Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 29

Discussione: M42 con rete e telino

  1. #11
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    15,611

    Re: M42 con rete e telino

    Se lo hai postato ante 1° gennaio 2007 non so ma se pensi dopo tale data anch'io lo ricorderei eccome.
    Molto molto bello, complimenti un pezzo non indifferente.
    Lo hai rimontato direi mooolto bene anche se nella seconda foto si vede che l'usura del telo non corrisponde per solo un centimetro alla parte bassa dell'elmetto
    Certo che il soldato ci teneva doppiamente a mimetizzarsi
    Ottimo a Ferrara lo vedremo dal vivo.
    luciano

  2. #12
    Utente registrato L'avatar di franzroma
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Marche
    Messaggi
    2,446

    Re: M42 con rete e telino

    davvero un peccato che sei stato smontato e pulito!
    francesco / nachtjager44 / franzroma

  3. #13
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2006
    Località
    Sicilia
    Messaggi
    2,936

    Re: M42 con rete e telino

    Citazione Originariamente Scritto da panzer65
    Molto bello! in regola anche l'intreccio della rete a 4 spire
    molto bello Piesse, un'elmo grintoso, inoltre Panzer65 ha detto una cosa sacrosanta a proposito della rete metallica, cioè le famose 4 spire, quelle che dovrebbero identificare le reti da pollaio usate in Francia, di cui si parla poco a proposito;ho letto che i wire corretti ed in regola dovrebbero essere questi.

  4. #14
    Utente registrato L'avatar di miramarco
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Verona
    Messaggi
    408

    Re: M42 con rete e telino

    Complimenti hai in collezione veramente un bel pezzo!

    Marco

  5. #15
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Rovigo
    Messaggi
    2,821

    Re: M42 con rete e telino

    Elmetto e telino visto di persona.
    Confermo che a veder la foto sembra che si parli della stessa cosa.

    Saluti
    Corrado
    Il campo di fango di Rovigo, coi pali delle porte più alti del mondo,fatti apposta per farti prendere paura. (Marco Paolini)

  6. #16
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658

    Re: M42 con rete e telino

    Sarò matto io,ma l'inusualità* di questo telino,anche se documentata dalla foto,me lo fa quasi preferire senza.Non vedo l'ora di toccare e vedere con mano alla fiera.

  7. #17
    Utente registrato L'avatar di piesse
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Toscana
    Messaggi
    3,700

    Re: M42 con rete e telino

    Citazione Originariamente Scritto da franzroma
    davvero un peccato che sei stato smontato e pulito!
    Hai ragione Franz, ma come si fa a resistere, in questi casi, alla tentazione di vedere cosa c'è sotto?

    Se era un SS?

    La pulizia in ogni caso è stata molto modesta; la rete è ancora consistente però era molto rugginosa, non potevi neanche tenerlo in mano.

    Del resto chiesi al venditore se sapeva come era sotto ma mi disse che non se la sentiva di guardare perché non sapeva se riusciva a rimontarlo, ed era vero, l'elmetto non era stato smontato.

    Oltre tutto il venditore era uno occasionale, ed anche questo nel tempo si è rivelato credibile: lo trovai su e..y Francia e a distanza di anni ho seguito l'attività* del venditore che non ha mai più venduto o acquistato oggetti militari.
    Mi disse che l'elmetto era stato trovato qualche anno prima dal padre, per caso, in un vecchio edificio nella campagna Normanna o comunque limitrofa, mi disse anche il paese e da qualche parte dovrei averlo anche scritto.
    A lui non interessava ma non era uno sprovveduto: era andato in un paio di mercatini di militaria e se lo era fatto valutare, quindi non me lo regalò di certo; anzi, dovetti pure scontrarmi con altri acquirenti e il prezzo non fu basso, diciamo nella media di questi oggetti, sui 700 euro.
    Inizialmente ne rimasi anche un po' deluso perché mi ero illuso veramente che fosse un SS, e poi mi sembrò un po' malmesso, anche se in realtà* la ruggine è solo superficiale e magari coi metodi che usano per restaurare gli elmetti da scavo probabilmente salterebbe fuori molta verniciatura, ma anche qui mi dispiaceva farlo per il rischio di cancellare i segni di ossidazione che la rete, pur attraverso il telino, ha lasciato sul guscio.
    Anche il telino, nella mia ignoranza, mi ricordava Corea o Vietnam, ed ero quasi convinto di aver preso una sola.
    Poi, sul vecchio FM, c'erano degli ottimi esperti in roba USA, mi assicurarono essere un autentico telino da paracadute del D-Day; inoltre qualche tempo dopo ne saltò fuori uno simile anche su e..y USA che arrivò ricordo ad un prezzo stellare.
    Certo, la foto di questi giorni mi ha fatto piacere.
    Comunque mi spiace un po' averlo smontato, a suo tempo.
    Magari riproverò a rimontarlo di nuovo, cercando di far coincidere meglio la rete con le tracce di ruggine.

  8. #18
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2008
    Messaggi
    132

    Re: M42 con rete e telino

    urca che bello!!!
    http://www.ggarg.it
    82nd Airborne Division - Sicily 1943
    82nd Airborne Division - Glider - Normandy 1944
    101st Airborne Division - Pathfinder - Normandy 1944
    91st Infantry Division - Giogo Pass 1944
    FSSF - Anzio 1944
    US Army Signals Corp Photographer - Early and Late war

  9. #19
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266

    Re: M42 con rete e telino

    Molto bello, ed adesso arriva la domanda di rito OT come sempre.
    Conosco l'uso di paracaduti scuriti per lanci notturni ed ho visto dei cargo verdi ma perchè mimetico? Per un riutilizzo a terra?
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

  10. #20
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,075

    Re: M42 con rete e telino

    Le calotte potevano essere bianche o mimetiche come questa. Perché mimetica? Giusta domanda.Perché sebbene non fosse utile nel teatro europeo (ETO), lo era invece nel
    Pacifico e nel sud est asiatico. Sicché, una certa produzione, la minore, fu richiesta con
    calotte mimetiche. In ogni caso, queste videro l'uso anche in ETO, sin dalla Sicilia.
    Bell'elmetto!!! PaoloM

Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •