Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 30

Discussione: mantenere le decorazioni

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2006
    Messaggi
    1,986

    mantenere le decorazioni

    ciao,inserisco questa nuova discussione che certamente ci sarà* utile a tutti quanti hanno passione x le decorazioni.
    uno di questi giorni mi sono accorto che sulle mie croci di ferro ci stava un velo di umidità* e la cosa mi ha turbato parecchio x cui vorrei avere alcuni pareri su quale siano i materiali adatti x mantenere i pezzi.
    io uso delle bacheche eguali a quelle che hanno i venditori alle fiere, con i vari scomparti tutti rivestiti di un velluttino rosso e chiuse da un panello di plexiglas però a quanto pare sembra non sia la cosa migliore x le medaglie.ho pensato a costruirmi qualcosa da solo con il legno e poi rivestire con del tessuto e chiuso con il vetro e non + usando materiali non naturali tipo plexiglass visto l'alta umidità* che incontriamo in questa stagione.
    attendo comunque consigli sui materiali da impiegare,grazie.
    affrontare l'impari lotta contro l'ocupante con tutte le conseguenze di sacrifici e di sangue che comportava, o rinunciare, per un lungo periodo di tempo, alla prospettiva di indipendenza nazionale e alla conquista di un regime democratico

  2. #2
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090
    Bisognerebbe usare un materiale che assorbe l'umidità*.Oppure provare con il sottovuoto.
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2006
    Messaggi
    1,986
    x me il sottovuoto non va xchè ogni giorno le maneggio quindi capirai il problema.
    affrontare l'impari lotta contro l'ocupante con tutte le conseguenze di sacrifici e di sangue che comportava, o rinunciare, per un lungo periodo di tempo, alla prospettiva di indipendenza nazionale e alla conquista di un regime democratico

  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2006
    Messaggi
    1,986
    anzi un buon legno, preferisco spendere qualche soldino in + ma preservare la collezione, mi sono recato giorni scorsi al bricco ma secondo me sono tutte porcherie.
    l'abete potrebbe andare , lo uso al lavoro sul marmo ed è uno dei pocchi materiali che non macchia x cui a regola dovrebbe assorbire.
    affrontare l'impari lotta contro l'ocupante con tutte le conseguenze di sacrifici e di sangue che comportava, o rinunciare, per un lungo periodo di tempo, alla prospettiva di indipendenza nazionale e alla conquista di un regime democratico

  5. #5
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090
    C'è da dire però che le conifere come abeti,pini,larici e via dicendo se sottoposti a caldo lasciano uscire la resina anche se a prima vista non vedi crepe o altro alla fine rischi di finire nei casini e rovinare delle decorazioni.Valuta bene.
    Ciao![ciao2]
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  6. #6
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090
    Potresti mandarmi un mp,Cuit?Ho l'indirizzo e-mail che ti serve.
    Ciao!
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  7. #7
    Utente registrato L'avatar di Cavaliere nero
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    1,157
    Legni: mogano, noce o legno di rosa(non sò cosa sia ma credo palissandro), tendono comunque ad essere pericolosi per piombo e rame. Non usate quercia, pino, abete o altri "poveri" che trasudano resine e sostanze nocive.
    No a carta, lana, cartone, colle a base di acetato di polivinile(la maggior parte) o di urea come la cascamite.
    Armadietti in plastica o metallo smaltato tipo quelli da ufficio vanno sempre bene (ma sono un pò antiestetici). Per chi le tiene vicine a foglietti scritti ad inchiostro, attenti perchè anche quello può essere corrosivo! Le penne sicuramente innoque sono: Pentel Document MR 205(sia nera che blu), penna a sfera standard GPO PO SP15, Artline Calligraphi Pen EK 243(nera)Edding Profipen 0,1 1800. Durante la loro conservazione non esponetele alla luce diretta del Sole.
    Utili consigli appresi sul libro di Christopher Ailsby. [^] [^]
    Consiglio personale che non mi sembra sia presente nel libro, se le tenete in salotto dove magari avete fiori o vasi di frutta, attenti perchè la frutta e i vegetali emettono un gas (non mi sovviene il nome, sarà* mica l'acetilene? mah...) che ossida un pò tutto![] [ciao2]
    [center:377uncav]La sera risuonano i boschi autunnali
    di armi mortali, le dorate pianure
    e gli azzurri laghi e in alto il sole
    più cupo precipita il corso; avvolge la notte
    guerrieri morenti, il selvaggio lamento
    delle lor bocche infrante.
    Georg Trakl[/center:377uncav]

  8. #8
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    15,611
    Ciao cuit oltre tutto ottimamente detto hai provato con quei sacchettini di essiccante tipo quelli che trovi all'interno delle confezioni di oggetti tipo DVD?? ce ne sono di varie misure anche 2cm. x 3cm. Naturalmente non devi metterlo a contatto della medaglia ma se lasci un posto libero nel medagliere lo metti lì e poi chiudi vedrai che funziona.
    luciano

  9. #9
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Como
    Messaggi
    4,434
    L'acetilene viene usato in estremi casi per accellerare la maturazione dei meleti! ma non viene creata dalle piante stesse!! altrimenti ogni casa sarebbe una bomba atomica!![]
    Il dubbio è fastidioso, ma la certezza è degli imbecilli.

    Certi libri sembrano scritti non perché leggendoli s’impari, ma perché si sappia che l’autore sapeva qualche cosa.

    Saluti Enrico
    Pz.65

  10. #10
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Como
    Messaggi
    4,434
    Comunque a meno che,non teniamo le decorazioni in un luogo altamente umido! non vedo il problema!certamente tenere le decorazioni nelle bustine di plastica o espositori,è risaputo che che caldo e freddo,accelleri il contrasto termico! quindi umidità* all'interno!
    Per il resto,a mio avviso ci facciamo troppe pippe mentali[][] sicuramente deterioriamo prima noi che le nostre decorazioni.
    Il dubbio è fastidioso, ma la certezza è degli imbecilli.

    Certi libri sembrano scritti non perché leggendoli s’impari, ma perché si sappia che l’autore sapeva qualche cosa.

    Saluti Enrico
    Pz.65

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato