Pagina 2 di 5 PrimaPrima 1234 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 42

Discussione: m42 nd chickenwire

  1. #11
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Località
    Emilia Romagna (MO)
    Messaggi
    530

    Re: m42 nd chickenwire

    capisco piesse spero che a qualche fire ci si possa incontrare cosi' da vederlo dal vivo,il colore vedendolo dal vivo rende molto poi si tutto e' possibile all'interno della pelle ci sono dei timbri in blu una groosa B e la data 1944 che corisponde alla data nel cerchione.Aggiungo altre immagini piu' in dettaglio spero possano aiutare di piu' nella valutazione
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  2. #12
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Località
    Emilia Romagna (MO)
    Messaggi
    530

    Re: m42 nd chickenwire

    altre foto
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  3. #13
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2009
    Località
    confederazio Helvetica
    Messaggi
    312

    Re: m42 nd chickenwire

    a me piace,non me ne intendo e quindi e l'unico commento che faccio.

    mic

  4. #14
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658

    Re: m42 nd chickenwire

    Una vera doccia fredda quanto appena scritto da Piesse.
    Sarebbe interessante sentire anche altri pareri di chi di elmetti se ne intende bene....per quel che mi riguarda, parlando dell'elmetto, ripeto che mi sembra tutto ok.
    La rete non lo so, ma l'elmetto mi piace.
    Piero, cosa ti fa dubitare sul soggolo?

  5. #15
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Località
    Emilia Romagna (MO)
    Messaggi
    530

    Re: m42 nd chickenwire

    facciamo cosi' non concentriamci piu' sulla rete perche' come sapevo in precedenza avrebbe creato solo confusione guardiamo l'elmetto.Dopo i commenti di piesse me lo sono ripassato tra le mani e esteriormente per me si presenta bene,i punti dove ci sono le incrostature non mi danno l'idea di essere chiazze di colore fatte in un secondo momento ma appaiono del tutto uguali al resto della vernice,puo' essere un eccesso di colore fatto durante la lavorazione in fabbrica e venuto fuori dopo?Per quantro riguarda l'interno presenta nella parte frontale un segno di bruciatura a mezza luna e qualche segno di usura qua e la',poca roba, ho confrontato il cerchione e la pelle con il 35 ricondizionato d'epoca con un interno di 42 che postai anni fa' e le caratteristiche sono identiche timbri interni nella pelle i marchi nel cerchione...,certo il 42 e' ridotto molto meglio,ma sono proprio identici unica cosa i rivetti nel 35 essendo ricondizionato sono piu' piegati e senza marchi che dire c'e da divertirsi!

  6. #16
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Località
    Emilia Romagna (MO)
    Messaggi
    530

    Re: m42 nd chickenwire

    foto alla luce naturale
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  7. #17
    Utente registrato L'avatar di piesse
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Toscana
    Messaggi
    3,700

    Re: m42 nd chickenwire

    Un momento, nessuna doccia fredda da parte mia, e guardate che io non ho detto che non è buono.
    Ho detto solo che tutto sommato è difficile da giudicare in foto.

    La verniciatura del guscio mi pare OK, però ho detto solo che non è impossibile riprodurla; la cuffia direi che è buona; la tipologia della fibbietta del soggolo è una di quelle più difficili, ma bisogna pur dire che nessuno fino ad oggi ha catalogato con certezza TUTTI i tipi di soggolo realizzati e tantomeno le fibbiette; ho visto uno studio fatto da un amico, che negli anni ha raccolto foto e dati vari sull'argomento, ed è quasi impressionante, un raccoglitore alto una decina di cm. zeppo di dati; mi sembra abbia parlato di almeno 30 tipi di soggolo dimostrati e altrettanti probabili; non poco.
    Come ho detto prima, ho anch'io un M42 con soggolo praticamente gemello a questo, e sarei ben felice di essere sicuro della loro autenticità*, ovviamente.

    Cos'è che mi lascia perplesso? l'aspetto di cuoio molto nuovo; prova a sentire l'odore.

    Ho accennato al marchietto sui rivetti; anche qui, non mi sono sognato di dire che non è autentico, dico solo che ne ho visti rifatti e marcati, e non mi dispiacerebbe fare un confronto con qualche altro.

    La rete: se non c'era probabilmente non c'erano neanche tante discussioni, bisogna ammetterlo, l'elmetto, che ripeto ha ottime chances di autenticità*, sarebbe stato giudicato buono e punto.

    L'apposizione di questa rete personalmente la ritengo non d'epoca, e mi permetto di far notare anche un particolare, ovvero guarda in corrispondenza della legatura al rivetto interno, dove la rete stessa tocca sul cerchio dell'imbottitura; non vi è il minimo segno di sfregamento e convivenza, particolare quanto meno dubbio, oppure una foto dove si vede un filo tagliato con la tronchesina: sinceramente sembra fatto ieri, tanto è pulito e nitido; almeno un pelo di ruggine me lo sarei aspettato. Anche gli aloni fra rete e guscio tutti simili mi sanno di molto costruito con l'aiuto di soluzioni fosfatanti per l'invecchiamento artificiale di metalli, come si usano nel restauro di mobili antichi.

    Ora, il caso potrebbe anche essere di un elmetto appena preparato con la rete e subito perduto, tutto è possibile, ma il fatto di trovarci davanti un elmetto che appare buono in tutti i suoi componenti, ma con una rete non congrua, a me fa arricciare il naso, perché devo pensare a un "qualcuno" che sacrifica un elmetto buono manipolandolo; ecco il perché della mia probabibile distorsione mentale che mi porta a cercare forse in maniera eccessiva il pelo nell'uovo, quando forse non sarebbe neppure il caso.

    Bada bene, che non sto neanche dicendo di toglierla, sta benedetta rete, non voglio questa responsabilità*.

    La probabilità* che io abbia detto un mucchio di sciocchezze non è remota, non sarebbe la prima volta che mi sbaglio nel giudicare un elmetto, e senz'altro non sarà* l'ultima.

    Speriamo che altri si esprimano, specie quelli che "sanno" più di me di roba tedesca.

  8. #18
    Collaboratore L'avatar di milit73
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Località
    Verona,Italia
    Messaggi
    1,422

    Re: m42 nd chickenwire

    a tutti,

    premettendo che non sono assolutamente un esperto di elmetti tedeschi,sono però nell'ambiente della militaria da qualche annetto.

    In sintesi,sono d'accordo anch'io con piesse : una rete di ferro su un elmetto dovrebbe almeno aver lasciato un segno molto più profondo,nitido,rugginoso insomma sono passati 65 anni dalla fine della seconda guerra mondiale ma per questo elmetto non sembra,nella maniera più assoluta.

    In più,e qua potrebbe intervenire chi ne sa sui metalli,la rete mi sembra zincata : non penso che al tempo della guerra fosse in uso questo tipo di lavorazione del metallo.

    La rete "vecchia",almeno nei miei ricordi di gioventù quando si andava a giocare nei campi,me la ricordo sempre arruginita e si rompeva a guardarla.

    A parer mio,l'elmetto ha molte chance di essere ok ma la rete lascia perplessi.

    Giudizio personale,naturalmente.

    Ciao
    Michele

  9. #19
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    1,622

    Re: m42 nd chickenwire

    La rete "vecchia",almeno nei miei ricordi di gioventù quando si andava a giocare nei campi,me la ricordo sempre arruginita e si rompeva a guardarla.

    Ho fatto in tempo anche io a vedere quel tipo di rete anche io la ricordo rigginosa e fragile,però la zincatura c era già* a quellepoca,basti pensare alle decorazioni.......da inesperto in materia potrebbe anche essere buona,basti pensare alle condizioni generali dell elmo,praticamente nuovo,se conservato bene la zincatura regge nel tempo e non si ossida.il mio non è un giudizio,ma solo un osservazione,spero logica.
    cerco e scambio materiale wehrmacht e afrikakorps!!!

  10. #20
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Località
    Emilia Romagna (MO)
    Messaggi
    530

    Re: m42 nd chickenwire

    grazie dei vosrti commenti,allora rispondo per gradi cosi' da capire meglio: punto1-Pellameiesse per capire di cosa deve odorare?come ho commentato all'inizio la pelle risulta secca al tatto tanto che a forza di aprirla in alcuna punti rischia di spezzarsi e odora di "secco" non di pelle nuova ho fatto annusare anche a mia madre che ha fatto la sarta e mi ha confermato che puzza lei dice di muffa secca mi ha anche detto che una pelle cosi' particolare "gli ricorda le vecchie borse di mia nonna" non la vedeva da almemo 30 anni,io ho altri due elmetti uno dei quali ha la pelle marrone scuro penso di maiale e l'odore e' molto simile punto2-Rete:la maledetta rete in questione direi che sia inutile commentarla perche' qui i pareri si sprecano,io ho 29 anni e i miei nonni abitavano in campagnia e c'era una moltitudine di filo di ferro sparsa in giro tra pollaio rete per stendere e per vari altri usi,qualche filo era arruginito mentre altri no e vi assicuro che era li' da almeno 60 anni,quindi risulta davvero difficile da giudicare e per questo vi chiedo di concentrarvi solo sull'elmetto,e' anche probabile che se quest'elmo e' stato in casa di un reduce e passato poi ad un collezionista o semplice appassionato del "caso" per abbelirlo abbia aggiunto il filo chissa'? punto3-Colore:il colore esterno a me risulta consono non mi sembra di vederci niente di strano in quanto anche la ruggine e' di colore marrone stessa cosa riscontrata su altri elmetti che ho in definitiva capisco che per dare un giudizio sicuro bisogna toccarlo con mano ma penso che la possibilta' che sia un elmo che e' stato tenuto da un reduce tipo soprammobile di casa quindi spolverato e pulito possa esserci poi io la storia dell'elmo non la so' quindi vado a supposizioni

Pagina 2 di 5 PrimaPrima 1234 ... UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •