Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 16

Discussione: Materiale del C.I.L.

  1. #1
    Banned
    Data Registrazione
    Mar 2010
    Messaggi
    186

    Materiale del C.I.L.

    Posto le immagini di una serie di documenti appartenuti a un giornalista italiano capo dell'Ufficio Stampa e Propaganda del governo in Africa Orientale Italiana e tenente del REI nel 1938 e ufficiale dell'esercito inglese nel 1945.

    Goodbye a tutti
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  2. #2
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Rimini
    Messaggi
    2,599

    Re: Dall'AOI al servizio di Sua Maestà* Britannica

    ... un piao di documenti vermente fuori dal comune... dalla tessera dell'AOI alla divisa inglese...
    cerco e scambio wehrpass linea Gotica adriatica

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2008
    Messaggi
    1,906

    Re: Dall'AOI al servizio di Sua Maestà* Britannica

    Bellissime curiosità*,
    un bellissimo esempio dell' italiano medio,
    prima capo dell'ufficio di propaganda e poi a combattere contro chi
    gli aveva dato retta......
    ciao

  4. #4
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266

    Re: Dall'AOI al servizio di Sua Maestà* Britannica

    Don Fabrizio (* Napoli 18-XII-1902 â?* ?), insignito di 2 croci al Valor Militare e di 4 croci di guerra.
    = 21-X-1929 Joceline de Blois Bush
    Potrebbe essere lui? Ha sposato nel 29 quella che sembra un'inglese e potrebbe essere quello il motivo del cambio di bandiera.
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2008
    Messaggi
    1,906

    Re: Dall'AOI al servizio di Sua Maestà* Britannica

    Sicuramente nella prima tessera ci sarà* la data di nascita, l'età* sembra quella...
    ciao

  6. #6
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Rimini
    Messaggi
    2,599

    Re: Dall'AOI al servizio di Sua Maestà* Britannica

    .. potrebbe essere l'ultimo anche se è avanti di un giorno (ma c'è il punto interrogativo)..... e tanta nobiltà* amesso che era in Africa ed è finito in qualche campo inglese, moglie a parta di sicuro dopo l'8 settembre dov'era il re (appunto con gli inglesi) erano appunto le casate di di quattro quarti come sembra questa....

    http://www.famiglienobilinapoletane.it/ ... onzaga.htm
    cerco e scambio wehrpass linea Gotica adriatica

  7. #7
    Banned
    Data Registrazione
    Mar 2010
    Messaggi
    186

    Re: Dall'AOI al servizio di Sua Maestà* Britannica

    Posto altre immagini: Foto della sua tessera ferroviaria UNUCI e di quella del REI. Se ci sono altre notizie...

    Thanks you!
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  8. #8
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    15,611

    Re: Dall'AOI al servizio di Sua Maestà* Britannica

    Documenti interessanti
    luciano

  9. #9
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266

    Re: Dall'AOI al servizio di Sua Maestà* Britannica

    Comunque stare con gli inglesi gli faceva bene, è pure dimagrito.
    Stupidaggini a parte sarebbe interessante saperne qualcosa di più, anche se l'aria non è da feroce guerriero si è pur sempre beccato sei decorazioni, sarebbe interessante sapere come, quando e perchè.
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

  10. #10
    Utente registrato L'avatar di lizen
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Messaggi
    123

    Re: Dall'AOI al servizio di Sua Maestà* Britannica

    Scusate, ma perchè dite che è diventato ufficiale inglese?
    Dalla foto non si vede benissimo ma mi pare porti una battle dress sì inglese ma con nastrini e mostrine italiane (sembrerebbero rettangolari da fanteria e forse si intravedo le stelle da tenente sulle spalline) come moltissimi uomini del Regio Esercito Italiano post 8 settembre.
    Anche nella tessera c'è scritto "allied land contingent Italian".
    per me era un ufficiale del Rei che lavorava a contatto con gli inglesi (visti i precedenti magari un ufficiale di collegamento) e ha da questi ricevuto una tessera di riconoscimento uguale alla loro (sempre non era pratica comune per il rei cobelligerante averne) per muoversi meglio, anche il timbro senza indicazione alcuna mi pare piu' una cosa generica che una cosa di reparto, la cosa sembrerebbe poiu confermata dall'ultima tessera "di riconoscimento" del Rei rilasciata a febbraio del 1945 dallo stato maggiore

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •