Pagina 5 di 6 PrimaPrima ... 3456 UltimaUltima
Risultati da 41 a 50 di 53

Discussione: M'37 dalla Valsugana

  1. #41
    Utente registrato L'avatar di neoclass
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Emilia Romagna
    Messaggi
    102
    Citazione Originariamente Scritto da MULON

    Secondo me è tutto in regola.
    [pa]fantastico! i numeri scritti sull'interno sono ricopiati pari pari a quelli del piastrino da parà* e gli ha dato anche una sembianza creandone il contorno e la riga centrale.
    Pietro

  2. #42
    Utente registrato L'avatar di silent brother
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Emilia Romagna - Modena
    Messaggi
    5,286
    Messaggio inserito da neoclass
    fantastico! i numeri scritti sull'interno sono ricopiati pari pari a quelli del piastrino da parà* e gli ha dato anche una sembianza creandone il contorno e la riga centrale.

    E' vero! non avevo notato questo particolare! avevo notato solo i numeri più visibili...
    Grazie Neoclass![^]
    DANIELE
    "Ad unum pro civibus vigilantes"

  3. #43
    Utente registrato L'avatar di franzroma
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Marche
    Messaggi
    2,446

    Re: M'37 dalla Valsugana

    ci sono novità* molto importanti su questo straordinario ritrovamento ed il merito è tutto di un ricercatore storico ed appassionato che ha seguito la discussione qui sul forum; è risalito attraverso l'interpretazione dei dati del piastrino del soldato ricopiati sulla cuffia in pelle interna, come aveva intuito anche Neoclass, alla possibile storia di questo pezzo.

    L'elmo apparteneva ad un Fallschirmjäger del III Reg. che combattè sul fonte di Cassino.

    con il consenso del proprietario e del ricercatore storico qui di seguito riporto i dati e le sue considerazioni:

    ob : oberst
    Bergen : cognome ( non risulta tra i caduti tedeschi che riposano nei cimiteri Italiani )
    200 : numero specifico del soldato
    62779 : numero criptato corrispondente ad una compagnia del battaglione mitraglieri
    del III Reg. FJ
    T : sta' per Trager o trasportati

    qualche considerazione , la prima riguarda la Valsugana ovvero una delle varie vie di fuga
    lungo l'arco alpino , una mia ipotesi ma rimane un'ipotesi e' che l'elmo rimane nella casa
    poiche' il soldato e' un ferito , mi e' capitato nelle mie "ricerche" di trovare molti soldati come
    questo che poi risultarono essere feriti nei vari ospedali disseminati nel maggio 1945 lungo le alpi in luoghi come Merano ,Bolzano, il lago di Garda ( FJ)..........
    L'altra considerazione e' che a Cassino in quei giorni un battaglione aveva la consistenza di quella che ad inizio conflitto poteva essere una compagnia...per cui erano veramente pochi!


    Con molta ammirazione e stima ringrazio questa persona che con passione si è dedicata alla ricerca e ricostruzione storica, un'aspetto che noi collezionisti spesso non consideriamo con la giusta attenzione ed importanza, fissandoci più sulla rarità*, la completezza e lo stato di conservazione di un pezzo. sapere la provenienza e la storia di un oggetto genera delle emozioni uniche , che vanno oltre la normale euforia per la bellezza ed il senso di proprietà* di questo.
    francesco / nachtjager44 / franzroma

  4. #44
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Località
    Sardinien
    Messaggi
    192

    Re: M'37 dalla Valsugana

    Essendo il fortunato possessore di questo bellissimo elmetto mi sento in dovere innanzitutto di ringraziare in primis l'amico silent brother che mi ha fatto la cortesia, in tempi in cui non ero ancora registrato in questo stupendo forum, di postare e condividere con tutti voi questo pezzo. Ringrazio sentitamente franzroma per l'interessamento ed il tramite fatto con il ricercatore ed appassionato storico che ha permesso di "far parlare questo pezzo di storia". Quoto in toto le considerazioni fatte da Franroma, oltre il pezzo materiale c'è la storia!!!! Un saluto a tutti. Marius
    posto una ulteriore foto non inviata con le precedenti dove si nota, scritto ad inchiostro, il grado ed il nome del militare.
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    Il soldato tedesco ha stupito il mondo! Il bersagliere italiano ha stupito il soldato tedesco

  5. #45
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2006
    Località
    Sicilia
    Messaggi
    2,936

    Re: M'37 dalla Valsugana

    Complimenti per il pezzo Marius, complimenti davvero

  6. #46
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658

    Re: M'37 dalla Valsugana

    Franzroma.....

  7. #47
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    956

    Re: M'37 dalla Valsugana

    Prima di tutto "complimenti per l'elmetto!!!"

    Una precisazione:

    il numero codificato (62779) corrisponde in particolare alle seguenti unità*:
    1./Fsch.M.G.Btl. 7;
    1./Fsch.M.G.Btl. :
    1./Fsch.Granatw.Btl. 1

    Quanto alla "T" sul piastrino riferendosi ad un analogo piastrino parà* "Hoidal" riferisce che ne è sconosciuto il senso.
    E poi una curiosità*.....
    Non ho l'elmo sotto il mio naso, sto guardando la foto .. e se la scritta sotto il numero non fosse "200" ma "T 20 0" ?
    (0 per Blutgruppe 0)
    Bene se così fosse guarda caso anche la piastrina descritta da "Hoidal" e riferita a un uomo della "1. Kompanie Fallsch.Pionier.Bataillon 1" della "7. Fliegerdivision" riporta sotto il relativo numero codificato la medesima scritta "T 20 0"

    ranville
    Cedo Wehrpass /Cerco Wehrpass da Toscana in sù

  8. #48
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Località
    Sardinien
    Messaggi
    192

    Re: M'37 dalla Valsugana

    Citazione Originariamente Scritto da ranville
    Prima di tutto "complimenti per l'elmetto!!!"

    Una precisazione:

    il numero codificato (62779) corrisponde in particolare alle seguenti unità*:
    1./Fsch.M.G.Btl. 7;
    1./Fsch.M.G.Btl. :
    1./Fsch.Granatw.Btl. 1

    Quanto alla "T" sul piastrino riferendosi ad un analogo piastrino parà* "Hoidal" riferisce che ne è sconosciuto il senso.
    E poi una curiosità*.....
    Non ho l'elmo sotto il mio naso, sto guardando la foto .. e se la scritta sotto il numero non fosse "200" ma "T 20 0" ?
    (0 per Blutgruppe 0)
    Bene se così fosse guarda caso anche la piastrina descritta da "Hoidal" e riferita a un uomo della "1. Kompanie Fallsch.Pionier.Bataillon 1" della "7. Fliegerdivision" riporta sotto il relativo numero codificato la medesima scritta "T 20 0"

    ranville
    Ciao Ranville, ti ringrazio per l'intervento. In effetti pare sia proprio così. Lettera T con spazio poi 20 altro spazio e uno 0. Al di sotto di questi numeri se ne intravedono degli altri ma ormai sono molto sbiaditi. Naturalamente ogni tuo suggerimento o commento è graditissimo. Ciao. Marius
    Il soldato tedesco ha stupito il mondo! Il bersagliere italiano ha stupito il soldato tedesco

  9. #49
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    956

    Re: M'37 dalla Valsugana

    Ciao Marius,
    Ciao Franzroma,

    Qualche altra notizia:

    io non ho trovato informazioni inerenti la "Compagnia battaglione mitraglieri del III Reg. FJ" di cui si parlava



    1./Fsch.M.G.Btl. 7;
    1./Fsch.M.G.Btl. :
    1./Fsch.Granatw.Btl. 1

    Se ho interpretato bene sono sempre la stessa unità* che nel corso della guerra viene più volte rinominata e che faceva parte della "7. Flieger-Division" a sua volta trasformata in "1. Fallschirm-Jäger-Division".

    1940
    1./Fsch.M.G.Btl. 7 =(1.Compagnia/Fallschirm-Maschinengewehr-Bataillon. - 7 Flieger-Division);
    o
    1./Fsch.M.G.Btl. = (1.Compagnia/Fallschirm-Maschinengewehr-Bataillon.);
    che diventano nel 1943
    1./Fsch.M.G.Btl. 1 = (1.Compagnia/ ( Fallschirm-Maschinengewehr-Bataillon 1);
    che diventa nel 1944
    1./Fsch.Granatw.Btl. 1 = (1.Compagnia/Fallschirm-Granatwerfer-Bataillon 1).

    La faccenda della "T" mi ha incuriosito, ho notato che è presente sui piastrini parà*; ho cercato in rete e ho scoperto che un esperto collezionista di piastrine tedesche identifica la sigla "T" come "vaccinazione antitetanica".

    ranville
    Cedo Wehrpass /Cerco Wehrpass da Toscana in sù

  10. #50
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    LISBONA-PORTOGALLO
    Messaggi
    452

    Re: M'37 dalla Valsugana

    Ciao Marius,

    Elmetto magnifico.Secondo me "mai toccato".
    Cosà* lo lasciarono i tedeschi, cosà* e' rimasto.
    Curioso di vedere il nome del soldato che era credo "Oberjager Bergen"
    Sarebbe molto interessante fare delle ricerche su questo soldato, per sapere la sua "storia".

    cordiali saluti

    Luis

Pagina 5 di 6 PrimaPrima ... 3456 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •