Pagina 4 di 7 PrimaPrima ... 23456 ... UltimaUltima
Risultati da 31 a 40 di 70

Discussione: M42 CKL SD Heer sparato

  1. #31
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658
    Non ho capito,scusami.Mi spieghi in "parole povere" perchè parli di due colpi e non uno se siamo in presenza di un foro?Non me ne volere,ma non ho capito davvero[innocent]

  2. #32
    Utente registrato L'avatar di cipolletti vincenzo
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Messaggi
    1,863
    sovente, quando si prende accuratamente
    la mira,e si spara sullo stesso punto
    possono passare diverse pallottole
    nello stesso buco o lievemente distante,
    secondo me questo e'il tuo caso.in teoria
    li'ci potrebbero essere passate anche sei
    palle.quando si fanno le gare anche di pistola
    dietro al bersaglio,qualche metro distante,
    ci si mette altro cartoncino perche'se il
    tiratore ha fatto un solo buco con cinque colpi
    nella sagoma posteriore questi si allargano
    e fanno da testimone per il conteggio e assegnazione dei punti.ma questa e'un'altra storia.

  3. #33
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658
    Ma dai,non ci posso credere...quindi tu dici che il foro sul mi elmo sia il risultato di una "scarica" ravvicinata nei tempi di un cecchino?Può essere?Non mi spieghereai altrimenti la presenza di un solo foro.......però che mira se fosse davvero così.....da aver paura!
    Grazie ancora per l'ulteriore spiegazione.

  4. #34
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266
    Il colpo che ha forato l' elmetto è sicuramente il risultato di un tiro a lunga distanza e vi spiego il motivo. Un proiettile come quello del garand o del moisin viaggia a velocità* di circa 7/800 m/s e a distanze inferiori a circa 200 metri ha ancora un'alta velocità* residua che all'impatto con una lamiera creano verso ol'esterno della parte colpita una tipica craterizzazione. Questa è il risultato della forza cinetica che in pratica fonde parzialmente il metallo ed il foro è netto anche su lamiere di spessore considerevole. se invece guardate l'interno noterete che il foro è slabbrato, a petali segno che la palla aveva ancora la forza di forare ma non di lasciare la craterizzazione. Il colpo inoltre è stato parzialmente deviato dalla falda dell'elmetto ed ha lasciato un foro ovale. Percui colpo tirato alle spalle del soggetto e proveniente dalla sua destra da notevole distanza, oserei dire superiore a 500 metri. Per capirci a 10 metri un 308 fora un piattello di inox da 15 mm come niente e le bombole del gas a 500 metri vengono allegramente fustellate. Se le pigli naturalmente, ma con l'ottica non è difficile.
    Spero di non avervi annoiato.
    Ciao Andrea
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

  5. #35
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658
    No no,anzi,assolutamente.
    Altra domanda allora:data la distanza,quindi,la palla non aveva più tutta sta forza,giusto,e da questo si evince l'assenza di eventuali tracce ematiche?Inoltre,che ne dici della teoria di Vincenzo?
    Vi ringrazio,sta diventando veramente interessante questa disamina.
    Se poi postate una foto anche dell'eventuale palla che l'ha colpito sarebbe fantastico....

  6. #36
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266
    Citazione Originariamente Scritto da MULON

    No no,anzi,assolutamente.
    Altra domanda allora:data la distanza,quindi,la palla non aveva più tutta sta forza,giusto,e da questo si evince l'assenza di eventuali tracce ematiche?Inoltre,che ne dici della teoria di Vincenzo?
    Vi ringrazio,sta diventando veramente interessante questa disamina.
    Se poi postate una foto anche dell'eventuale palla che l'ha colpito sarebbe fantastico....
    Per ora ho solo il cadavere del soldato, ma visto il caso Kennedy cosa fanno le palle rimane un mistero. Le mie solitamente girano, non so le vostre. Vincenzo parla di casi plausibili in poligono dove si può tirare con calma e il nemico è lo stress da prestazione. Sicuramente casi eccezionali esistono come quel canadese che in Afganistan ha ucciso un cecchino talebano a più di 2 miglia, 3 km non metri. Io ragiono sul tiro da combattimento e non dobbiamo escludere che sia stato colpito non da una fucilata ma da una raffica di mitragliatrice a distanza e per caso. Il modo di portare l'elmetto poi differisce molto nelle varie situazioni. Poteva non essere allacciato o calzato "fuori ordinanza" per comodità* in zona retrovie.
    Inoltre l'angolazione farebbe anche pensare ad un tiro dal basso verso l'alto. Sarebbe bello sapere se all'interno vi siano tracce di strisciata od altro sotto l'imbottitura. Per l'assenza di tracce ematiche devo dire che l'ipotesi di un uso come esca dell'elmetto potrebbe essere plausibile in quanto le sole schegge dell'elmetto e del proiettile avrebbero provocato una seppur minima traccia ematica.
    Quello che vediamo nei film sono balle con fiumi di sangue dappertutto. Se uso una motosega si ma io ho avuto modo di soccorrere uno "sparato" da piccolo calibro che non era stato colpito ad un'arteria ed era una vera delusione. Se non mi avesse detto lui che gli avevano sparato non l'avrei capito. Le ferite poi non sanguinano subito,occorrono alcuni secondi, giusto il tempohttp://www.milistory.net/forumpop_preview.asp necessario a togliere l'elmetto per capire cosa è stata quella strana botta.
    In caso aveste dubbi non sono un patologo ma solo uno che collezione dati inutili tipo la penetrazione delle lamiere.
    Ciao
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

  7. #37
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090
    No,in teoria avendo meno velocità* e forza di penetrazione avrebbe dovuto lasciarle le tracce ematiche.Più la velocità* è alta e meno spargimento di sangue dovrebbe esserci.Un esempio in un altro campo è un po' come mettere l'orecchino.Se te lo sparano non sanguina(frazione di secondo e ce l'hai al lobo),ma se provi a fartelo tu sanguinerà* e non poco.Anche lì discorso di velocità*.
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  8. #38
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658
    Andrea,ti ringrazio per la risposta,ma non ho capito se sei infastidito dalla mia domanda o se stavi solo scherzando....

    Per ora ho solo il cadavere del soldato, ma visto il caso Kennedy cosa fanno le palle rimane un mistero. Le mie solitamente girano, non so le vostre

    In caso aveste dubbi non sono un patologo ma solo uno che collezione dati inutili tipo la penetrazione delle lamiere

    Non posso che ringrazziarti per la nuova disamina che mi hai fatto,ma non ho capito queste due frasi.....[innocent][innocent]

  9. #39
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    15,611
    Molto interessante questo argomento.
    luciano

  10. #40
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658
    Citazione Originariamente Scritto da cocis49

    Molto interessante questo argomento.
    Lo penso anch'io,ma veramente.

Pagina 4 di 7 PrimaPrima ... 23456 ... UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •