Pagina 11 di 39 PrimaPrima ... 91011121321 ... UltimaUltima
Risultati da 101 a 110 di 388

Discussione: Mazze ferrate Imperi Centrali

  1. #101
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    771
    Caro Davide987
    questo topic non è morto,semplicemente sonnechia....... ma come "l'araba fenice" è pronto a risorgere dalle sue stesse ceneri in ogni momento.
    Il fuoco arde anche se non sembra.. eh eh []
    Dunque....... quesito del giorno:
    - cosa ne pensate di questo conosciuto modello di mazza ferrata A.U. che recentemente era in vendita su un noto ed internazionale sito di militaria:


    Immagine:

    28,46*KB

    Immagine:

    49,19*KB

    Immagine:

    36,74*KB

    Immagine:

    37,78*KB

    Immagine:

    40,22*KB

    Immagine:

    39,41*KB


    Avanti..... dite la vostra opinione [?][)]
    HANDE WEG VOM LAND TIROL

  2. #102
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2005
    Messaggi
    425
    Io lo so'.
    ah ah ah
    eh eh eh
    ih ih ih

    Walzi provocatore al soldo della Reazione!
    Ciao
    T
    Cerco tutto cio' che riguarda la 24 SS-Div. "Karstjäger", il libro "Bandenkampf" originale di Bosgard-Schneider, tutto riguardante la Lotta alle Bande nell'OZAK e tutto su Sturmtruppen / Mazze Ferrate

  3. #103
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Veneto
    Messaggi
    504
    sulla mazza di walzorzi al momento non mi esprimo. ringrazio Drapponero per le info sul "trasporto", ma manca la risposta che io cercavo. le mazze le mandavano al fronte smontate o pronte all'uso? tutto ciò è utile alle considerazioni che stavo facendo sulla testa della mazza da baseball, su cui ho sinceramente seri dubbi circa l'originalità*, per i motivi che si possono leggere sopra.
    ciao
    davide
    D'avere il "barilotto"
    l'austriaco si vanta
    ma il bombardier d'Italia
    ha la "duecenquaranta"
    Bombardier, bombardier!

  4. #104
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Veneto
    Messaggi
    504
    sulla testa non mi esprimo.
    il manico mi lascia dei dubbi, ho infatti notato le seguenti differenze confrontando un originale
    1) il manico a metà* dovrebbe "gonfiarsi" leggermente
    2) il laccio dovrebbe essere di canapo e non di cuoio, ma può essere benissimo stato cambiato
    3)il pomello del manico mi sembra troppo tondo invece l'orginale è più appinattito (la parte a dx nella foto)

    per avere dati più certi sarebbe necessario averla in mano e vedere peso, lunghezza precisa e se il manico è effettivamente tenuto fermo dal primo giro di spuntoni.

    avanti il prossimo!
    ciao
    D'avere il "barilotto"
    l'austriaco si vanta
    ma il bombardier d'Italia
    ha la "duecenquaranta"
    Bombardier, bombardier!

  5. #105
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    1,079
    Ciao Walzi, non vorrei offendere nessuno, ma la mazza che hai postato mi sembra fatta ieri.
    Pura opinione personale esente da polemiche[}][}]
    Cerco tutto ciò che riguarda il 157^LIGURIA

  6. #106
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2005
    Messaggi
    425
    Appare ovvio che non si puo'essere certi del trasporto delle mazze al fronte, sicuramente la gran parte erano gia'montate ma non vedo perche' escludere che alcune, chissa' per quale motivo, fossero state portate smontate laggiu',mai lo sapremo, ma mi sembra una opzione accettabile.
    In ogni waldi ha postato un disegno di una pagina di quotidiano dove si vedono i soldati che prendono le mazze da una catasta sul terreno, come se fossero state appena scaricate da un camion.

    Io non so' se tu hai mai avuto per le mani una mazza "testa da baseball" : io ne possiedo due e dire che quella testa trovata nella cassa e' un falso, bhe' e' abbastanza gratuito.
    Avrei potuto benissimo dirti che era di scavo,e come tu ben sai tale testa ha solo due vitine per smontarla dall'affusto: se pensi che sia un falso le critiche le devi indirizzare al pezzo, non alla storia che c'e' dietro.
    C'e' qualcosa in quel pezzo che ti fa' sospettare che sia una copia?
    Se si ti prego di renderci tutti edotti di questi tuoi dubbi.
    Grazie
    Walzi,tu cosa ne pensi della testa che ho postato?
    Cerco tutto cio' che riguarda la 24 SS-Div. "Karstjäger", il libro "Bandenkampf" originale di Bosgard-Schneider, tutto riguardante la Lotta alle Bande nell'OZAK e tutto su Sturmtruppen / Mazze Ferrate

  7. #107
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Veneto
    Messaggi
    504
    ciao, non lo escludo, ma mi pare molto, molto improbabile, non ne vedo il motivo. mettiamo però che sia successo. quindi si può immaginare la galleria con da una parte le teste, dall'altra i manici e le viti. come mai i manici non ci sono? voglio dire: anche se sono stati 90 anni in galleria, posso dirti (per esperienza personale) che si sarebbero conservati, più o meno in buone condizioni. magari la galleria è stata sommersa dall'acqua? si sarebbero conservati comunque. colui che le ha (ipoteticamente) trovate di sicuro avrebbe portato a casa pure i manici. mettiamo che una buona metà* sia andata per qualche ragione distrutta, i restanti non si sono mai visti.
    altro ragionamento. i manici sono stati bruciati o portati via nel dopoguerra (1° o 2° che sia). può essere, ma allora avrebbero portato via anche le teste: ottimo metallo, facile da trasportare, sicuro.
    altro ragionamento: le ha trovate un recuperante (molto tempo fa) a cui il legno non interessava, ha portato a casa solo le teste. non può essere: se fosse stato un recuperante, sarebbero finite in fonderia (forse se ne sarebbe tenuta una o due, non 50) se fosse stato un qualsiasi ipotetico collezionista che le avesse trovare avrebbe raccolto sia i manici che le mazze e avrebbe cercato da buon neorecuperante anche le viti. e questi sono i dubbi circa la storia: posso sbagliarmi, ma voglio le prove, perchè per ritrovamenti come questi bisogna starci molto molto attenti a tutte le palle che inventa la gente pur di vendere.

    questi dubbi mi sorgono anche perchè ho un padre tecnico in fonderia che mi ha fatto vedere come sia semplicissimo ottenere copie perfette, anche con i buchi della ruggine, da un solo esemplare buono

    dubbi sul pezzo
    1) considerando che io penso sia quasi impossibile che mandassero le mazze smontate al fronte, posso dirmi quasi certo che SE aveva il manico montato questo avrebbe dovuto lasciare dei residui all'interno (già* detto nell'altro post ma per fare un lavoro organico lo ripeto)
    2) in una foto si vedono delle tracce di vernice, che è sopra e non sotto la ruggine, cosa che mi fa pensare sia stata data dopo
    3) la ruggine ha colpito di più dove non avrebbe dovuto farlo, cioè estesa sulla superfice, ma non ha smussato gli angoli (dove si innesta il manico) nè tantomeno (punto molto importante) sui bordi del buco dove prende alloggio la vite ferma-manico

    ciao a tutti
    D'avere il "barilotto"
    l'austriaco si vanta
    ma il bombardier d'Italia
    ha la "duecenquaranta"
    Bombardier, bombardier!

  8. #108
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    234
    Domenica del corriere del 21 gennaio 1917



    Immagine:

    72,49*KB
    Contrairement a beaucoup, entre la graisse d’armes et la vaseline, je préfère la graisse d’armes

  9. #109
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    771
    Salve ragazzi, avete visto come è facile riaccendere una discussione in sonno.
    Dalla lettura dei post devo anche riconoscere che Davide987 argomenta molto bene ogni sua deduzione e/o controdeduzione di merito, con mia grande meraviglia anche in considerazione di quella che ritengo essere la sua data di nascita e cioè il 1987. Bravo, hai della stoffa.........
    Nel caso della testa che ha postato nuda e cruda Drappo temo che ci possa essere un equivoco o un malinteso di fondo. Come scrivevo nel mio post della pagina che precede quando ancora non si accennava al ritrovamento delle sole teste senza manico, ricordo e confermo il ritrovamento del monte Mrzli Vhr (che non è la solita favoletta fatta circolare ad arte) che è un fatto realmente accaduto, però devo anche dire che quando vidi ai mercatini alcune teste del ritrovamento, ricordo perfettamente che queste avevano ancora il legno marcio all'interno della cavità*.
    La testa postata da Drappo che aldilà* delle apparenze sembrerebbe essere genuina (tra l'altro credo avere accennato nel post non essere sua ma di un suo amico) penso che possa essere stata ripulita o magari svuotata del legno forse troppo fatiscente. Invito Drappo che potrebbe essersi fatto una diversa idea o avere capito male a riverificare l'oggetto e le modalità* dell'acquisto.
    Domani o dopodomani completerò il mio post di oggi sulla mazza di cui chiedevo pareri........ eh eh ....suspance..... così il topic non si addormenta.
    Ciao [][][]
    HANDE WEG VOM LAND TIROL

  10. #110
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    771
    Ah.. dimenticavo, bella tavola quella postata da Flombardi.
    Drappo hai visto ? San Michele e Lakos !!! Hi hi hi
    []
    HANDE WEG VOM LAND TIROL

Pagina 11 di 39 PrimaPrima ... 91011121321 ... UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato