Risultati da 1 a 4 di 4

Discussione: Medaglia della Reale Accademia Araldica Italiana

  1. #1
    Utente registrato L'avatar di Armata Sarda
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Località
    Torino
    Messaggi
    1,617

    Medaglia della Reale Accademia Araldica Italiana

    Carissimi
    tra il 1873 ed il 1905 fu concessa periodicamente la Medaglia della Reale Accademia Araldica Italiana. Un amico ne sta cercando disperatamente un'immagine poichè non se ne conoscono le fattezze ne quelle dell'attestato.
    Qualcuno può aiutarci?
    Le imbecillità in Italia fanno sempre rumore. (Indro Montanelli)

  2. #2
    Moderatore L'avatar di maxtsn
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Località
    Prov. TO
    Messaggi
    6,568
    Io non l'ho mai sentita. Mi spiace.

    Ma sarebbe questa l'accademia? Accademia italiana d'araldica - Wikipedia
    __________________________________________________ __________________________________________________ __

    Max

    Frangar non flectar

  3. #3
    Utente registrato L'avatar di Armata Sarda
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Località
    Torino
    Messaggi
    1,617
    L'Accademia italiana d'araldica, poi "Regia accademia italiana d'araldica" (o "Accademia araldico-genealogica), è un'associazione, nata nel 1873 dedicata allo studio dell'araldica e della genealogia. Ha pubblicato il Giornale araldico genealogico diplomatico e, dal 1879 al 1905 l'Annuario della nobiltà italiana.
    L'Accademia nacque nel gennaio del 1873 a Fermo, come associazione finalizzata allo studio scientifico dell'araldica e della genealogia, quali scienze ausiliarie della storia. Suo ideatore fu Giovan Battista di Crollalanza, che riunì intorno a sé alcuni studiosi delle discipline araldiche e genealogiche del tempo, quali il marchese Alfonso Malaspina, il conte Prospero Arlotti, il principe Carlo Giovannelli, i conti Mocenigo e Pisani, esponenti del patriziato veneto, ed il conte Walfredo della Gherardesca. Quest'ultimo fu presidente dell'accademia. Dopo pochi mesi l'accademia contava 200 membri, divenuti poi più di 300.
    Nello stesso anno della fondazione l'accademia iniziò le pubblicazioni del Giornale araldico genealogico diplomatico. Nel suo primo numero era riportato il programma della pubblicazione, che avrebbe avuto come oggetto l'aristocrazia, la sua storia e la sua memoria.
    Sotto gli auspici della stessa accademia nel 1879 venne pubblicata la prima edizione dell'Annuario della nobiltà italiana, che venne aggiornato con successive edizioni fino al 1905.

    Fonte: Wikipedia
    Le imbecillità in Italia fanno sempre rumore. (Indro Montanelli)

  4. #4
    Utente registrato L'avatar di Armata Sarda
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Località
    Torino
    Messaggi
    1,617
    Se qualche utente disponesse del Giornale edito dall'Accademia sarebbe aiuto prezioso se verificasse la presenza di qualche riferimento sui fascisoli a propria disposizione! In anticipo grazie a tutti!
    Le imbecillità in Italia fanno sempre rumore. (Indro Montanelli)

Tag per questa discussione

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •