Pagina 1 di 4 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 37

Discussione: m40 camo

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Località
    Emilia Romagna (MO)
    Messaggi
    530

    m40 camo

    ciao a tutti,mi sono iscritto a questo forum da poco, ma e da tanto che leggo con attenzione i vostri esperti consigli. Sono sempre stato affascinato dalla militaria tedesca e sopratutto dagli elmetti,da un'anno a questa parte sono riuscito a mettere da parte un po di soldi per porre fine a una voglia pazza di possodere un elmetto tutto mio e c e l ho fatta ,ma ahime'il dubbio di essere incappato in "pacco"c e sempre:vi mostro il mio m 40 camo normandia?e'un quist taglia 56 la pelle interna e molto scura e il numero di taglia si intravede le lemelle interne sono verdi,e all' esterno del cerchione vi sono data(1943)e taglia 56 e' ricoperto di pasta forse zimmerit
    be' direi di avere detto tutto a voi i commenti:
    Immagine:

    144,02*KB

    Immagine:

    151,34*KB

    Immagine:

    145,39*KB

    Immagine:

    153,25*KB

    Immagine:

    148,91*KB

    Immagine:

    157,76*KB

    Immagine:

    149,61*KB

    Immagine:

    152,77*KB

    Immagine:

    157,44*KB

    Immagine:

    152,81*KB

  2. #2
    Utente registrato L'avatar di franzroma
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Marche
    Messaggi
    2,446
    non vorrei demoralizzarti, ma l'elmo a mio parere è una riproduzione, in senso che il mimetismo (sia la colorazione che la rete mrtallica) è artefatto cosi come la pelle interna ed il cerchio è rimontato, se puoi cerca di restituirlo!!!

    Ps: l'usura esterna lsterale ai bordi sia del guscio che degli areatori sembra artificiale, mentre la calotta non presenta nemmeno un minimo d'usura, cosa molto anomala per un combat, la zimmerit è una parta antimagnetica spessissima e molto ruvida che come aspetto è ben lontano da questo mimetismo
    francesco / nachtjager44 / franzroma

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Lazio
    Messaggi
    1,517
    Ciao, come Franz, la mia prima impressione è stata negativa circa l'interno (pelle)e circa il filo di ferro della rete (non c'è traccia di impronta sull'elmetto) ; per quanto riguarda la vernice sulla calotta sembra essere stato riverniciato; certo le tonalità* del camo non sono malvage, se sono rifatte sono fatte molto bene; i due rivetti laterali sembrano essere stati rimessi, forse quello posteriore no.
    Io però vedendo le alette del rivetto interno come nella foto non mi sembra che siano così deformate da far pensare ad un rimontaggio.
    Se puoi fare qualche altro particolare di altri rivetti e dell'interno sarebbe meglio!
    Ciao
    Mario

  4. #4
    Utente registrato L'avatar di franzroma
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Marche
    Messaggi
    2,446
    si vedendo le alette non si pensa ad un rimontaggio del cerchio, anche se è datato 1943 mi sembra che la testa dei rivetti laterali sia troppo bombata come quelli repro, quindi si spiegherebbe il perchè delle alette immacolate, per essere sicuri ci vorrebbe foto in dettaglio, e comuqnue cerchio rimontato o non fa poca differenza sulla valutazione complessiva del pezzo
    francesco / nachtjager44 / franzroma

  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658
    Se di pacco si tratta,è uno di quelli "cattivi",nel senso che è fatto con malizia...bsta vedere l'usura mirata nei punti giusti....aspettiamo le foto dettagliate,ma penso che i vostri responsi siano stati davvero esaustivi,mannaggia.....[V]

  6. #6
    Utente registrato L'avatar di franzroma
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Marche
    Messaggi
    2,446
    sicuramente è stato fatto con molta malizia e in due riprese, da mani molto esperte il guscio, è c'è solo un tipo che sa fare un lavoro del genere con questo tipo di tonalità* quasi perfetta, che poi vende sti gusci con i rivetti già* pronti con le alette ancora da allargare, e se Mulon si ricorda le foto che gli feci vedere tempo fà* di elmi molto simili a questo potrà* confermare, poi il resto del lavoro è stato fatto da mani molto grezze ed italiane, che ha tentato di dare un'usura alla buona agli areatori ed al bordo della falda cosi come lateralmente fino ad arrivare al metallo, e ci ha messo un interno fasullo e la rete, queste ultimi due elementi poco ingannevoli per occhi allenati!!!
    francesco / nachtjager44 / franzroma

  7. #7
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658
    Vero,mi ricordo delle foto.....da panico.Massima attenzione,sempre.
    Su questo,cmq,l'errore palese è la rete e la mancanza di usura nei punti di contatto,giusto?

  8. #8
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Località
    Emilia Romagna (MO)
    Messaggi
    530
    grazie ragazzi avete confermato le mie paure,anche io avevo molti dubbi sopratutto per qulello che riguarda la pelle perche' sembra un po immacolata per un giochino di 65 anni. questo e' stato un aquisto azzardato fatto sul noto sito d aste il tipo mi ha detto di averlo preso a colleville sur mer probabilmente avra' visto solo una cartolina grazie dei consigli mettero' altre immagini per aiutare tutti a riconoscere meglio le patacche che purtroppo questa passione ci porta a sopportare ehh a fidarsi troppo...grazie del prezioso consiglio d'ora in poi camminero' attacato al muro!!!

  9. #9
    Utente registrato L'avatar di franzroma
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Marche
    Messaggi
    2,446
    si diciamo che la rete è completamente estranea al pezzo, nel senso che non lascia tracce sul mimetismo, non ha accumulato sporco nei punti di contatto col guscio ed è incoerente come usura, e questo si vede meglio sulla calotta dove il mimetismo non è per niente usurato mentre il ferro abbastanza ossidato, poi il resto dell'usura del guscio e del mimetismo a me pare artefatta anche se in punti più o meno giusti


    Cmq non ti demoralizzare perchè le sole le abbiamo prese tutti, un buon metodo è frequentare il forum e studiare molto bene le foto ed alcuni libri, in secondo non bisogna avere mire troppo grandi, e terzo mai fidarsi dei venditori italiani a meno che non offrono qualche garanzia tipo il buon nome o la formula soddisfatti o rimborsati, ma avvolte non basta nemmeno il buon nome visto che c'è anche gente esperta e che invece rifila delle vere e proprie cagate
    francesco / nachtjager44 / franzroma

  10. #10
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658
    Grazie Franz,e vorrei specciare una lancia in favore di Marv x come ha preso la cosa....bravo,sei da esempio![]

Pagina 1 di 4 123 ... UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato