Pagina 2 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 32

Discussione: M38 FSJ mimetico

  1. #11
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090
    Citazione Originariamente Scritto da gruneteufel

    salve a tutti. Mi domando e chiedo, se l'aquila non dovesse essere buona, che senso avrebbe avuto lasciarla in evidenza.
    Non sarebbe stato meglio lasciarla coperta o parzialmente coperta per impedirne una corretta lettura?.
    Se però l'aquila dovesse essere Ok il tutto potrebbe prendere un' altra piega?.
    Ciao
    Perchè nei "camo" M38 la decal della Luftwaffe molto spesso veniva protetta da una mascherina triangolare e quindi se per caso di tarocco si tratta,il taroccatore ha cercato di avvicinarsi il più possibile a ciò che era fatto sugli originali.
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  2. #12
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Como
    Messaggi
    4,434
    A mio parere,la decal in questione,è una riproduzione, non si tratta di una classica ET,esempio quelle bordature nere che si riscontrano nelle ali,molto grossolane,ed il famoso trattino sopra l'ala destra è appena accennato.......
    Anche sul guscio ho qualche perplessità*,ad esempio il famoso bordino.....
    vi posto la foto del bordino del mio guscio,in modo di vedere la differenza,anche il marchio ET68,a mio parere non è corretto,comunque ripeto,sono pareri personali,e da quello che si vede in foto!

    Immagine:

    148,6*KB
    Il dubbio è fastidioso, ma la certezza è degli imbecilli.

    Certi libri sembrano scritti non perché leggendoli s’impari, ma perché si sappia che l’autore sapeva qualche cosa.

    Saluti Enrico
    Pz.65

  3. #13
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Messaggi
    160
    Salve Blaster. Grazie per il chiarimento, havevo notato dei residui di mimetismo sull aquila e questo mi aveva indotto a pensare che fosse stata tirata fuori successivamente.
    [ciao2]

  4. #14
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090
    No,assolutamente.Li mimetizzavano coprendo l'adler con una mascherina triangolare.Le puoi vedere su qualunque libro che tratti di elmetti tedeschi(in giro ce ne sono una marea.Basta passare in libreria).
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  5. #15
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Messaggi
    160
    Ciao Blaster, ero al corrente di questa pratica di mascherare la decal.
    Mi risulta anche che venissero completamente mimetizzati. Non credo che guardassero per il sottile specie in teatro di operazioni.
    Restando al nostro elmetto, se osservi bene i particolari della decal potrai notare sia sull' ala di destra e sia sul corpo del pennuto (immpennaggio di coda) dei resti di mimetismo, quindi o era stato mascherato male o totalmente ricoperto e poi tirato fuori.
    Mi pare di notare che ci siano piu graffi sulla decal che sulla vernice mimetica circostante (non ti pare un po strano?).

  6. #16
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Como
    Messaggi
    4,434
    [quote]Messaggio inserito da gruneteufel


    .....se osservi bene i particolari della decal potrai notare sia sull' ala di destra e sia sul corpo del pennuto (immpennaggio di coda) dei resti di mimetismo, quindi o era stato mascherato male o totalmente ricoperto e poi tirato fuori.

    ---------------------------------------------------

    Pratica ricorrente,per rendere il tutto più veritiero possibile!
    Il dubbio è fastidioso, ma la certezza è degli imbecilli.

    Certi libri sembrano scritti non perché leggendoli s’impari, ma perché si sappia che l’autore sapeva qualche cosa.

    Saluti Enrico
    Pz.65

  7. #17
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Messaggi
    160
    Mi sono fatto un giro sul forum Wehrmacht awards , nella sezione fallschirmjager.
    Ho avuto modo di vedere diversi elmetti molto interessanti.
    Effettivamente gli americani pubblicano dei pezzi veramente belli ed inequivocabilmente originali, ne ho visto uno che non riportava il famoso bordino scanalato sulla ribattitura del bordo ma per il resto lo si vede su tutti.
    I tarocchi pubblicati da loro sono in realta piuttosto evidenti sia come interni che come verniciature.
    Quello pubblicato da Piesse effettivamente risulta molto credibile come verniciatuta esterna.
    Ho qualche dubbio per quello che riguarda il sogolo.[ciao2]

  8. #18
    Utente registrato L'avatar di neoclass
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Emilia Romagna
    Messaggi
    102
    vista interno di un parà* con le caratteristiche giuste.



    Immagine:
    [img]http://www.milistory.net/Public/data/neoclass/200791174435_parà*%20per%20internet%20(1).jpg[/img]
    182,91*KB

    Immagine:
    [img]http://www.milistory.net/Public/data/neoclass/200791174629_parà*%20per%20internet%20(2).jpg[/img]
    199,18*KB
    Pietro

  9. #19
    Utente registrato L'avatar di neoclass
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Emilia Romagna
    Messaggi
    102
    Accidenti non si vede un bel niente!!!!
    Pietro

  10. #20
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658
    Ciao Neoclass,prova a rinominare le foto senza simboli e dagli un peso di massimo 195 kb,vedrai che poi si vedono.E' bello vederti anche qui[]

Pagina 2 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •