Pagina 3 di 3 PrimaPrima 123
Risultati da 21 a 29 di 29

Discussione: manifesti del III Reich - arruolamento

  1. #21
    Banned
    Data Registrazione
    May 2006
    Località
    Veneto
    Messaggi
    490
    La vittoria sta con le nostre bandiere.

  2. #22
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    175
    Immagine:

    195,74*KB

  3. #23
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    175
    Immagine:

    149,62*KB

  4. #24
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    175
    Immagine:

    156,35*KB

  5. #25
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    175
    Immagine:

    200,08*KB

  6. #26
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    175
    Immagine:

    123,69*KB

  7. #27
    Banned
    Data Registrazione
    May 2006
    Località
    Veneto
    Messaggi
    490
    è interessante notare come nel primo manifesto, uno dei tanti stampati per sensibilizzare la gente al fenomeno dello spionaggio (e dei delatori, le big ears che poi diverranno deep throats, i primi servizi segreti , ecc...)lo "spione" di turno venga rappresentato come un distinti uomo d'affari, con un buon taglio di capelli, gli occhialetti e i gemelli sulla camicia...non certo insomma un "volkgenosse" o un popolano, ma nemmeno un comunista o un democratico...il dettaglio dell'annellaccio con sigillo al mignolo lo riporta in quel microverso oscuro di "ordini" e "massonerie" contro cui il nazismo si scagliò (almeno ufficialmente, ma io ho altre teorie) in modo virulento. i 2 ascoltati sono rispettivamente un sottoufficiale dell'esercito (nemmeno un pezzo grosso e pe rdi più con la giacca da paratam quindi in una situazione "distensiva") ed un tedescone, dai lineamenti compagnoni e un pò grossolani...entrambe bevono e fumano, ossia metaforicamente, secondo i precetti hitleriani, si indeboliscono corpo e spirito, allentando appunto le "difese" cognitive ed inducendoli a spifferare a gran voce i fatti loro (della nazione?).
    il secondo è molto primigeno e scontato, la famosa lista 1 che nel 1933 portò hitler al cancellierato sotto la presidenza Hindenburg.
    l'ultimo riprende il tema del primo: ZITTO! IL NEMICO TI ASCOLTA!
    stavolta le involontarie "sorgenti" sono 2 donne (quindi 2 soggetti di natura inaffidabili). lo "spione" stavolta è visto solo in ombra, minaccioso, inconsistente, misterioso...
    interessante notare che nei microfoni da combattiemnto, c'era una targhetta con la stessa scritta "feind hoerst mit!", per ricordare al soldato, ogni volta che apriva una comunicazione radio, che avrebbe potuto (e lo era) essere intercettato...
    che dite, facciamo dei piccoli adesivi da apporre ai nostri cellulari? o sopra gli schermi dei nostri pc [ciao2]

  8. #28
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    175
    decisamente caro fabio, dovremmo proprio fare così. Sono sempre molto interessanti i tuoi commenti. L'analisi fatta dello spione è interessante. Anch'io ho notato che l'immagine della spia era insolita.

  9. #29
    Banned
    Data Registrazione
    May 2006
    Località
    Veneto
    Messaggi
    490
    danke!

Pagina 3 di 3 PrimaPrima 123

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato