Pagina 4 di 4 PrimaPrima ... 234
Risultati da 31 a 39 di 39

Discussione: ma da che parte sta la fibbia?

  1. #31
    Moderatore L'avatar di Gertro
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Località
    Italia - Puglia
    Messaggi
    3,519

    Re: ma da che parte sta la fibbia?

    Ciao Ado, le foto non servirebbero. E' una circostanza piuttosto nota per chi possiede M33. Un saluto.

  2. #32
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Rovigo
    Messaggi
    2,821

    Re: ma da che parte sta la fibbia?

    Citazione Originariamente Scritto da Gertro
    Ciao Ado, le foto non servirebbero. E' una circostanza piuttosto nota per chi possiede M33. Un saluto.


    Saluti
    Corrado

    Il campo di fango di Rovigo, coi pali delle porte più alti del mondo,fatti apposta per farti prendere paura. (Marco Paolini)

  3. #33
    Moderatore L'avatar di Gertro
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Località
    Italia - Puglia
    Messaggi
    3,519

    Re: ma da che parte sta la fibbia?

    Prendo atto che per te ogni affermazione ha bisogno del preventivo assolvimento dell'onere probatorio "chi vuol far valere un diritto deve provare i fatti che ne costituiscono il fondamento". Per fortuna mi sono avvalso del beneficio del "notorio". Spero me lo perdonerai. Ciao.

  4. #34
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Rovigo
    Messaggi
    2,821

    Re: ma da che parte sta la fibbia?

    Citazione Originariamente Scritto da Gertro
    Prendo atto che per te ogni affermazione ha bisogno del preventivo assolvimento dell'onere probatorio "chi vuol far valere un diritto deve provare i fatti che ne costituiscono il fondamento". Per fortuna mi sono avvalso del beneficio del "notorio". Spero me lo perdonerai. Ciao.


    Il campo di fango di Rovigo, coi pali delle porte più alti del mondo,fatti apposta per farti prendere paura. (Marco Paolini)

  5. #35
    Utente registrato L'avatar di adriano
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Messaggi
    1,050

    Re: ma da che parte sta la fibbia?

    Una domanda un po' specifica: gli aeratori che reggono il cerchione, dal secondo tipo in poi, quando sono vergini hanno, se non erro, un gambo tubolare tutto intero che quando veniva pressato con l'apposita pinza si a priva, nella maggioranza dei casi, in otto linguette ben arricciati e distanziate fra loro, come era conformato il punzone sulla pinza per operare in questo modo? Ed il contro punzone ,quello che accoglieva la parte che si vede all'esterno, doveva al negativo riprenderne la forma in modo perfetto per evitare che la vernice saltasse o rimanesse segnata.
    Qualcuno ha mai visto operare tale pinza? Qualcuno dispone di un originale o di qualche foto dettagliata?

  6. #36
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,091

    Re: ma da che parte sta la fibbia?

    Citazione Originariamente Scritto da adriano
    ...Qualcuno ha mai visto operare tale pinza? Qualcuno dispone di un originale o di qualche foto dettagliata?
    La pinza e' quella illustrata alla figura 7 di questo thread.Si, in sintesi funziona come hai detto.
    L'operatore doveva avere mano ferma e la pinza doveva essere stabile su di un piano di lavoro, altrimenti i bulloni non si aprivano bene a stella.Non c'era bisogno di martellate di
    aggiustamento se il lavoro veniva fatto bene. Io l'ho vista operare su bulloni postbellici. PaoloM

  7. #37
    Moderatore L'avatar di Gertro
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Località
    Italia - Puglia
    Messaggi
    3,519

    Re: ma da che parte sta la fibbia?

    Citazione Originariamente Scritto da ado
    Citazione Originariamente Scritto da Gertro
    Effettivamente, se ci fai caso, spesso e' dato riscontrare elmetti M33 con spaccatura che partono dal bordo e si propagano verso l'alto per diversi centimetri
    Io non ho mai riscontrato questo...(dovrò fare più attenzione)

    Saluti
    Corrado
    Ciao Ado, eppure e' cosi'. Tra l'altro recentemente ho acquistato un 33 che presenta diverse spaccature lungo il bordo per diversi millimetri.

  8. #38
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Rovigo
    Messaggi
    2,821

    Re: ma da che parte sta la fibbia?

    Ciao,
    ma con tutti i 33 che si trovano in buone condizioni dovevi per forza prendere qualcosa con qualche difetto??..


    Saluti
    Corrado
    Il campo di fango di Rovigo, coi pali delle porte più alti del mondo,fatti apposta per farti prendere paura. (Marco Paolini)

  9. #39
    Moderatore L'avatar di Gertro
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Località
    Italia - Puglia
    Messaggi
    3,519

    Re: ma da che parte sta la fibbia?

    Ciao Ado, purtroppo me ne sono accorto all'arrivo dell'elmo. Ciao.

Pagina 4 di 4 PrimaPrima ... 234

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato