 o 1868 (le date sono discordanti).

    Per cui, io non lo so se gli elmetti di fabbrica erano o no veniciati con vernici alla nitrocellulosa (almeno i russi penso di si, la loro vernice verde chiaro si chiamava 'nitrosarch') ma non comprendo perché si possa escludere a priori l'uso di tali vernici in caso di mimetismi, riverniciature sul campo o cose del genere.

  2. #12
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090
    Azz...non mi sono mica spiegato bene ed adesso me ne accorgo.Ho detto nitro per fare capire che volevo sapere la tipologia,ma avrei potuto aggiungere quelle che ha aggiunto Piesse.Che non sia nitro si vede chiaramente,perchè sennò avrebbe lasciato un effetto più "diluito".
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  3. #13
    Utente registrato L'avatar di franzroma
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Marche
    Messaggi
    2,446
    stavo riguardando l'index quando ho notato una cosa:

    http://www.milistory.net/forumtopic.asp?TOPIC_ID=70
    francesco / nachtjager44 / franzroma

  4. #14
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090
    Direi che è proprio lui!!!
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  5. #15
    Utente registrato L'avatar di piesse
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Toscana
    Messaggi
    3,700
    Toh, ma guarda!!
    Ha girato, questo elmetto.
    Io l'ho acquistato da un amico di Massa, il quale ho saputo che l'aveva acquistato da un altro collezionista credo iscritto anche qui ma particolarmente attivo su un altro noto forum, il quale qualche tempo fa ha aperto un topic proprio per "salutare" questo elmetto, dicendo "chissà* dove sarà* in questo momento..." al che ovviamente gli ho risposto mandandogli i saluti dell'elmetto in questione, dicendogli che se ne stava beatamente a respirare aria di mare.

    Ora salta fuori quest'altro collezionista... viaggiano eh, i nostri ferrivecchi!!

  6. #16
    Collaboratore
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Località
    Liguria
    Messaggi
    8,022
    Mi piacerebbe sapere quanti chilometri ha questo elmetto.. [][][]
    Comunque molto bello..
    Gigi "Viper 4"

    "...Non mi sento colpevole.. Ho fatto il mio lavoro senza fare del male a nessuno.. Non ho sparato un solo colpo durante tutta la guerra.. Non rimpiango niente.. Ho fatto il mio dovere di soldato come milioni di altri Tedeschi..." - Rochus Misch dal libro L'ultimo

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato