Pagina 3 di 7 PrimaPrima 12345 ... UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 63

Discussione: Maschera Antigas E.I.

  1. #21
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    15,611

    Re: T 35 riutilizzata nel dopoguerra

    Citazione Originariamente Scritto da stahlelm16
    Il filtro presumo sia uno dei soliti.Ma non ho aperto il cilindro sigillato che lo contiene.La curiosità* sarebbe tanta ma mi spiace aprirlo...
    Anche a me dispiacerebbe aprirlo, ma curioso come sono......................................... , comunque quel contenitore non ne l'ho mai visto in giro
    luciano

  2. #22
    Utente registrato L'avatar di stahlelm16
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Località
    Veneto
    Messaggi
    1,246

    Re: T 35 riutilizzata nel dopoguerra

    anch'io questo è l'unico che ho visto.A volte capita qualcosa di curioso...
    Lassù pugnammo. Lassù caddero gli eroi fratelli
    per la grandezza della Patria.
    Il più vasto confine a lei consacrato,
    vigila e difendi con la fede dei forti


    Dal monumento al Vecio e al Bocia sito alla caserma Salsa di Belluno, sede del glorioso 7° Alpini

  3. #23
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    asti
    Messaggi
    18

    Re: T 35 riutilizzata nel dopoguerra

    Circa il colore marrone presente sulla parte esterna, ritengo anch'io si tratti di una prodotto atto a proteggere la gomma, dalla tonalità* marrone, applicato all'epoca. In altri esemplari di maschere IAC della mia collezione è presente, quindi escludo si tratti di un ingottamento della gomma. Il filtro contenuto nella scatola è uguale, per forma, ma non per contenuto, al solito "T35", solo che sulla corona superiore reca incussa la sigla "T35/58", in quanto si tratta di modello elaborato nel 1958, da impiegare in caso di mobilitazione. Cari saluti.

    gas-gas

  4. #24
    Utente registrato L'avatar di stahlelm16
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Località
    Veneto
    Messaggi
    1,246

    Re: T 35 riutilizzata nel dopoguerra

    Ottimo gas-gas.Potresti fare una foto del filtro così lo vedo visto che non vorrei aprire il mio contenitore?Grazie in anticipo.
    Lassù pugnammo. Lassù caddero gli eroi fratelli
    per la grandezza della Patria.
    Il più vasto confine a lei consacrato,
    vigila e difendi con la fede dei forti


    Dal monumento al Vecio e al Bocia sito alla caserma Salsa di Belluno, sede del glorioso 7° Alpini

  5. #25
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Messaggi
    34

    T35 postbellica

    Ho trovato questa T35 un pò enigmatica .L'idea che mi son fatto è la seguente ,la custodia è postbellica , la maschera(Pirelli ) boh ? Ilfiltro bellico ma non pirelli (ci sono impressi 2 gigli) ,ma non so quale sia il costruttore .Seguono foto e spero graditissimo parere degli esperti
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  6. #26
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Messaggi
    90

    Re: T35 postbellica

    il filtro dovrebbe essere stato prodotto dalla ditta Sacic, in quanto ne ho uno identico, abbinato alla maschera che porta lo stesso simbolo, come illustrato dal Noto Sito delle maschere antigas!
    "Giuro di essere fedele alla Repubblica italiana, di osservarne la Costituzione e le leggi, e di adempiere con disciplina ed onore tutti i doveri del mio stato; per la difesa della Patria e la salvaguardia delle libere istituzioni"
    LO GIURO!!!!
    ... ma quanto è bello il BM59 TA??

  7. #27
    Utente registrato L'avatar di Hetzer
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Bassa reggiana
    Messaggi
    1,733

    Re: T35 postbellica

    Perchè ritieni che la costodia sia post bellica??...a mio avviso e bellicissima, sia la custodia che la maschera, il fatto che sul portamaschera ci sia la taschina per il nome nn è inusuale, è una delle varianti come il portamaschera con le taschine per il pachetto di medicazione e l'antivescicatorio.
    Io ne ho una fonica nell'armadio proprio come la tua acquistata tempo fa al mercatino, che fosse una prerogativa delle maschere date in dotazione ai reparti "speciali"??.....
    Io non ho girato il mondo ma il mondo ha girato intorno a me.

  8. #28
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    15,611

    Re: T35 postbellica

    Citazione Originariamente Scritto da Hetzer
    Perchè ritieni che la costodia sia post bellica??...a mio avviso e bellicissima, sia la custodia che la maschera, il fatto che sul portamaschera ci sia la taschina per il nome nn è inusuale, è una delle varianti come il portamaschera con le taschine per il pachetto di medicazione e l'antivescicatorio.
    Quoto
    luciano

  9. #29
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Messaggi
    34

    Re: T35 postbellica

    In effetti quello che mi faceva pensare che fosse postbellica era lo sportellino,ma alla luce di quanto da te detto mi son ricreduto .Riguardo al fatto che magari lo sportellino denotasse l'appartenenza a eventuali reparti "speciali" ho provato a fare una prima ricerca ma per ora senza esito .

  10. #30
    Utente registrato L'avatar di Hetzer
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Bassa reggiana
    Messaggi
    1,733

    Re: T35 postbellica

    Ho trovato una foto in memoria della sacca portamaschera che ho, con la taschina porta nome....

    [attachment=0:126m01ea]T35%20001.jpg[/attachment:126m01ea]

    come ho scritto in precedenza contiene una T35 fonica, usata ad esempio dalla R.Marina e da altri reparti che avevano bisogno di comunicare pur indossando il "comodo" accessorio.
    Sarebbe anche interessante capire a cosa servivano i codici che spesso si vedono timbrati sulla pattina della sacca e che a volte capita di trovare sulle italiche portamaschera....
    ...qualche ipotesi??
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    Io non ho girato il mondo ma il mondo ha girato intorno a me.

Pagina 3 di 7 PrimaPrima 12345 ... UltimaUltima

Tag per questa discussione

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato