Risultati da 1 a 6 di 6

Discussione: In maniche di camicia

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2008
    Località
    Campania
    Messaggi
    425

    In maniche di camicia

    L'esperienza di guerra di Cirillo Covallero, un soldato italiano che dopo l'8 settembre si ritrovò arruolato nella divisione SS Polizei e poi nella Xmas. 50 pagine più foto in formato pdf, disponibile presso l'Associazione Culturale Ritterkreuz.

    Alfa2004
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    Per aspera ad astra

  2. #2
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2008
    Località
    Campania
    Messaggi
    425

    Re: In maniche di camicia

    Il file viene distribuito gratuitamente ai soci dell'Associazione RITTERKREUZ, per cui chi fosse interessato può anche inviarmi un messaggio privato, visto che non è possibile pubblicare sul forum indirizzi web.

    Alfa2004
    Per aspera ad astra

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2008
    Località
    Campania
    Messaggi
    425

    Re: In maniche di camicia

    Una bella foto di Covallero, l'autore della testimonianza (scomparso solo pochi giorni fa, il 5 febbraio), con la divisa della Waffen SS.


    Alfa2004
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    Per aspera ad astra

  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2008
    Messaggi
    108

    Re: In maniche di camicia

    avendo ricevuto la rivista anche io, ho trovato molto interessante la storia di questo uomo, dalle waffen ss alla decima mas

  5. #5

    Re: In maniche di camicia

    è importante raccogliere queste testimonianze e darne diffusione. Ormai, purtroppo, ogni anno che passa sono sempre di più i veterani che "vanno avanti"...

  6. #6
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2008
    Località
    Campania
    Messaggi
    425

    Re: In maniche di camicia

    Certo, ne stiamo raccogliendo tantissime altre e le pubblicheremo prima possibile. Le testimonianze dei reduci sono una fonte di primaria importanza per la ricerca storica.

    Alfa2004
    Per aspera ad astra

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •