Risultati da 1 a 6 di 6

Discussione: Mauser 1910 Argentino... forse...

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Veneto
    Messaggi
    274

    Mauser 1910 Argentino... forse...

    cari amici collezzionisti, vi posto l'ultimo arrivato in famiglia[] non avendone MAI visti in circolazione ho optato per l'aquisto. chi mi saprebbe dare ulteriori informazioni in merito a questo bel Mauser che dovrebe essere un 1910 argentino ma con il banco di prova del Belgio e un sole ..Peruviano? punzonati nei ferri?, ringrazio anche l'amico IVAN per l'aiuto datomi ieri sera nello smontaggio e nella ricerca dei punzoni[] ma adesso è ora delle foto...
    questi sono i "ferri"


    Immagine:

    38,92Â*KB
    e questa è la matricola.. molto bassa!


    Immagine:

    48,38Â*KB
    gruppo ponticello caricatore,


    Immagine:

    34,57Â*KB
    e questo è il punzone apposto sul caricatore, dovrebbe essere un simbolo proprio dell' Argentina


    Immagine:

    48,99Â*KB
    questo è il malefico copricanna, dico malefico perche, a credetemi, ci ha dato filo da torcere....[]


    Immagine:

    36,07Â*KB

    Immagine:

    33,9Â*KB
    passiamo all'otturatore con il classico simbolo delle mani giunte Argentino,


    Immagine:

    52,16Â*KB
    sempre sull'otturatore abbiamo trovato un'altro punzone precisamente sull'unghia estrattrice..un'à*ncora?


    Immagine:

    34,13Â*KB
    anche il mirino non è esente da punzoni...


    Immagine:

    36,71Â*KB
    pulendo la parte nascosta dai legni è sbucato questo..


    Immagine:

    35,8Â*KB
    questo è il fucile rimontato dopo una minuziosa pulizia, ho tralasciato una decina di altri punzoni altrimenti la discussione comincia a farsi pesante..[]


    Immagine:

    40,88Â*KB
    dimenticavo, la canna è lunga (o corta[]) 38,5cm mentre il fucile è lungo complessivamente 94,5 ed il calibro è il 7,65Argentino[]
    dario

  2. #2
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    771
    Ciao Dario, non è esattamente un 1910 argentino.
    sai.....è un moschetto mod. 1891 della Repubblica del Perù a cui è stato montato un otturatore per moschetto 1891 argentino (perfettamente compatibile) probabilmente in uso alla marina di quel paese. Il calibro è esattamente il 7.65 X 53 come l'argentino.
    Effettivamente singolare e suggestivo questo fucile Mauser con scatola serbatoio tipo mannlicher ed alzo tipo "lange visier" meglio conosciuto anche come alzo a slitta.
    Bravo, bello.. []
    HANDE WEG VOM LAND TIROL

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2005
    Località
    Veneto
    Messaggi
    796
    Notare la simpatissima matricola "0079" !!!!

    Veramente interessante e bello!!! questa volta ho dovuto lasciarglielo!!!! he he he scherzi a parte gran bel pezzo!!!!

    Complimentoni Dario!!![][][]
    Denis

  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Messaggi
    12
    Ciao, confermo quanto detto da Walzorzi Mauser Peruviano mod. 1891 Carabine Short, con otturatore Argentino coevo., un gran bel pezzo [][][][][][]

  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Veneto
    Messaggi
    274
    grazie a tutti delle delucidazioni in merito al Peruviano1891, ringrazio anche l'Armeria Sport Gun dell'amico P. Denis (non è l'admin..[]) per la cortesia che mi ha sempre fornito, (assieme ad un buon numero di ex ordinanze[])!
    dario

  6. #6
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jan 2006
    Messaggi
    233
    Dunque, qualche precisazione ...
    Il Perù acquisì dall'Argentina, con contratto datato 24 aprile 1901, 16.000 fucili e 4.000 carabine mod. 1891; metà* delle armi erano ancora disassemblate e la spedizione all'Argentina da parte del costruttore tedesco (DWM) ancora in corso.
    Nel contratto l'Argentina poneva come condizione per la fornitura, la rimozione del crest argentino con la successiva applicazione di quello peruviano, operazione portata a termine dalla stessa DWM nello stabilimento di Martinikenfelde. Per le armi già* presenti in Argentina, il crest nazionale venne semplicemente rimosso, senza sostituzione.
    Originariemente, tutte le armi fornite al Perù erano dotate di alzo a cursore, sostituito a partire dal 1912 dal Lange Vizier, quando il Perù adottò il nuovo fucile 1909 (manifattura Mauser) che ne era dotato in partenza.
    Inoltre, nel 1919, il Perù procedette progressivamente a sostituire le canne usurate dei fucili, acquistandole dal Belgio (il 7,65 Argentino è un alias per il 7,65 Belga). Da qui i marchi del banco di prova di Liegi.
    Sui fucili 1891 peruviani permangono tutti i marchi ispettivi argentini.

    Bibliografia: "Argentine Mauser Rifles 1871-1959", Colin Webster - Schiffer Military History Book
    "Fucile corto Mauser modello 1891 - Qualcosa di particolare dal Sudamerica" di Andrea Turchi - TacArmi Gennaio 2006

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato