Pagina 2 di 9 PrimaPrima 1234 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 90

Discussione: MARKET GARDEN! settembre 1944

  1. #11
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2006
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    1,592
    cavolo averlo registrato!!!!

  2. #12
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090
    Ti ho appena mandato un mp...
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  3. #13
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2006
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    1,592
    grazie te ne ho mandati 2 perchè sono stupido!![][]8leggili e capirai!!!)

  4. #14
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090
    No,dai non sei stupido...hai l'irruenza giovanile che non guasta mai!!!
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  5. #15
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2006
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    1,592
    se lo dici tu..[]

  6. #16
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Messaggi
    27
    Ciao,
    Discussione molto interessante, complimenti.
    Anche a me interessa l'operazione Market Garden e in particolare la battaglia di Arnhem.
    Volevo portare qualche correzione a quel che e` stato detto, infatti quando i para` atterrarono nelle prime ore non trovarono gran resistenza, prova e` il fatto che Frost riusci` a raggiungere la sponda nord del ponte sul Basso Reno ed a predisporre un perimetro difensivo.
    La resistenza di Frost e parte del secondo battaglione sulla sponda nord del ponte duro` per 3gg e mezzo, dal 17 al 21 settembre e non per dieci giorni.
    Il 21 infatti non si combatteva piu` intorno al ponte ma ormai gli Inglesi erano in piena ritirata verso Oosterbeek.
    Come giustamente avete detto, e` difficile descrivere quelle giornate con poche righe.

    Ciao ,
    Antonello

  7. #17
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    15,611
    Ciao Ivano ottima e interessante la disquisizione sulle cineprese.
    Adesso proseguo ancora un pò incominciando da cosa disse il generale Bradley quando apprese il progetto dell`operazione Market Garden che a sua insaputa Montgomery aveva fatto approvare da Eisenhower " " se il pio ed astemio Montgomery fosse entrato barcollante per i postumi di una sbornia al quartiere generale dello SHAEF, non sarei stato più sbalordito di quanto non rimasi davanti alla proposta avventurosa in contrasto con i metodi prudenti scelti normalmente. Benché non abbia mai approvato quel tentativo, riconosco che il piano per Arnhem era uno dei più originali della guerra.""
    Riprendiamo alcuni passaggi più salienti:
    Il tempo ormai si era fatto piovoso, l`operazione non godette che di un giorno sereno su dieci. E questo comportò ritardi per rinforzi e rifornimenti.
    D`altra parte nella sua avanzata il 30° corpo d`armata disponeva di un solo asse stradale per i suoi 23.000 veicoli.
    Il giorno 19 Horrocks fece ugualmente avanzare i suoi mezzi corazzati da Son su Nimega (55 Km. ) soltanto la sera del 20 inglesi e americani combattendo fianco a fianco riuscirono a passare il Vaal e ad impadronirsi del ponte di ferro.
    L`operazione era già* al 5° giorno e nella notte dal 19 al 20 settembre il generale Urquhart si era rassegnato ad abbandonare Frost al suo triste destino ed a rinchiudersi con le spalle al Leck nel quartiere di Oosterbeek.
    Il 21 il tenente colonnello Frost , gravemente ferito con il suo battaglione ridotto ad un centinaio di uomini , fù preso dai tedeschi.
    Il 21 e 22 la 1° brigata polacca (generale Sosabowski ) atterrò quasi di fronte ad Oosterbeek, mentre le guardie ( maggiore generale Allan Adair) e la 43° divisione fanteria ( maggior generale Ivor Thomas) erano attaccate sul fianco dalla 10° divisione corazzata SS Frundsberg, nel tentativo di superare i 17 Km. Che separano il Vaal dal Leck. Inoltre la punta che il 30° corpo d'armata era riuscito a far penetrare nel dispositivo tedesco rischiava di essere tagliata fuori da un momento all'altro da un controattacco da est e da ovest.
    Ancora qualche foto

    PARACATUTISTI INGLESI



    PARACATUTISTI AMERICANI SOTTO BOMBARDAMENTO




    TRUPPE BRITANNICHE RAGGIUNGONO LA ZONA IN CUI SONO ATTERRATI




    PEZZO ANTICARRO ALLEATO IN POSIZIONE




    INGLESI CON MORTAIO AL RIPARO IN UN FOSSATO




    UNO DEI PONTI SUL LECK



    INGLESI IN TRINCEA PROTETTI DAL FUOCO DELLE BOMBE AL
    FOSFORO




    TEDESCHI




    luciano

  8. #18
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    1,596
    moolto interessante questo topic...ed effettivamente difficile da descrivere in uno spazio "limitato quale un forum..quindi molti complimenti all'artefice e agli interlocutori..volevo solo dire che
    relativamente a "Monty", pur non apprezzandolo come stratega, tantomeno come uomo..e questo è il pensiero che mi sono fatto leggendo l' S.O. book di Sillavegno .Market Garden arriva al termine di una situazione di stallo nella complessa manovra militare post normandia..uno degli errori ke gli si imputano è quello di non aver considerato assolutamente le divisioni tedesche in riposo e riserva ke stazionavano nel territorio..
    questo anke a scapito delle informazioni (servizi di spionaggio) ricevute in riguardo.
    Sappiamo ke Montgomery infatti non godesse di sufficente stima da parte dei vertici alleati(americani,
    (sopratutto per la lentezza e prudenza con cui aveva portato avanti le operazioni nel settore inglese dopo lo sbarco)e un'operazione del genere gli avrebbe fatto guadagnare punti a livello personale..

    nei fatti, questa operazione, partita con il favore della sorpresa si rivelò un semidisastro
    anke a causa della "SOVRASTIMA" del generale ke l'aveva ideata e della sua avidità* di gloria.

    è solo una considerazione d'ampio spettro sulla vicenda..
    complimenti per le foto e il topic
    ciao a tutti
    Ciao
    digjo

  9. #19
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2006
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    1,592
    vogliamo eguagliare borde,blaster e il già* testato cocis con un avvincente post su market garden?? ok proviamoci!il 2 btg della 101a div. aerotrasportata (non sono sicuro che fosse l'obbiettivo di tutta la divisione,controllerò...)aveva come obbiettivo oltre a quelli già* elencati di liberare e occupare eindhoven e aspettare l'arrivo dei mezzi corazzati della divisione guardie...ora a voi! io intanto mi scervello per dare un mio contributo![]ciao!

  10. #20
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    15,611
    Ottimi interventi non possono che farmi piacere così la cosa si allarga di più.
    Antonello una precisazione non ho inteso dire che durò 10 giorni ma che il rapporto tra i giorni buoni e quelli cattivi era inteso come percentuale mi dispiace se è stato frainteso.
    Infatti il colonnello Frost il 21 sera fù fatto prigioniero e il 21-22 i polacchi atterrarono quasi di fronte a Oosterberg. In buona sostanza abbiamo detto cose giuste.
    Giulio la 101a divisione paracatutisti americana (maggior genelale Maxwell D. Taylor) avrebbe colto di sorpresa Eindhoven e i ponti sul Dommel e sui canali Guglielmina e Guglielmo. La 82a divisione paracatutisti americana (maggior generale James M. Gavin ) stesso compito per quanto riguarda il ponte di Grave sulla Mosa e quelli di Nimega sul Vaal (ramo sud del Reno).
    [ciao2]
    luciano

Pagina 2 di 9 PrimaPrima 1234 ... UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •